Analisi Auditel – X Factor 3 chiude al 41% mentre Occhio a quei Due non entusiasma

X Factor 3, dopo aver incassato per settimane feroci colpi dalla concorrenza di “Chi ha incastrato Peter Pan?“, arriva alla puntata dell’incoronazione del vincitore Marco Mengoni con nuovi rivali. Niente calcio su RaiUno, sostituito dal ritorno della debole “Medicina Generale” e su Canale5 invece della baby band di Bonolis l’esordio della nuova fiction “Occhio a

di Hit


X Factor 3, dopo aver incassato per settimane feroci colpi dalla concorrenza di “Chi ha incastrato Peter Pan?“, arriva alla puntata dell’incoronazione del vincitore Marco Mengoni con nuovi rivali. Niente calcio su RaiUno, sostituito dal ritorno della debole “Medicina Generale” e su Canale5 invece della baby band di Bonolis l’esordio della nuova fiction “Occhio a quei due” con protagonisti i conduttori di “Striscia” Enzo Iacchetti e Ezio Greggio. Un nuovo puzzle di programmi che ha permesso a “X Factor” di rialzarsi e catturare più telespettatori di quelli fino ad ora interessati alla terza edizione del talent show.

Andiamo subito a vedere l’andamento minuto per minuto degli ascolti con le nostre esclusive curve partendo dai valori assoluti minuto per minuto. Per prima cosa è piuttosto evidente come la fiction “Occhio a quei due” su Canale5 sia partita bene con grande interesse da parte del pubblico, vediamo infatti la curva arancione ben messa all’inizio del programma fra i 6 e i 7 milioni, poi minuto dopo minuto c’è il calo della curva fino ai 5 milioni abbondanti del primo nero pubblicitario. Al termine del quale assistiamo ad un ulteriore emorragia di pubblico di circa un milione di telespettatori. Passa quindi poi al comando la curva blu di RaiUno nel corridoio fra i 4 ed i 5 milioni di telespettatori, mentre la curva rossa della finale di X Factor 3 viaggia leggermente al di sotto.

Poi in seconda serata l’interesse e la curiosità per vedere chi avrebbe vinto la finale del varietà canoro della seconda rete ha spinto la curva rossa a diventare leader assoluta attorno alla linea dei 3 milioni di telespettatori. Occupiamoci ora delle curve dello share totale individui dove notiamo la curva arancione di Canale5 al comando fino al primo nero pubblicitario della fiction con la coppia Greggio/Iacchetti, poi un testa a testa fra il 15 ed il 20% fra le curve arancione, blu e rossa, mentre in seconda serata exploit della curva della finale di “X Factor 3” con il picco di oltre il 40% durante la proclamazione di Marco Mengoni come vincitore.

Ultime notizie su X Factor

Tutto su X Factor →