Savino esclude Gregoraci da L'Altro Festival? Fiorello ironizza, Amadeus: "Nicola ha diritto di scegliere chi vuole"

Amadeus difende Nicola Savino e invita l'ex moglie di Briatore ad accettare i no

"Io non ho mai sentito in questi mesi Elisabetta Gregoraci. E Nicola Savino ha piena autonomia sulla scelta del cast all'interno dell'Altro Festival. Io ho scelto lui e gli ho consegnato in qualche modo le chiavi di casa. Mi fido e so che farà un lavoro fatto bene. A tutti quelli che non ci saranno, voglio ricordare che la vita è fatta anche di no. E con tutto il rispetto per Elisabetta, il fatto che oggi sia tutto urlato sui social non aiuta. Andrebbero rispettati i no come i sì". Così Amadeus commenta con l'AdnKronos il post polemico di Elisabetta Gregoraci sulla sua esclusione dal cast dell'Altro Festival - anticipata da Blogo, ossia la nuova versione del Dopo Festival di Sanremo in onda solo su Rai Play.

Il direttore artistico e conduttore del Festival aggiunge:

Io de L'Altro Festival non mi occupo direttamente. Ho chiesto a Nicola Savino che fosse un luogo dedicato al racconto del festival fatto sul web, sui social, con un linguaggio nuovo. Credo abbia scelto un cast funzionale a questo tipo di racconto. Nicola sta facendo il suo programma e ha il diritto di scegliere chi vuole. Gli ho consegnato le chiavi e so che ne farà buon uso.

Il cast dell'Altro Festival, al momento, annovera, oltre a Savino, Miss Keta, i Gemelli di Guidonia ed Eddy Anselmi.

Intanto, anche Fiorello (ospite fisso di Sanremo 2020) commenta il caso Gregoraci sui social. E lo fa all'insegna dell'ironia, sottolineando un refuso di un quotidiano che confonde Savino con Favino:

  • shares
  • Mail