Anche Gene Gnocchi lascia Lele Mora

La notizia è passata quasi in sordina, uscita su Dagospia l’altro ieri e già riassorbita nell’archivio del sito di D’Agostino. Gene Gnocchi – come Simona Ventura, notizia che fece ben più rumore, quando la Super Simo, vincitrice del Telegatto, decise di assumere come propria rappresentante l’avvocato divorzista Annamaria Bernardini De Pace, che fra l’altro ha

di

Gene Gnocchi ha appena lasciato Lele Mora La notizia è passata quasi in sordina, uscita su Dagospia l’altro ieri e già riassorbita nell’archivio del sito di D’Agostino. Gene Gnocchi – come Simona Ventura, notizia che fece ben più rumore, quando la Super Simo, vincitrice del Telegatto, decise di assumere come propria rappresentante l’avvocato divorzista Annamaria Bernardini De Pace, che fra l’altro ha seguito la pratica della separazione della presentatrice da Bettarini – abbandona l’agente Lele Mora e sceglie di ritornare dal suo agente storico, Cencio Marangoni.
E’ il terzo abbandono illustre che colpisce Lele e la LM Management: la prima a divorziare dall’agenzia fu Cristina Parodi.
Che sia il segno dei tempi che cambiano? Di qualcosa che comincia a scricchiolare nell’impero mediatico di Lele Mora? Si sa, quando la nave inizia ad affondare i pezzi da novanta scappano per primi. Staremo a vedere.