The Walking Dead World Beyond non partirà ad aprile, rinviato a data da destinarsi

Il secondo spinoff di The Walking Dead è stato rimandato e non partirà più ad aprile

Nuovi effetti del Coronavirus sulle serie tv: AMC ha deciso di rimandare a "later this year", sostanzialmente a data da destinarsi ma sempre entro il 2020, il secondo spinoff di The Walking Dead dal titolo World Beyond .

La serie sarebbe dovuta partire il 12 aprile su AMC e il giorno successivo in Italia su Amazon Prime Video (grazie all'accordo di distribuzione tra le due società) ma a causa della diffusione della pandemia il tutto è stato rimandato. L'annuncio è arrivato tramite l'account twitter di The Walking Dead.

 


Il rinvio segue quello di Fargo annunciato da FX nei giorni scorsi ma le motivazioni sono diverse. Infatti se Fargo ha ancora da completare le riprese, il set di World Beyond è chiuso da tempo. La decisione di rinviarne il debutto è legata a un doppio aspetto. Da un lato infatti la società che si occupa della post produzione ha chiuso come misura contenitiva del Coronavirus non potendo completare tutti gli episodi.

Dall'altro lato, però, c'è anche una ragione pratica di palinsesto. Infatti i network stanno iniziando a fare i conti con i set chiusi e la difficoltà di avere quindi prodotti pronti nei prossimi mesi. Lasciare da parte un prodotto come il secondo spinoff di The Walking Dead sostanzialmente pronto vuol dire avere qualcosa da rilasciare in tv e in streaming in un altro periodo dell'anno che altrimenti potrebbe essere vuoto.

Considerando che il set di Fear the Walking Dead è chiuso e quello di The Walking Dead ancora non ha aperto, potremmo immaginare che World Beyond potrebbe sostituire una delle due, scompaginando la struttura pre-costituita del palinsesto. Inoltre c'è un altro aspetto da considerare e che riguarda gli investimenti pubblicitari. Infatti molte società stanno rimandando le proprie campagne pubblicitarie, fondamentali per una rete cable ma con inserti pubblicitari come AMC.

The Walking Dead World Beyond è la seconda espansione dell'universo della serie avrà per protagoniste due giovani ragazze e si concentrerà sulla prima generazione cresciuta durante l'apocalisse e che non ha conosciuto o ricorda poco un mondo senza zombie. Alcuni diventeranno eroi, altri i “cattivi”, ma alla fine tutti saranno cambiati per sempre. Cresciuti e consolidati nelle loro identità buone o cattive.

Co-Creata da Scott M. Gimple e Matt Negrete vede nel cast Aliyah Royale, Alexa Mansour, Annet Mahendru, Nicolas Cantu, Hal Cumpston, Nico Tortorella e Julia Ormond.

  • shares
  • Mail