Maurizio Costanzo Show: la forza dei ricordi e la debolezza del presente

La prima puntata del Maurizio Costanzo Show e la recensione.

La prima puntata del Maurizio Costanzo Show si potrebbe riassumere con una frase con la quale Maurizio Costanzo, rivolgendosi a gran parte degli ospiti che hanno fatto la storia del suo popolare talk show, ha abbassato le difese, lasciandosi andare ad una considerazione dolceamara dal forte contenuto nostalgico: "Come mi sono divertito con questi qui...". Una frase al passato che, in altri contesti e con altre persone, appartiene a tutti noi e che finiremo per pronunciare tutti, prima o poi...

In questa puntata-testamento quasi (augurando, ovviamente, lunghissima vita a Maurizio Costanzo), il telespettatore ha riassaporato lo spirito reale e genuino del Maurizio Costanzo Show, specchio della società, del paese e dei tempi, spirito che, purtroppo, i cicli di puntate recenti non sono riusciti a ricreare.

Il lavoro che il Maurizio Costanzo Show, ad esempio, fece nella ricerca e nella scoperta di nuovi linguaggi comici non è affatto da sottovalutare e non viene mai sottolineato abbastanza: l'originalità, all'epoca, di Enzo Iacchetti, Giobbe Covatta, Dario Vergassola, David Riondino, questa sera presenti in puntata, ma anche Alessandro Bergonzoni, Daniele Luttazzi ecc...

Oggi, al Costanzo Show, trovi Pio e Amedeo, giusto per sottolineare il brusco ritorno al presente...

La forza attuale del Maurizio Costanzo Show sta nei ricordi, indubbiamente. Certo, mettere in piedi, ogni volta, puntate-revival, o "rimpatriate", come le ha definite stasera Maurizio Costanzo, sarebbe alquanto stucchevole perché rimembrare il passato regala sorrisi ma al contempo anche tanta malinconia. E' giusto che il MCS continui il proprio percorso, adattandosi ai tempi moderni e raccontando la noiosissima società di oggi e i suoi inconsistenti protagonisti.

Le "metapuntate" del Maurizio Costanzo Show, però, come già scritto, restano inconfutabilmente le migliori, nonostante il pubblico conosca gli aneddoti storici a menadito, nonostante le rivelazioni inedite si contino sulle dita di una mano, nonostante il sapore pungente di déjà-vu.

In questo tipo di serate qui, Maurizio Costanzo non ha nulla di nuovo da dire ma sa come dirlo, parafrasando una celebre frase di Fellini.

I bei ricordi diventano, poi, inevitabilmente, anche uno spietato metro di paragone con l'attualità.

Fermo restando che Maurizio Costanzo abbia sempre steso il tappeto rosso ai leader politici che hanno calcato il palco del suo Show, l'inutilissima intervista a Luigi Di Maio (con tanto di immancabile esibizione canora/operazione-simpatia incorporata) ha sottolineato quanto accennato in precedenza. Quando il Maurizio Costanzo Show si occupa dell'oggi, si ritrova inevitabilmente a diventare una copia sbiadita di se stesso. Le colpe possono riguardare tanti fattori: uno di questi può essere il format, forse non più adatto ai tempi, nonostante il talk show, alla fine, sia un format sempreverde. Anche Costanzo non è esente da possibili responsabilità.

Per quanto riguarda la prima puntata del nuovo ciclo di puntate, infine, una nota di merito. Maurizio Costanzo ha invitato Vittorio Sgarbi, Giampiero Mughini e Eva Robin's e avrebbe potuto cavalcare benissimo due episodi recenti: la lite tra Mughini e Sgarbi a Stasera Italia (i due arrivarono alle mani) e le dichiarazioni hot del critico d'arte su Eva Robin's.

Costanzo poteva marciarci sopra ma non l'ha fatto, a dimostrazione che il trash è sempre una scelta, ricordiamocelo.

  • 00:05

    Inizio trasmissione. Maurizio Costanzo specifica che sta per iniziare la 4443esima puntata. Questo è il 37esimo anno del MCS e la puntata sarà dedicata ai personaggi nati grazie al Costanzo Show. Vittorio Sgarbi e Giampiero Mughini sono in ritardo... C'è anche Eva Robin's.

