Don Matteo 12, Mariasole Pollio a Blogo: "L'umiltà di Terence Hill è emozionante. Il mio futuro? Sogno Sanremo" (VIDEO)

La video intervista di Blogo alla giovane attrice ex youtuber che interpreta Sofia anche nella 12esima stagione di Don Matteo

"Quest'anno Sofia subirà una evoluzione. Sofia è dentro di me, sta crescendo con me; Mariasole rispetto a due anni fa ha imparato qualcosa, che ho cercato di trasmettere al mio personaggio. Sofia è una parte di me, è il mio primo grande amore. Sofia è cresciuta, affronta un amore più consapevole e i problemi adolescenziali, ma le sue spalle saranno sempre coperte dalla sua famiglia, da Don Matteo, Pippo e Natalina. Questo dà sicurezza al personaggio, ma anche a me, perché loro ci sono anche nella realtà". Ai microfoni di Blogo, Mariasole Pollio racconta le novità che la riguardano nella dodicesima stagione di Don Matteo, al via giovedì prossimo su Rai1. La giovane showgirl, che a luglio del 2020 compirà 17 anni, risponde così quando le chiediamo se, alla seconda stagione consecutiva in Don Matteo nei panni di Sofia, si senta una vera e propria attrice:

Servono ancora un po' di tempo e di esperienze, ma ho riscontrato dei miglioramenti, che mi hanno resa veramente molto orgogliosa. Il set è la scuola più grande, anche se frequento una scuola di cinema; sono cresciuta e son contenta di questo percorso.

Se per il futuro sogna la conduzione del Festival di Sanremo e una parte in un film di Paolo Sorrentino, rispetto al suo passato da youtuber e al pregiudizio nei suoi confronti da parte della televisione, dice:

Il pregiudizio lo coglievo all'inizio. Youtube mi ha dato l'opportunità di farmi conoscere ai miei coetanei; poi l'ho interrotto, mi sono concentrata su altro. La fase di pregiudizio l'ho vissuta, ma in maniera minima. Il mio pubblico si è abituato a vedermi in altre vesti. Ma Youtube lo ringrazierò sempre, perché mi ha dato l'opportunità di farmi conoscere a tanti giovani, come magari non avrei potuto fare con la televisione. Ma è da tanti anni che non utilizzo il mio canale, ormai Youtube è una cosa passata.

Infine, la manifestazione di affetto nei riguardi del protagonista assoluto della serie prodotta da Lux Vide:

Tra gli attori la sorpresa più grande è stata Terence (Hill, Ndr). Vedere la sua umiltà - con i miei occhi giovani, così in cerca di cose vere, come è lui - è stata una emozione che non riesco a descrivere.

In apertura di post il video integrale dell'intervista.

  • shares
  • Mail