Doc- Nelle tue mani, il cast della fiction medical di Raiuno

Ecco il cast di Doc - Nelle tue mani, la nuova fiction medical drama di Raiuno, con protagonista Luca Argentero e la presenza anche di Matilde Gioli, Gianmarco Saurino e Giovanni Scifoni

Affascinante, ma anche con un forte senso etico e voglia di fare del bene: il protagonista di Doc-Nelle tue mani, la nuova serie medical prodotta dalla LuxVide e destinata a Raiuno, in onda da domani sera, giovedì 26 marzo 2020, alle 21:25, trova così in Luca Argentero il volto ideale per portare in scena Andrea Fanti, medico primario che dopo un'aggressione perde dodici anni di memoria ed è costretto a far ripartire la propria carriera praticamente da zero.

Argento guida un cast variegato, che spazia da giovani attori già visti in forza nelle serie della LuxVide ad altri voti noti al pubblico ed ora al servizio di un racconto che punta sulle emozioni ed, oggi come non mai, sul duro lavoro dei medici nella sanità italiana.

Andrea Fanti (Luca Argentero)


Andrea è uno dei migliori primari di Medicina Interna, che però è freddo e poco empatico con i suoi pazienti. La sua vita cambia quando il padre di un giovane ricoverato nel suo reparto e venuto a mancare gli spara alla testa. Il protagonista riesce a salvarsi, ma quando si risveglia non ricorda gli ultimi dodici anni della sua vita, compresa la scomparsa del figlio Mattia.

Per Andrea, il presente è così ben differente da come se lo ricordava, ma una cosa non è cambiata: la passione per il suo lavoro. Accetta quindi di ricominciare ad esercitare la sua professione, ma come aiutante degli specializzandi, imparando ad ascoltare i propri pazienti ed ad usare il cuore. Il personaggio di Andrea, così come la storia raccontata nella fiction, è ispirata a quella realmente accaduta a Pierdante Piccioni e raccontata nei libri "Meno dodici" e "Pronto soccorso" (editi da Mondadori e disponibili anche in versione ebook).

Giulia Giordano (Matilde Gioli)


E' la dottoressa che affianca Andrea nel suo percorso di riabilitazione prima e ritorno alla professione poi. Giulia, di cui il protagonista era il primario, è anche la donna che Andrea amava, sebbene ora non se lo ricordi. Lei da lui ha imparato ad essere distaccata con i pazienti ed a fidarsi esclusivamente dei dati scientifici, cosa che ha intenzione di continuare a fare, anche se il "nuovo" Andrea, ora, vorrebbe essere più empatico, finendo così per scontrarsi spesso con lei.

Lorenzo Lazzarini (Gianmarco Saurino)


Collega e buon amico di Giulia, è colui a cui la dottoressa si affida nei momenti di maggiore difficoltà, in cerca di consigli e sostegno. Sembrerebbe, a volte, che Lorenzo provi qualcosa di più nei suoi confronti, ma all'ultimo momento si tira sempre indietro, privilegiando le storie fugaci con le numerose ragazze che gli ronzano intorno.

Agnese Tiberi (Sara Lazzaro)


E' la direttrice sanitaria dell'ospedale in cui lavorano Andrea e gli altri personaggi ma, soprattutto, è l'ex moglie del protagonista. Andrea si riscopre innamorato di lei, ed anche per questo non riesce ad accorgersi dei sentimenti di Giulia verso di lui. Agnese, però, è andata avanti con la sua vita, respingendo ogni possibile corteggiamento da parte di Andrea.

Carolina Fanti (Beatrice Grannò)


E' la persona che unisce le vite di Andrea ed Agnese, in quanto loro figlia. Andrea se la ricorda piccola, invece adesso la ritrova giovane donne seria e responsabile, costretta a crescere in fretta dopo la morte del fratello. I suoi genitori, presi da altro, non le hanno riservato le giuste attenzioni, ignorando un disagio nascosto che la affligge da tempo.

Enrico Sandri (Giovanni Scifoni)


Neuropsichiatra infantile, nonché migliore amico di Andrea. E' un medico brillante, ma anche molto sensibile: il suo aiuto sarà fondamentale per aiutare il protagonista nel suo percorso di riabilitazione e di scoperta di un nuovo lato, più umano, del suo lavoro di medico.

Marco Sardoni (Raffaele Esposito)


Sottoposto di Andrea, prima dell'incidente aveva falsificato un documento che nascondeva la vera causa della morte di un paziente. Quando il protagonista lo scopre, ha intenzione di denunciarlo all'Ordine, ma non fa in tempo: ora, così, si ritrova ad essere lui il sottoposto di Marco, che nel frattempo è subentrato nel ruolo di Primario che gli apparteneva.

Gli specializzandi


Come detto, nel suo percorso di riabilitazione Andrea deve ricominciare quasi da capo, diventando aiutante di un piccolo gruppo di specializzandi. Tra questi, Alba Patrizi (Silvia Mazzieri), timida e fragile, ma anche inconsapevole della sua grande forza d'animo; Riccardo Bonvegna (Pierpaolo Spollon), che nasconde un segreto dietro la sua simpatia; Elisa Russo (Simona Tabasco), che si difende dagli ostacoli della vita mostrandosi dura con tutti e Gabriel Kidane (Alberto Malanchino), in cerca costante di nuovi merito per saldare i conti con il passato. Nel cast, infine, compare anche Pia Lanciotti nei panni di Fabrizia Martelli.

  • shares
  • Mail