Emis Killa sarà il conduttore di Yo! MTV Raps, da marzo su MTV

"Sono felice di tornare in televisione con un programma che sembra fatto su misura per me", dice Emis, che da marzo torna su Mtv come conduttore.

La musica torna su MTV. Da marzo 2020 il canale Viacom (al 130 di Sky) aprirà le porte all'iconico show Yo! MTV Raps, uno spazio interamente dedicato ai campioni delle rime e ai maestri del beat, che negli Stati Uniti ha fatto la storia. Alla guida del programma - chi se non lui - ci sarà Emis Killa: l'ufficialità è arrivata durante un Party organizzato proprio da Mtv durante la Milano Music Week, al teatro Principe. Presenti, oltre al rapper di Vimercate, anche alcuni dei massimi esponenti della musica hip-hop italiana come Capo Plaza, Ensi, Chadia Rodriguez, Lazza, Random e Roshelle (quest'ultima si è scagliata contro il pubblico presente in sala con le seguenti parole: "Non ci si diverte così a un concerto, non meritate la musica". Vabbè...).

"Sono felice di tornare in televisione con un programma che sembra fatto su misura per me. Mi trovo nel mio habitat naturale e più che un lavoro sarà del tempo trascorso con i miei amici", ha dichiarato Emis, che in televisione ha già condotto MTV Awards e Goal Deejay, oltre ad aver fatto il giudice a MTV Spit e il coach a The Voice. Ha aggiunto:

"È il perfetto connubio fra la televisione e la musica, ed è il mio genere musicale. Sarà una cosa molto confidenziale, ci sarà molta empatia durante il programma. Ho il privilegio di essere uno dei pochi che vanno d’accordo un po’ con tutti i rapper. Jake la Furia mi prende sempre per il culo dicendo: “Tu non sei un rapper, sei un PR”.Il rap è diventato di tutti, adesso lo ascoltano in tutti i quartieri di Milano: i bravi ragazzi, i giovanissimi, i più grandi, gli operai… è diventato un genere davvero universale" (da Billboard).

  • shares
  • Mail