Borrelli ha la febbre, la conferenza stampa è confermata. Ecco chi ci sarà al suo posto

Le notizie sull'andamento dell'epidemia saranno rese note tramite un comunicato stampa

UPDATE ORE 17.44 - Il Tg La7 su Twitter dichiara che la conferenza stampa della Protezione Civile  è confermata. Al posto di Borrelli ci sarà il direttore operativo D'Angelo.

Fuori programma nel fuori programma: l'appuntamento con la conferenza stampa della Protezione Civile, previsto ormai ogni giorno alle 18 per aggiornare il Paese sull'andamento del coronavirus, è destinato a saltare in quanto il suo responsabile Angelo Borrelli ha accusato sintomi febbrili. A farlo sapere è la stessa Protezione Civile con un comunicato stampa.

Al posto della conferenza stampa verrà emesso, sempre alle ore 18, un altro comunicato per dare un quadro della curva epidemiologica al 25 marzo. Gli appuntamenti con l'istituzione di via Torchiarelli sono sospesi fino a data da destinarsi. Il capo della Protezione Civile si è messo in quarantena a scopo precauzionale. L'uomo è stato sottoposto a un secondo tampone dopo che il primo ha dato esito negativo.

Le conferenze stampa di Borrelli sono state trasmesse finora in diretta dai canali all news Rainews, TgCom24 e Sky Tg24, oltre che da alcune edizioni del Tg nazionali.

Al di là della notizia, resta da chiedersi tuttavia il motivo di annullare gli appuntamenti a data a destinarsi: possibile che non ci sia nessun altro all'interno della Protezione Civile che possa aggiornarci sull'andamento del coronavirus?

  • shares
  • Mail