  • 00:10

    Gli altri ospiti sono Nathalie Guetta, Lello Arena, Raffaele Morelli, Platinette, Carla Liotto, Stefano Zecchi, Enzo Iacchetti (in collegamento), Ricky Memphis, Demo Morselli, David Riondino, Dario Vergassola e Giobbe Covatta. Si inizia con alcuni filmati di repertorio: le prime ospitate di Eva Robin's e Nathalie Guetta.

  • 00:15

    Maurizio Costanzo: "E' la classica rimpatriata!". Platinette: "E' la casa di riposo per artisti!". Platinette ha preso di mira Carla Liotto che ha realizzato il suo sogno di sposare un milionario. Si procede con la prima volta al MCS di Platinette. Costanzo vuole risolvere un problema tra Iacchetti e Covatta che si trascina da una vita...

  • 00:20

    Riascoltiamo le storiche canzoni bonsai di Enzo Iacchetti... Iacchetti ha, all'attivo, 188 ospite al MCS mentre Covatta è fermo a 176... E Covatta se la prende!

  • 00:25

    Arriva il momento dell'intervista faccia a faccia con Luigi Di Maio, a caldo dopo la recente sconfitta elettorale in Umbria: "Io volevo fare il poliziotto da piccolo, mai avrei pensato di diventare ministro". Di Maio sul nuovo governo: "Abbiamo fatto un passo indietro e abbiamo dato al paese un premier come Conte". Il pubblico rumoreggia.

  • 00:30

    Luigi Di Maio parla dei suoi passatempi da bambino e della sua passione per Lino Banfi... Di Maio sulla pace con Matteo Salvini: "Non è una questione personale. Volevamo governare per 5 anni e Salvini ha cambiato idea l'8 agosto. Io mi fido delle persone fino a prova contraria ma quando arriva la prova contraria, per me finisce lì". Arrivano anche applausi.

  • 00:35

    Di Maio: "Agli italiani interessa davvero quanto abbassamento di tasse ci sarà nella legge di bilancio, ad esempio. Su questo, stiamo lavorando e siamo al servizio del paese". Di Maio, da Ministro degli Esteri, risponde anche ad una domanda su Giulio Regeni.

  • 00:40

    Costanzo ricorda a Di Maio che Salvini, sul palco del MCS, cantò Vasco Rossi... Luigi Di Maio accenna Napul'è di Pino Daniele. David Riondino improvvisa qualcosa per Di Maio. Vergassola: "Di Maio è la dimostrazione che a 33 anni si viene sempre crocifissi!".

  • 00:45

    Maurizio Costanzo: "Gli anziani, famoli vota'". In riferimento alle recenti dichiarazioni di Beppe Grillo. Costanzo: "Di Maio ha risposto a domande serie ma ha anche giocato e abbiamo bisogno anche di questo". Filmato d'epoca ed esibizione per Dario Vergassola.

  • 00:50

    Dario Vergassola canta la hit Non me la danno mai. Nathalie Guetta svela che Vergassola raccontava barzellette sconce sul set di Dio vede e provvede... Dario Vergassola canta Mario - Marta. Durante l'esibizione, entra Vittorio Sgarbi.

  • 00:55

    Maurizio Costanzo ricorda l'episodio dove nacque lo Sgarbi televisivo, quando insultò un'insegnante che gli aveva dato dell'"asino". Sgarbi spiega perché la parola "stronzo" non è un insulto... Entra anche Mughini. Costanzo si lascia andare alla nostalgia: "Come mi divertivo con questi qui...".

  • 01:00

    Costanzo: "Raramente, ho incontrato una persona intelligente come Sgarbi". Si parla delle litigate di Sgarbi al MCS con gli ospiti presenti. Giobbe Covatta mandò a quel paese Sgarbi. Filmato di repertorio per Carla Liotto. Enzo Iacchetti saluta con un'altra canzone bonsai...

  • 01:10

    Ricky Memphis ricorda le sue poesie metropolitane... Nathalie Guetta tossisce. Vergassola: "E' allergica alla cultura!". Lello Arena: "Ma proprio a me, dovevate metterla vicina!". Grazie al MCS, Ricky Memphis diede il via alla propria carriera di attore.

  • 01:15

    Giobbe Covatta legge un passo del suo best seller Parola di Giobbe che vendette un milione e mezzo di copie. Vittorio Sgarbi pubblicizza il suo libro e il suo spettacolo teatrale su Raffaello e Leonardo.

