Migliori Serie Tv di Netflix: la classifica

Come orientarsi all'interno del catalogo Netflix? Una classifica con le migliori 20 serie tv da non perdere e altri 40 titoli segnalati.

Serie Tv Netflix classifica

Fin dal suo arrivo in Italia nel 2015 Netflix si è imposta nell'immaginario collettivo come luogo ideale per al visione in streaming (legali) di prodotti. All'interno del suo catalogo, oltre a film, show, talent e documentari, Netflix ha tantissime ore di serie tv di ogni tipo e genere, dalla commedia al dramma, dai prodotti per adolescenti a quelli per adulti.

Nata come società per la diffusione di DVD, Netflix dal 2013 ha iniziato a produrre contenuti originali, sfornando un catalogo ricco di titoli realizzati negli Stati Uniti e in molti altri paesi del mondo, diventando a tutti gli effetti uno dei principali produttori di contenuti originali. Per aiutare lo spettatore a scovare i propri titoli preferiti Netflix ha sviluppato un algoritmo per suggerire all'utente cosa guardare. E noi siamo pronti a “sfidare” questo algoritmo, provando a suggerirvi 20 titoli da non perdere tra le produzioni originali Netlfix, più altri suggerimenti sparsi “fuori classifica”, tutti titoli presenti in Italia e per questo non troverete House of Cards non presente nel catalogo italiano.


La Classifica delle serie tv di Netflix - Dicembre 2019


1 - The Crown


Elegante e mastodontica produzione inglese, The Crown racconta il Regno Unito degli ultimi anni attraverso la figura della Regina Elisabetta. La serie è pensata per essere sviluppata nell'arco di almeno 6 stagioni con gli attori che cambieranno con il passare degli anni per assecondare l'invecchiamento dei personaggi. Attualmente sono presenti 3 stagioni che coprono un arco di tempo tra gli anni '50 e i primi anni '70, nel passaggio tra la seconda e la terza stagione c'è stato il cambio degli attori: Claire Foy ha lasciato a Oliva Colman il ruolo di Elisabetta II, ma la qualità del prodotto non ne ha risentito. Fondamentale

2 - Mindhunter


Due stagioni all'attivo e una terza possibile ma ancora non confermata, per Mindhunter thriller psicologico prodotto da David Fincher che racconta la nascita dei profiler, degli agenti FBI specializzati nello studio del comportamento dei criminali e in part icolare dei serial killer, figure che troviamo spesso in molte serie come nella storica Criminal Minds. La serie è ambientata a fine anni '70 e primi anni '80 e riprende molti famosi serial killer tra cui lo stesso Charles Manson. Le interviste ai condannati si intrecciano con casi in cui gli agenti vengono chiamati a mettere in pratica le loro ipotesi di studio. Ipnotico.

3 - Sex Education


Gillian Anderson, nei panni di una mamma sessuologa, invadente e libertina, è la ciliegina sulla torta di Sex Education, sorprendente e sfrontato teen drama, capace di sfondare i confini del genere con un linguaggio moderno e una costruzione contemporanea del racconto. Impossibile non appassionarsi alle vicende di Otis, figlio di Jean (Anderson) e suo esatto opposto, con un rapporto complicato con il s3sso ma tante nozioni apprese dalla madre che condivide con i suoi compagni di scuola. Sorprendente.

4- Grace and Frankie


Con la settima e ultima stagione Grace and Frankie diventerà lo show con più episodi di Netflix, un record meritato per la divertente comedy con Lily Tomlin e Jane Fonda. La serie parte con la scoperta che i mariti delle due donne oltre ad essere partner sul lavoro sono anche amanti nella vita, le due donne si ritroveranno a dover affrontare insieme questa nuova fase della loro esistenza, superando i loro diversi stili di vita per farsi forza a vicenda. Rivoluzionaria.

5 - Unbelievable


Quanto è difficile credere che una donna, una ragazza possa essere stata vittima di uno stupro? Unbelievable, ispirata a fatti realmente accaduti, è una toccante e intensa miniserie che senza mai cadere nella retorica e nella banale ricerca della lacrima, racconta il caso di un'adolescente che non viene creduta e da vittima passa per "criminale", costretta a difendersi e a rivoluzionare la propria vita. In parallelo due detective interpretate da Toni Collette e Merritt Weaver indagano su una serie di stupri che potrebbero avere lo stesso colpevole. Straziante.

6- Russian Doll


russian doll

Tutti i giorni è il tuo compleanno. Non è un sogno ma un incubo per Nadia protagonista di Russian Doll, interpretata da Natasha Lyonn anima di questa serie tv in cui tutti i giorni la protagonista rivive lo stesso giorno. Riuscirà a uscire da questo loop infinito? Sicuramente per provare a farlo passerà attraverso situazioni sempre più improbabili, divertenti e soprattutto scorrette. Ancora e Ancora.

