RaiPlay, anche un call center per spiegare come si usa

Nell'era pre-Fiorello sono 12,4 milioni gli utenti registrati su RaiPlay

Dal 4 novembre RaiPlay si presenterà in una veste completamente nuova, lo farò in concomitanza con Viva RaiPlay, lo show di Fiorello, in onda con un’anteprima dal 4 all’8 novembre alle 20.30 su Rai1 e RaiPlay. Lo spettacolo proseguirà in esclusiva solo su RaiPlay (con la durata di 50 minuti circa) dal 13 novembre ogni mercoledì, giovedì e venerdì, sempre alle 20.30, mentre, nel weekend Rai Radio2 proporrà alle 11 'Il meglio di VivaRaiPlay!'.

L’offerta della piattaforma Rai, fa sapere la tv pubblica, si amplierà e si arricchirà con acquisizioni internazionali in esclusiva, rassegne di film, serie tv, documentari, cofanetti con programmi tratti dal prezioso archivio delle Teche, sport e cartoni.

Altra grande novità sarà che RaiPlay diventerà un canale OTT (Over-The-Top) puro in grado di offrire gratuitamente un’ampia selezione di contenuti originali e dal linguaggio innovativo in modalità on demand, continuando ad essere il luogo in cui seguire le dirette o rivedere un programma tv.

I numeri di partenza sono i seguenti, forniti dalla Rai: 12,4 milioni di utenti registrati e 12 milioni di app scaricate. I video visti sono 488 milioni nel periodo gennaio/settembre 2019 con un +75% rispetto al 2018, mentre le ore di visione sono state 200 milioni con un +75% rispetto all’anno precedente. I visitatori sono stati 112 milioni.

In occasione del lancio del nuovo programma di Fiorello e del rilascio del nuovo sito web e della nuova applicazione, la Rai potenzierà le attività di supporto specifico per il pubblico, soprattutto se ad un primo approccio con la fruizione digitale dei contenuti. Infatti, il numero verde 800.93.83.62 avrà un tasto dedicato esclusivamente a richieste relative a RaiPlay, dando vita ad un vero e proprio call center ad hoc.

  • shares
  • Mail