MasterChef Italia 9, i concorrenti

MasterChef 2020, concorrenti scelti.

I giudici di MasterChef Italia hanno scelto i 20 concorrenti della nona edizione. Nella doppia puntata di Santo Stefano Barbieri, Cannavacciuolo e Locatelli hanno consegnato i venti grembiuli bianchi con tanto di nome ricamato sopra ai concorrenti che animeranno la masterclass di questa nona edizione.
E allora conosciuamo meglio i 20 concorrenti, tra cui non compaiono tutti e tre le scommesse su cui aveva puntato ciascun giudice nel corso delle prime due puntate, dedicate alla presentazione dei propri piatti forti.

Dei 24 Grembiuli Grigi chiamati alle prove di abilità solo 10 sono riusciti a conquistare un posto per la sfida finale. E lì, tra pasta fresca e condimenti adeguati, i giudici hanno potuto capire davvero chi ha talento e chi almeno le basi, oltre alla creatività, per affrontare le prove che porteranno alla vittoria finale.

MasterChef Italia 2020, concorrenti


Andrea De Giorgi, 23 anni, commesso nato a Lecce, ma trasferitosi a Milano: cresciuto in fretta per la morte del padre quando aveva solo 8 anni, ha deciso di lasciare tutto per aiutare la mamma e i fratelli; ma il sogno è quello di aprire un ristorante, come i nonni e seguire in qualche modo le orme paterne, che nel locale dei genitori era pizzaiolo. Intanto fa anche il modello.

Annamaria Magi, 54 anni, casalinga di Lecce, arrivata ai provini con i figli e che non vede l'ora di lasciare la famiglia a casa e dedicarsi un po' a sé: resta mitico il gesto dell'ombrello ai figli alla consegna del primo grembiule bianco. E le sue 'sagne' pugliesi sono state molto amate dai giudici.

Marisa Maddalena Maffeo, 33 anni, infermiera, nata a Battipaglia, ma trasferitasi a Parma, che ha raccontato tra le lacrime la sua voglia di cambiare vita e di rimettersi in sesto dalle tante botte emotive che ha preso; la sua 'sindrome da crocerossina' l'ha ferita nel privato, ci è parso di capire. Intanto conquista il grembiule nominale partendo dal Grembiule Grigio.

Milenys de Las Mercedes Gordillo Sanchez, 49 anni, commessa a Camerino, ma arrivata da Cuba, dove ha conosciuto il marito: l'ha visto a Cuba con la mamma e non se l'è lasciato scappare. E' a MasterChef anche per onorare i concittadini che l'hanno accolta 20 anni fa e conquista i giudici con i suoi ravioli di San Domenico nel momento topico della prova decisiva.

Antonio Lorenzon, 43 anni, art director, di Bassano del Grappa (VI), accompagnato a MasterChef dal compagno con cui programma di sposarsi nel 2022 e di aprire una locanda di lusso in Costa Azzurra.

Davide Tonetti, 30 anni, da Trieste, ora disoccupato ma già Manager di brand di moda specializzato in accessori, che sogna di ristrutturare una cascina di famiglia e farne una locanda. Nei suoi occhi Antonino ha visto tanta determinazione.

Maria Assunta Cassetta, 53 anni, insegnante, di Rapolla (PZ): bei capelli bianchi e tanta tradizione da portare in cucina. Insegnante di sostegno, alle prese con la quarta laurea, in Psicologia, ama parlare (e i giudici ne sanno qualcosa).

Nicolò Duchini, 29 anni, social media manager, di Montepulciano (SI) si riconosce dai capelli lunghi, dallo sguardo pulito e dalla voglia di fare bene.

Giada Meloni, 26 anni, copywriter, da Cornaredo (MI), ormai nota a tutti come 'Precisetti', soprannome datole da Locatelli. Arriva alla MasterClass partendo dal Grembiule Grigio.

Nunzia Borrelli, 44 anni, estetista, nata a Torre Del Greco ma trasferitasi a Salerno, dove vive e lavora.

Luciano Di Marco, 52 anni, geometra di Palermo, sanguigno e appassionato, tornato a MasterChef dopo essere stato bocciato 5 anni fa da Cannavacciuolo. Un esempio del perfetto concorrente, per i giudici. Ed è anche già uno degli eroi di questa edizione.

Domenico Letizia, 36 anni, avvocato di Marcianise (CE), dal look hipster e animo da imprenditore, visto che è co-founder di una start up, la Fifth Ingenium Srls.

Francesca Moi, 29 anni, cassiera, nata a Cagliari, ma vive a Pisa col fidanzato da 10 anni.

Maria Teresa Ceglia, 31 anni, consulente finanziaria di Cerignola (FG), ma trasferitasi a Milano. Arriva alla MasterClass partendo dal Grembiule Grigio, nonostante abbia bruciato una cotoletta alla milanese nella prova di abilità.

Vincenzo Trimarco, 64 anni, doganalista di Salerno, che non ha brillato per velocità, ma ha convinto con piatti semplici e gustosi. Arriva alla MasterClass partendo dal Grembiule Grigio.

Alexandro Picchietti Fabrizi, 40 anni, gruista, da Roma, si fa notare anche nelle Prove di Abilità: arriva alla MasterClass, infatti, partendo dal Grembiule Grigio.

Gianna Meccariello, 29 anni, commessa, nata a Caserta ma trasferitasi a Bolzano.

Rossella Costa, 48 anni, imprenditrice, di Catanzaro.

Fabio Scotto di Vetta, 37 anni, avvocato di Napoli (a orecchio ona flegrea), noto anche per la sua somiglianza con Pierre Cosso (o con Cracco, come sostengono i giudici).

Giulia Busato, 31 anni, impiegata, di Treviso: è stata la scommessa di Locatelli, unico giudice ad aver visto il 'suo' Grembiule Grigio, quello firmato, entrare nella MasterClass.

  • shares
  • Mail