7 - Master of None


Aziz Ansari racconta lo scontro culturale di un ragazzo di origini indiane e il mondo in cui vive, tra razzismo latente e discriminazioni quasi involontarie in Master of None. Un divertente spaccato della società, costruito intorno alla forza comica del suo protagonista. Purtroppo ancora fermo alla seconda stagione (che ha visto la presenza di Alessandra Mastronardi) dopo un'accusa di molestia che ha colpito Ansari. Assolutamente divertente.

8 - Hill House


Tratto dal capolavoro "L'incubo di Hill House" (noto in Italia anche come "La casa degli invasati") di Shirley Jackson, Hill House è un horror dalla forte componente psicologica la cui prima stagione racconta in Hill House una vicenda chiusa (il secondo capitolo avrà una nuova casa infestata e un nuovo cast). Costruita su tre diversi piani temporali, Hill House è una serie che non permette distrazioni allo spettatore, in cui il senso di inquietudine che pervade i protagonisti viene trasmesso agli spettatori. Un grande classico.

9 - Black Mirror


L'antologia di Black Mirror racconta episodio dopo episodio i rischi che la deriva tecnologica portata fino alle sue conseguenze più estreme, può avere sulla vita dell'umanità. Prima dell'approdo su Netflix con le ultime stagioni e la deviazione interattiva del gioco Bandersnatch, Charlie Brooker, autore della serie ha consegnato al mondo dell'audiovisivo piccoli gioielli narrativi. La standardizzazione e la ripetizione ne hanno abbassato la qualità. Inquietante.

10 - When they See Us


In When they See Us Ava DuVernay racconta la storia, purtroppo vera, di 5 ragazzi accusati e condannati nel 1989 per aver brutalmente violentato una donna che correva a Central Park a New York, ma che erano innocenti, condannati solo per il colore della loro pelle. Una storia potente e commovente che deve far riflettere tutti sulla paura che soffoca la ragione. Militante.

11 - Stranger Things


Serie cult di Netflix e degli ultimi anni, Stranger Things è una serie per ragazzi che diventa un prodotto adatto a tutte le età per la forza della nostalgia e di una sceneggiatura capace di mescolare le tematiche giovanili con elementi soprannaturali dalle venature quasi horror. Una serie che è diventata oggetto di culto, tra elementi iconici, riferimenti agli anni '80 e un gruppo di giovani attori capaci di emozionare e divertire. Semplicemente Cult.

12 - Narcos


Due stagioni dedicate a Pablo Escobar, una terza allargata al cartello di Calì, uno spinoff dedicato ai narcotrafficanti in Messico, Narcos più che una serie tv è un'enciclopedia del traffico di droga sudamericano. Il mondo dei cartelli è raccontato in questa serie tv che unisce riferimenti storici con ricostruzioni di finzione, creando una storia avvincente, asciutta e spietata. Una multinazionale della criminalità e del racconto.

13 - The Kominsky Method


Michael Douglas e Alan Arkin sono un'irresistibile coppia di cinici "vecchietti" tra malanni, morti e difficoltà di chi non si arrende al passare degli anni. The Kominsky Method racconta la storia di un attore che insegna recitazione a un gruppo di ragazzi, sognando ancora il rilancio e l'amore, e il suo agente. Ricco di guest star del cinema, personaggi ricorrenti e di tante divertenti battute, The Kominsky Method è una riflessione sul tempo che passa e sul ruolo che noi abbiamo nella vita degli altri. Attenti a quei due.

14 - Orange is the New Black


Durata forse un po' troppo a lungo, la seconda serie tv originale di Netflix è stata capace di cambiare il modo in cui gli spettatori percepiscono il carcere e soprattutto le donne all'interno di una prigione. Orange is the New Black ha raccontato un variegato gruppo di umanità, diverse per razza, abitudini, origini, ma accomunate dalla stessa ricerca dell'affetto, dell'amore o semplicemente di un posto nel mondo. Iconico.

15 - Dead to Me


Dead to Me (il titolo italiano Amiche per la Morte possiamo anche ignorarlo) è la serie che non ti aspetti, convincente e vincente quasi a sua insaputa. Una commedia nera sul rapporto tra una donna rimasta vedova e un'altra donna conosciuta in un incontro di terapia del lutto, dallo spirito libero e indipendente che nasconde però un mondo (e un segreto misterioso). Christina Applegate e Linda Cardellini meritano l'impegno per dieci puntate. Improvvisamente cupo.

