I retroscena di Blogo: Rai, le nomine, il day time, la Vita in diretta e quel Geo perfetto per Rai1

Prime discussioni sulla prossima stagione televisiva

I retroscena di Blogo: Rai, le direzioni di genere, il day time, la Vita in diretta e quel Geo perfetto per Rai1

A breve, come le cronache giornalistiche documentano, ci saranno nuove nomine in Rai. In particolare nel CDA del 28 di novembre dovrebbe esserci un "rimpasto" nelle direzioni di rete e la nomina dei nuovi direttori di genere. Stefano Coletta da Rai3 passerebbe a Rai1 per organizzare il palinsesto della prima rete della prossima primavera e dell'autunno, contemporaneamente verrebbe nominato capo della divisione prime time. A settembre poi, con l'effettiva partenza delle direzioni di genere, lascerebbe la direzione di Rai1 che con la partenza del piano industriale di Salini, verrebbe svuotata di molti poteri e al suo posto verrebbe nominato un "channel manager" cosi come per le altre reti.

A proposito delle altre reti, Marcello Ciannamea si occuperebbe del palinsesto primaverile-autunnale di Rai2, con ad interim la direzione distribuzione e anche lui lascerebbe poi l'incarico ad un "channel manager" mentre a Rai3 arriverebbe Franco Di Mare, con annessa direzione documentari o giù di li. Per quel che riguarda la corposa ed importante direzione intrattenimento day time arriverebbe Ludovico Di Meo ed a proposito di questa importante direzione, in questi giorni si starebbero mettendo giù ipotesi di programmi da "inglobare" in questo settore.

Pare però che, ad ascoltare alcuni rumors piuttosto insistenti, non si pensi di confermare nella prossima stagione La vita in diretta, sempre più incalzata da Geo (programma questo guarda caso proveniente dalla rete che Coletta lascerebbe per occuparsi proprio di Rai1). Questo nonostante l'ottima professionalità ed impegno dei due attuali conduttori Lorella Cuccarini e Alberto Matano che pagano un formato forse ormai superato ed usurato. Per questo motivo si starebbe pensando di lavorare per la prossima stagione tv ad un nuovo programma che vada a sostituire la storica trasmissione nata su Rai2. La soluzione più semplice potrebbe essere quella di spostare Geo (che si appresta a sbarcare in prime time) su Rai1 e di fare un nuovo contenitore di notizie su Rai3 con la collaborazione di Rai News.

Tornando alle direzioni di genere sempre più vicino all'importante direzione coordinamento generi Angelo Teodoli, che è in corsa anche per fare i palinsesti di Rai1 della prossima stagione, mentre per quel che riguarda i contenuti culturali ed educational Silvia Calandrelli è in pole position, come Luca Milano è quasi certo nella direzione Kids ed Eleonora Andreatta alla fiction. Per la direzione news e approfondimento in lizza Antonio Di Bella e Mario Orfeo.

  • shares
  • Mail