Coronavirus, Domenica In torna in onda, Mara Venier: "In studio nessun ospite"

"Il pubblico ha bisogno di distrarsi", afferma la conduttrice, che domenica scorsa si era fermata. Al suo posto era andato in onda lo speciale di Italia sì con Marco Liorni

Dopo solo una puntata di sospensione, torna in onda Domenica In. Alla conduzione del contenitore domenica di Rai1 ci sarà ovviamente Mara Venier, che all'Ansa ha spiegato:

Abbiamo deciso di proseguire d'intesa con l'azienda. Sarà una puntata diversa, senza nessuno in studio, qualche ospite da remoto, ma non sappiamo nulla, stiamo facendo le riunioni telefoniche oggi, per metter a punto la scaletta.

In studio (che è stato sottoposto a bonifica ingienico sanitaria) in scena insieme alla Venier, infatti, ci sarà soltanto il direttore di orchestra (senza orchestra) Stefano Magnanensi:

Al momento siamo io e il mio direttore di orchestra senza band. Credo sia giusto, tutto lo staff è dotato di mascherine, guanti e si attiene alle norme igienico sanitarie; pensi che io domenica scorsa ne avevo una decina, compreso Sileri, che sol sabato per citarne unico si è scoperto positivo, per fortuna era già in quarantena, ma confesso lo spavento c'è stato, lo scoprivo lunedì. Comunque per questa domenica qualcosa ci inventeremo il pubblico ha bisogno di un po' di leggerezza, di distrarsi da casa, ce la metterà tutta la vostra zia Mara, ve lo prometto.

Ricordiamo che domenica scorsa al posto del programma della Venier, fermato in extremis, dopo che gli ospiti erano già stati comunicati ufficialmente, Rai1 ha trasmesso una puntata straordinaria di Italia sì con Marco Liorni che si è collegato in diretta con i volti di punta della rete, Venier compresa (nonostante qualche problema di connessione). Gli ascolti hanno premiato la scelta, con 4.525.000 telespettatori e share del 18,17% nella presentazione e 4.094.000, 19,57% nel programma vero e proprio.

  • shares
  • Mail