16 -  Suburra


La prima serie tv italiana realizzata da Netflix, Suburra, non poteva non entrare in classifica, più per tutto il suo significato, il suo impatto globale e locale che per il valore intrinseco della serie. Ambientata nei mesi precedenti al film omonimo, la serie racconta lo scontro per la conquista di Roma, una città incrocio di interessi diversi da quello politico a quello criminale, dalla chiesa ai palazzi. La tradizione della serialità italiana esaltata da una produzione dal respiro internazionale e dalla magnetica presenza di Alessandro Borghi. Italiana.

17 -  Ozark


Ogni anno nelle nomination agli Emmy, tra i vari titoli presenti spunta Ozark e i suoi protagonisti Jason Bateman, anche regista e Laura Linney, suscitando stupore tra lettori e non solo. Perchè Ozark è una serie tv fin troppo sottovalutata e poco considerata ma che meriterebbe maggior attenzione. La serie è un cupo ritratto del precipitare di una famiglia nel mondo della criminalità. Fino a che punto siamo disposti a spingerci per i nostri cari, per mantenere il nostro stile di vita? Blu.

18 - Dark


Un mistero che unisce diversi piani temporali. Figli che sono in realtà nonni. Un portale che permette di modificare il tempo. Dark è un dedalo infinito di legami parentali, intrecci, scambi in cui lo spettatore finisce per perdersi. Un piccolo/grande gioiello tedesco capace di diventare cult. Labirintico.

19   Bojack Horseman


Il cavallo Bojack Horseman ha mostrato e dimostrato, semmai ce ne fosse bisogno, che un disegno animato non è solo destinato a un pubblico di bambini. Anzi, in questo caso i bambini dovrebbero tenersi a debita distanza. Un cavallo depresso, in passato attore di successo, chiuso in un mondo di finzione in cui fatica a mostrare la propria vera identità. Bojack Horseman porta sullo schermo l'anima di tutti noi. Umano.

20 - La Casa di Carta


La serie fenomeno degli ultimi anni, diventata, soprattutto in Europa e in Sud America, un vero e proprio cult, La Casa di Carta trova un posto in questa classifica per la portata internazionale, globale, massiccia del suo successo. Una serie nata su un canale spagnolo con scarso successo, trasformata in fenomeno di costume grazie al suo approdo su Netflix: La Casa di Carta è il simbolo di Netflix e della sua forza extra-USA. Bella Ciao.

Extra Classifica


Netflix

ha un catalogo sterminato capace di accontentare ogni tipologia di gusto, per questo oltre ai 20 qui sopra elencati, vi segnaliamo altre serie tv presenti nel catalogo e su cui prestare attenzione, altri 40 titoli giusto per far capire la portata del catalogo della piattaforma (in questo caso in ordine sparso).



  • Tredici - 13 Reasons Why (3 stagioni)

  • Elite (2 stagioni)

  • Unbreakable Kimmy Schimdt (4  stagioni)

  • The Politician (1 stagione)

  • The End of the F***ing World (2 stagioni)

  • Atypical (3 stagioni)

  • Baby (italiana, 2 stagioni all'attivo)

  • Sense8 (2 stagioni)

  • Dear White People (3 stagioni)

  • Insatiable (2 stagioni)

  • Santa Clarita Diet (3 stagioni)




  • One Day at a time (3 stagioni)

  • Marvel's Daredevil (3 stagioni)

  • Marvel's The Punisher (2 stagioni)

  • Marvel's Iron Fist (2 stagioni)

  • Marvel's Jessica Jones (3 stagioni)

  • Marvel's Luke Cage(2 stagioni)

  • Marvel's The Defenders (miniserie)

  • The OA (2 stagioni)

  • The Ranch (5 stagioni)

  • Umbrella Academy (1 stagione)

  • American Vandal (2 stagioni)

  • The Get Down (1 stagione)

  • Special (1 stagione)

  • Bonding (1 stagione)

  • Seven Second (miniserie)


Le Terrificanti Avventure di Sabrina

  • 3% (3 stagioni)

  • Altered Carbon (1 stagione)

  • Big Mouth (3 stagioni)

  • Easy (3 stagioni)

  • Love (3 stagioni)

  • Friends from College (2 stagioni)

  • GLOW (3 stagioni)

  • Dion - Rasing Dion (1 stagione)

  • Anne (3 stagioni)

  • Le Terrificanti Avventure di Sabrina (2 stagioni)

  • Lost in Space (2 stagioni)

  • Lovesick (3 stagioni)

  • Maniac (miniserie)

  • Marco Polo (2 stagioni)

  • shares
  • Mail