La Settimana Ventura, Giancarlo Magalli su Adriana Volpe: “Spero di fare pace”

Il conduttore de I Fatti Vostri: “L’unica cosa da fare era riuscire a separarsi, perché insieme non stavamo bene, e ci siamo riusciti”

Segnali di distensione da parte di Giancarlo Magalli all’indirizzo di Adriana Volpe. Il conduttore de I Fatti Vostri, ospite de La Settimana Ventura su Rai2, ha parlato del burrascoso rapporto con la collega con la quale ha condiviso otto anni all’interno della trasmissione di Michele Guardì.

Magalli ha commentato:

“Per carità, io la giustifico, la capisco, capisco tutto, non ce l’ho con lei, spero che un giorno faremo pace. L’unica cosa era riuscire a separarsi, perché insieme non stavamo bene, e ci siamo riusciti. Questo dovrebbe dare serenità a tutti e due. Io ho anche mandato messaggi di pace, però lei ha le sue posizioni”.

Il conduttore ha rivelato alla Ventura chi avesse il carattere più fumantino tra i due. Magalli ha risposto che era lui stesso a non sopportare alcuni atteggiamenti della Volpe, avendo provato del fastidio in alcune situazioni.

I rapporti tra i due non erano mai stati idilliaci, ma il punto più alto (o più basso) si è toccato quando il 28 marzo 2017 la Volpe fece una battuta sull’età del conduttore, ricevendo da quest’ultimo una risposta avvelenata (qui il video del litigio).

Nei giorni successivi Magalli si era scusato in diretta con la collega, ma la Volpe gli rispose che avrebbe accettato le scuse solo per le cose dette in studio e non al di fuori (ovvero sui social). Nel maggio 2019 è stato rinviato infatti a giudizio con l’accusa di diffamazione nei confronti della collega, che invece nel luglio dello stesso anno ha reso noto di aver ricevuto una lettera di richiamo da parte della Rai.

Ultime notizie su Simona Ventura

Tutto su Simona Ventura →