Migliori Serie Tv di Amazon Prime Video: la classifica

Come orientarsi all'interno del catalogo Amazon Prime Video? Una classifica con le migliori 15 serie tv da non perdere e altri 10 titoli segnalati.

Oltre i pacchi consegnati a casa nel mondo Amazon c'è tanto di più, nel momento in cui si sottoscrive l'offerta Prime l'utente ha accesso al catalogo di Amazon Prime Video formato da serie tv, film, documentari e reality. Una piattaforma diversa tra i vari paesi, che ha anche un supporto fisico che consente di trasformare la tv in una smart tv (Fire Stick) e prodotti originali e non solo.

Le produzioni di Amazon Prime Video si sono evolute nel corso del tempo, passando dall'idea iniziale di produzioni comedy d'autore, rivolte a un pubblico di nicchia, alla ricerca di successi internazionali che proseguirà nei prossimi anni con la serie de Il Signore degli Anelli. Proprio per questo in questa classifica, a differenza di quella di Netflix, troverete 15 serie tv consigliate e altre 10 che per svariate ragioni meritano attenzione, sempre limitandoci alle produzioni o co-produzioni della piattaforma e non alle acquisizioni di prodotti altrui anche se in esclusiva (o in prima visione).


La Classifica delle serie tv di Amazon Prime Video - Dicembre 2019


1  - Fleabag


Phoebe Waller-Bridge è il nome dell'attrice e autrice di Fleabag, un nome diventato sinonimo di produzioni di qualità, irriverenti, scorrette, provocatorie, capace di innovare e rinnovare, scardinando generi, abbracciando mondi diversi. Fleabag è la serie tv che l'ha consacrata e con la sua seconda stagione ha trionfato in tutto il mondo. La serie è una comedy dalle venature sarcastiche, che racconta la visione del mondo, della vita, della famiglia di una ragazza scorretta e fuori da quei canoni che forse tutti considerano normali. La seconda stagione è ancora più cult anche grazie al "prete sexy" di Andrew Scott. Imperdibile.

2 - The Marvelous Mrs. Maisel


The Marvelous Mrs. Maisel, composta finora da 3 stagioni e con una quarta già in cantiere, è il racconto dell'emancipazione di una donna, mamma, moglie, figlia, decisa a cambiare la propria vita dopo la scoperta di un tradimento. Se questa è la premessa, tutto cambia rapidamente raccontando cosa vuol dire essere una comica ebrea negli anni '60 tra battute ironiche sulla sua famiglia, sulla sua vita, sugli uomini, sul ruolo della donna. La sceneggiatura magnifica di Amy Sherman-Palladino e Daniel Palladino è il punto di forza di una serie costruita intorno a dialoghi e battute rapide e travolgenti. Fantastica (Signora Maisel)

3 - The Boys


the boys

Prendete tutto quello che conoscete sui supereroi e...dimenticatelo. The Boys è una serie tv tratta da un omonimo fumetto, che sconvolge tutti i canoni degli eroi. Se il supereroe è incontrollabile, chi può proteggere l'umanità dalle sue malefatte se non un gruppo di criminali? The Boys racconta di un mondo in cui i supereroi sono la normalità, gestiti come delle star da un'agenzia, ma proprio come le star finiscono per cedere alla fama e ai vizi del potere, diventando instabili e imprevedibili. Anti-eroica.

4 - Homecoming


Homecoming su Amazon

Homecoming è un thriller psicologico con puntate da 30 minuti, un viaggio nella mente costruito su più piani temporali con protagonista un'impassibile Julia Roberts. Prodotta e diretta da Sam Esmail, già dietro Mr. Robot, la serie è l'adattamento di un podcast che racconta una misteriosa organizzazione che si occupa di aiutare i militari nel loro rientro a casa dopo le varie missioni. Nella seconda stagione Julia Roberts non sarà presente e la serie prenderà una via autonoma rispetto al podcast. Ipnotico.

5 -  Modern Love


Modern Love è una collezione di 8 storie d'amore ispirata da una rubrica del New York Times in cui i lettori inviavano i loro racconti sull'amore. Come una scatola di cioccolatini, ogni storia ha un sapore, un colore, un gusto diverso, ma anche un cast diverso:Sofia Boutella, Gary Carr, Olivia Cooke, Anne Hathaway, Andrew Scott, Cahterine Keener, Cristin Milioti, Andy Garcia, Shea Whigham, Dev Patel. Romantico.

6 - Goliath


Tre stagioni per l'avvocato che combatte nemici più grandi di lui interpretato da Billy Bob Thornton. In Goliath ogni stagione i protagonisti hanno un nuovo "nemico" da combattere, fuori e dentro il tribunale. Una serie tesa, un thriller legale lontano dal lusso dei grandi uffici e più vicino al mondo degli ultimi, dei dimenticati. Combattivo.

7 - The Man in the High Castle


Come sarebbe il mondo se la seconda guerra mondiale fosse stata vinta dalle forze dell'Asse? Se la Germania di Hitler e l'impero giapponese si fossero divisi gli Stati Uniti in zone di controllo? Tratta dal romanzo di Philip K. Dick La svastica sul sole, The Man in the High Castle in 4 stagioni racconta un mondo che non vorremmo conoscere e una speranza nascosta in misteriosi film segreti che mostrano un mondo migliore, il nostro mondo, attraverso le storie di un gruppo di diversi protagonisti, uniti da un sogno, divisi da un incubo. What If. 

