Come una madre, serie Rai1 con Vanessa Incontrada: conferenza stampa

Nel cast anche Sebastiano Somma, Giuseppe Zeno e Katia Ricciarelli

  • 12.25

    Inizia la conferenza.

  • 12.28

    La direttrice di Rai Fiction Andreatta: “Ha un posto speciale nello star system di Rai Fiction; ha una capacità empatica di vivere i sentimenti del personaggio che interpreta”.

  • 12.31

    Per Andreatta Come una madre “è una favola contemporanea, una favola nera”: “Il tema è quello della maternità ferita e poi recuperata. È una storia di grandi sentimenti e valori, può coinvolgere”.

  • 12.32

    Il regista (ma è anche sceneggiatore e autore del soggetto) Andrea Porporati: “È una storia d’avventura, c’è tutto, sentimenti, amore, viaggio; questa è una road serie; ci sono tanti incontri, buoni e cattivi, come nelle favole”.

  • 12.32

    In sala non c’è Giuseppe Zeno. Presenti invece Incontrada, Somma e Montedoro (che interpreta l’ex marito di Angela).

  • 12.32

    Ricciarelli fa un cammeo di una cantante lirica diventata senzatetto.

  • 12.34

    Porporati: “Vanessa Incontrada la considero come Tom Hanks, come quegli attori che portano con sé il fatto di essere persone come le altri, persone normali”.

  • 12.35

    Vanessa Incontrada: “Grazie per le parole di Tinni e di Andrea. È la prima volta che sento che i veri protagonisti siano i due bambini; il film è stato molto complicato; il rapporto con i bambini è diverso, non è controllabile”.

  • 12.38

    Incontrada: “Un giorno dovevamo fare una scena molto complicata, ma i due bambini non avevano molta voglia. Sono andata dai genitori e ho chiesto loro se potessi fingere di arrabbiarmi. L’ho fatto, dovevate vedere la loro faccia? Non ci credevano, dicevano ‘perché ti sei arrabbiata? Non ti abbiamo fatto niente!’. Poi è stata una bella giornata. I due bambini sono i veri protagonisti. Danno tanto ad Angela, che perde un figlio e la fiducia in se stessa”.

  • 12.40

    Incontrada: “Ho sempre interpretato donne che devono prendere delle decisioni… e per farlo ci vuole coraggio. Ho sempre pensato che le donne interpretate da me siano molto coraggiose, non hanno paura di lottare per quello che vogliono. Donne anche fragili, ma determinate”.

  • 12.42

    Sebastiano Somma: “Ho sempre interpretato figure austere, anche in teatro, qui invece il mio personaggio è per metà buono, per metà cattivo. Questo progetto mi ha dato la possibilità di lavorare su corde diverse. Mi sono affidato totalmente al regista. Non ho ancora visto le puntate, ho visto solo alcune scene. Si vede la mano del regista, la mano di cinema e di chi ama la televisione. Sono emozionato di essere qui, in questa sala, dopo alcuni anni”.

  • 12.45

    Montedoro: “Ringrazio Andrea, Rai e produzione. È stato un onore lavorare con Tom Hanks (ride, facendo riferimento alla Incontrada, Ndr)”. Poi racconta che il primo incontro con Vanessa è stato all’insegna di risate e di conseguenti papere.

  • 12.45

    Il produttore Matteo Levi: “Ci sono state difficoltà, ma anche aspetti semplici. È il terzo lavoro con Porporati e Incontrada. Appena mi hanno raccontato il progetto tutto è stato più semplice”.

  • 12.49

    La serie è stata girata in Toscana, intorno a Roma, Roma stessa e Calabria.

  • 12.49

    Domande. Ci sono riferimenti a fatti di cronaca? Porporati: “Sì e no. In altre occasioni lo abbiamo fatto, per esempio con I nostri figli. Scrivendo Come una madre pensavo a Pinocchio, anche per i luoghi dello spirito, dell’anima nei quali si svolge. Volevo fare una cosa che fosse nelle nostra tradizione”.

  • 12.59

    Chiediamo alla Incontrada un commento sulle voci che la davano papabile per Sanremo 2020? Lei replica: “Non è la sede adatta per parlare”. Facciamo notare a tutti che ci è stato impedito, in precedenza, di porre domande, nelle consuete interviste che i giornalisti realizzano prima della conferenza stampa e durante la proiezione del film.

  • 13.01

    Incontrada: “Sento responsabilità di rappresentare una sicurezza anche in termini di ascolti per la Rai? Sono contenta che la Rai e la 11 marzo film abbia questa fiducia in me. Non ho chiesto perché, mi piace quello che mi propongono, c’è un rapporto molto umano. Infatti, lavoro più di una volta con registi e produzioni con le quali si crea un rapporto umano”.

  • 13.01

    Incontrada racconta che sceglie le serie da interpretare in base alle storie, alle sceneggiature e, poi, alla regia.

  • 13.02

    Andreatta: “Cambio di messa in onda? è slittata di due settimane, valutando anche la controprogrammazione delle partite e per la necessità di lasciare al 26 l’approfondimento per le elezioni regionali. È una ragione tecnica”.

  • 13.07

    Incontrada torna a dire che è stata lei a non voler rilasciare dichiarazioni ai giornalisti, tranne le risposte alle due domande concordate con una sola giornalista: “Non è una questione con voi, non dovete viverla come una cosa personale, ogni tanto dovete comprendere. Non ho impedito di fare nessuna domanda”.

  • 13.07

    Incontrada: “Nuova edizione dello show con D’Alessio? Per adesso no, ho altri progetti da realizzare. Se arriverà, ve lo diremo con grande piacere”.

  • 13.07

    Incontrada: “La perdita di un figlio è impossibile da capire, un attore può immedesimarsi, ma è impossibile da capire. Anche se ho vissuto il dolore di una mia amica che ha perso un figlio. Sul set mi sono affidata molto al regista, abbiamo trovato il dolore insieme”.

  • 13.08

    Parlano i due bambini Tancredi Testa e Crystal Deglaudi: “È stata una esperienza molto bella, abbiamo conosciuto persone nuove, molto gentili, ci hanno accolto molto bene”.

  • 13.10

    Vanessa Incontrada ironizza sul fatto che il figlio si sia innamorato di Crystal. Lei smentisce: “Non è amore”. Risate e applausi in studio.

  • 13.11

    Incontrada: “Io sarò a Sanremo? Un po’ complicato, sarò in teatro in quei giorni, sarà difficile e poi devo concentrarmi sulla tournée”.

Sta per iniziare a Roma la conferenza stampa di presentazione di Come una madre, serie tv in tre serate in onda su Rai1 da domenica 2 febbraio alle ore 21.25. Blogo seguirà l’incontro con i giornalisti in tempo reale.

Il cast è formato da Vanessa Incontrada, Sebastiano Somma, Giuseppe Zeno, Crystal Deglaudi, Tancredi Testa, Katia Ricciarelli, Ivan Franek, Simone Montedoro, Marco Cocci, Eleonora Giovanardi, Ninni Bruschetta, Luigi Diberti e Fabrizio Contri.

Regia di Andrea Porporati, coproduzione 11 marzo film in collaborazione con Rai Fiction.

Come una madre viene presentata come una serie a metà tra road movie e favola nera, una storia popolare e moderna che racconta l’esperienza riparativa di una donna rispetto alla sua maternità perduta.

I Video di TvBlog

Ultime notizie su Vanessa Incontrada

Tutto su Vanessa Incontrada →