Nicola Savino: "Ho parlato al telefono con Elisabetta Gregoraci per rincuorarla. Mai parlato di destra e sinistra" (VIDEO)

Durante Deejay chiama italia il conduttore risponde (e chiude?) la polemica dopo l'esclusione della showgirl dal cast de L'altro Festival.

Nemmeno 24 ore dall'apertura del caso dell'assenza di Elisabetta Gregoraci a L'altro Festival ed ecco giungere la chiusura del cerchio - forse - con le dichiarazioni di Nicola Savino che risponde alle polemiche seguite al post della showgirl che ha attaccato direttamente il conduttore de Le Iene attribuendogli la causa della sua esclusione dal cast. Amadeus e Fiorello hanno detto la loro, mancava solo il tassello del diretto interessato.

Durante la puntata odierna di Deejay chiama Italia, Savino ha approfittato di una battuta di Linus che gli domandava cosa si poteva dire e cosa no da un messaggio di un telespettatore: ("Questa persona non ha specificato se è maschio o femmina, ma secondo me è molto femminile come messaggio, o non si può dire?")

Savino così prende la palla al balzo per chiarire e aggiornare come si è evoluta la delicata situazione aprendo e chiudendo una parentesi:

Stai attento anche con la destra e la sinistra. Scusate se ne approfitto eh, io ho parlato al telefono con Elisabetta Gregoraci per rincuorarla di un malinteso che non mi riguardava, ma non ho mai parlato di destra e di sinistra. Io non discrimino mai nessuno: prima di tutto non ho mai associato Flavio Briatore alla destra, anzi, è amico di Renzi. Ma questa cosa di destra e di sinistra mi ha avvilito.

E sul "cogline" di Flavio Briatore? "Vabè, quello non fa niente" risponde lo speaker di Radio Deejay. Polemiche definitivamente spente?

  • shares
  • Mail