8 - Sneaky Pete


Giovanni Ribisi è il protagonista di Sneaky Pete, un crime drama dai contorni familiari, con al centro un truffatore che uscito di prigione decide di entrare nella vita della famiglia del suo compagno di cella. Quella che doveva essere una semplice truffa, porterà Marius/Pete a trovare una vera famiglia e quegli affetti che non pensava avrebbero mai fatto parte della sua vita. I momenti migliori sono sicuramente quelli in cui il protagonista elabora e realizza le sue truffe. Stropicciato.

9 -  One Mississippi


One Mississippi è un'altra serie tv figlia della vocazione autoriale di qualità della piattaforma. Composta da due stagioni per un totale di dodici episodi, creata e interpretata da Tig Notaro è un divertente spaccato della provincia americana che deve confrontarsi con tematiche di genere, con la malattia, con le diverse forme dell'amore, sul ruolo della donna. Profonda.

10 - Transparent


Una delle prime grandi produzioni di Amazon, capace di conquistare nomination e premi, Transparent è  un dramedy  sulla scoperta di se stessi con protagonista uno straordinario Jeffrey Tambor nei panni di un uomo che dopo i 60 anni decide di abbracciare la sua vera natura e diventare donna. La sua decisione porterà anche gli altri membri della famiglia a interrogarsi sulla loro vita. Nell'ultima stagione (in realtà un film musicale) Tambor non è presente dopo le accuse di molestie che lo hanno travolto. Intenso.

11 - Tom Clancy's Jack Ryan


Azione allo stato puro per il Jack Ryan di John Krasinsky, una serie che è un po' uno spartiacque tra la vocazione originaria d'autore delle origini di Amazon e quella attuale più votata alla ricerca del grande pubblico. Sviluppata da Carlton Cuse sulla base del personaggio ideato da Tom Clancy, portato al cinema da Harrison Ford in Giochi di Potere e Sotto il segno del pericolo e da Alec Baldwin in Caccia a Ottobre Rosso, Jack Ryan è l'uomo qualunque, l'impiegato della CIA che diventa eroe suo malgrado. Adrenalinico

12 - Good Omens


Neil Gaiman porta in formato seriale il suo racconto "Buon Apocalisse a Tutti" scritto con Terry Pratchett, realizzando una miniserie con Charlie Sheen e David Tennant nei panni rispettivamente di un angelo e un diavolo decisi a fermare l'Apocalisse voluta da Dio per purificare il pianeta dall'umanità. I due devono rintracciare l'Anticristo per salvare quel pianeta di cui ormai si sentono parte. Imponente

13 - Patriot


Patriot è una rilettura in chiave ironica, a tratti assurda, delle spy story. Una serie che riflette l'originaria visione di Amazon per le produzioni originali più votate a una ricerca di un gusto, di un linguaggio particolare che...del pubblico. Patriot è una serie ricercata, dal gusto sofisticato per l'assurdo e anche per questo dopo due stagioni andare avanti è diventato difficile. Surreale.

14 - Forever


Forever è una serie tv da scoprire. Una comedy da 8 episodi, durata una sola stagione di cui si può dire molto poco. Protagonisti sono Fred Amisen e Maya Rudolph. Provare per credere.

15 - Red Oaks


26 episodi, tre stagioni per Red Oaks e fare un tuffo negli anni '80 e nella vita di un ragazzo che lavora in un prestigioso country club e sta ancora decidendo cosa fare della propria vita. Divertente, profonda e sicuramente mai banale, Red Oaks mostra (e dimostra) come sia possibile raccontare gli adolescenti senza scadere nella banalità. Sorpresa.

Extra Classifica


Oltre i 15 consigli che trovate qui sopra ci sono altre 10 serie tv che, ciascuna per ragioni diverse, spicca all'interno del catalogo delle produzioni originali di Amazon Prime Video. Come Made in Italy e Scatola Nera, uno spaccato d'Italia presente nella piattaforma anche se in entrambi i casi si tratta di acquisizioni e non di produzioni originali.

Presentata al Festival di Cannes, punta tutto sul suo autore Nicholas Winding Refn Too Old To Die Young, una serie thriller, noir, in 10 episodi che va oltre il confini seriali, portando il cinema d'autore in 10 episodi di durata e struttura diversi. Anche Woody Allen ha realizzato con Amazon la sua prima serie tv ma Crisis in Six Scenes assomiglia più a un film spezzettato che a una vera e propria serie tv, sicuramente da non perdere per gli amanti di Allen.

Interessanti anche gli esperimenti di The Romanoffs, un'antologia in 8 episodi su eredi (o presunti tali) degli zar di Russia, creata da Matthew Weiner (Mad Men) e di Electric Dreams una raccolta di storie ispirate a Philip K. Dick. Gli appassionati di storie spaziali non possono perdersi The Expanse, diventata originale Amazon con la sua quarta stagione, mentre tecnicamente impressionante è l'esperimento Undone, una serie animata per adulti realizzata con la tecnica del rotoscope, in cui le figure umane sono ricalcate su veri attori. Su Amazon è disponibile anche Bosch, un intenso crime noir imperdibile per gli appassionati del genere, tra le prime produzioni realizzate dalla piattaforma. Infine chiudiamo questa carrellata con Carnival Row, un fantasy romantico, visivamente interessante e potenzialmente in grado di crescere e migliorare con il passare delle puntate.

  • shares
  • Mail