  • 01:20

    Guardiamo la prima volta al MCS di Stefano Zecchi, professore di estetica. Zecchi: "Al contrario di Sgarbi, non ho mai detto una parolaccia". Lello Arena ricorda Massimo Troisi: "Massimo c'è costantemente".

  • 01:25

    Vediamo la prima volta al MCS di Lello Arena. Quest'ultimo condivide molti suoi ricordi personali con Costanzo.

  • 01:30

    Filmato di repertorio anche per Giampiero Mughini. Mughini definisce il MCS come una "grande scuola intellettuale" per il suo lavoro di scrittore. Vediamo la "prima volta" di Demo Morselli. Costanzo ricorda Franco Bracardi e il pubblico si alza in piedi. Costanzo ricorda anche Alberto Silvestri, altra figura fondamentale del MCS.

  • 01:35

    Costanzo ricorda la puntata dove Demo Morselli fece commuovere Gorbaciov, suonando Dicitencello vuje. Vediamo anche la prima puntata del MCS di Raffaele Morelli. Morelli: "Noi vorremmo tornare indietro, con il corpo di allora ma con la mente di adesso".

  • 01:40

    L'ultimo numero di Riza Psicosomatica è intitolato "Come superare i momenti difficili". Costanzo regala il numero a Vergassola... La passerella del Costanzo Show è diretta da Demo Morselli. Siamo in chiusura di puntata.

  • 01:55

    Passerella finale per tutti gli ospiti di questa puntata. Stefano Zecchi propone una passerella anche per Costanzo ma lui si rifiuta. Vittorio Sgarbi bacia in bocca Carla Liotto che, in precedenza, aveva ammesso di essere affascinata da lui. Dopo la puntata, va in onda la Buonanotte del MCS. Fine trasmissione.

Maurizio Costanzo Show è il talk show storico condotto da Maurizio Costanzo, in onda su Canale 5, in seconda serata, ogni mercoledì (questa sera, eccezionalmente di martedì).

Maurizio Costanzo Show: le anticipazioni della prima puntata

Questa sera, martedì 29 ottobre 2019, avrà inizio il nuovo ciclo di puntate del Maurizio Costanzo Show, il talk show condotto da Maurizio Costanzo.

La prima puntata della nuova edizione andrà in onda eccezionalmente questa sera, di martedì.

Maurizio Costanzo, infatti, intervisterà Luigi Di Maio, leader del Movimento 5 Stelle e Ministro degli Affari Esteri del Governo Conte bis.

L'intervista arriverà a pochissimi giorni dai risultati delle Elezioni Regionali in Umbria che hanno sancito la sconfitta della coalizione di governo composta dal Movimento 5 Stelle e dal Partito Democratico e la vittoria di Donatella Tesei, candidata sostenuta da Lega, Fratelli d'Italia e Forza Italia.

Gli altri ospiti saranno Natalie Guetta, Lello Arena, Raffaele Morelli, Giampiero Mughini, Platinette, Carla Liotto, Stefano Zecchi, Enzo Iacchetti, Vittorio Sgarbi, Eva Robin's, Ricky Memphis, Demo Morselli, David Riondino, Dario Vergassola e Giobbe Covatta.

Maurizio Costanzo Show: dove vederlo

La prima puntata del Maurizio Costanzo Show andrà in onda su Canale 5, a partire dalle ore 23:55.

La puntata andrà in onda anche in streaming su Mediaset Play e sarà disponibile, una volta terminata la messa in onda, su Witty Tv.

Altri video riguardanti il Maurizio Costanzo Show sono disponibili sempre sul sito Witty Tv.

Maurizio Costanzo Show: Second Screen

Il Maurizio Costanzo Show è presente sul web con una sezione a parte su Mediaset Play.

Il talk show di Maurizio Costanzo è presente anche sul sito di Witty Tv.

Su Facebook, la pagina ufficiale è Maurizio Costanzo Show.

Su Twitter, il programma è presente con l'account ufficiale di Maurizio Costanzo: @Costanzo. La puntata si può commentare in diretta con l'hashtag #mauriziocostanzoshow.

Per chi vuole seguire il programma in liveblogging, infine, la prima puntata sarà disponibile in tempo reale su TvBlog, magazine di Blogo, a partire dalle ore 23:55.

  • shares
  • Mail