La controprogrammazione tv ai tempi del coronavirus, De Filippi scappa dalle repliche di Fiorello

Il serale di Amici non si sposta al sabato, come previsto, ma resta al venerdì per evitare le repliche di Viva RaiPlay

Anche ai tempi del coronavirus, che ha stravolto i palinsesti, costringendo alla chiusura momentanea di decine di trasmissioni, esiste la controprogrammazione televisiva. O meglio, anche in questo complicatissimo periodo, vanno adottate, inevitabilmente, strategie editoriali in termini di palinsesto. Va letta in questa ottica la decisione di Mediaset e Maria De Filippi di evitare lo scontro diretto con Fiorello, mantenendo il serale di Amici 19 al venerdì e non spostandolo, come era previsto alla fine di C’è posta per te, al sabato dal 21 marzo.

Rai1 proprio sabato prossimo manderà in onda, non a caso, il primo dei tre speciali di Viva Rai Play!, lo show che Fiorello ha realizzato negli scorsi mesi per Rai Play. Si tratterà delle immagini dei più bei momenti di Viva RaiPlay! montate e confezionate per la prima serata della rete ammiraglia della tv pubblica.

Dovendo applicare la sintesi giornalistica alla notizia, si potrebbe dire che Amici scappa dalle repliche di Fiorello. Effettivamente è così, ma va precisato che la scelta di Mediaset può anche essere letta come un ‘favore’ al pubblico, al quale viene in questo modo consentito di assistere in tempo reale a due prodotti televisivamente forti e accattivanti. E nel periodo attuale non è assolutamente cosa da poco.

P.S. Canale 5 sabato prossimo trasmetterà il film Quo Vado con Checco Zalone.

I Video di TvBlog

Ultime notizie su Amici di Maria De Filippi

Amici è un talent show ideato e condotto da Maria De Filippi, andato in onda, per la prima volta, nel 2001.

Tutto su Amici di Maria De Filippi →