Will & Grace torna ma Megan Mullaly salterà alcuni episodi e si rincorrono voci di litigi sul set

Sul set di Will & Grace ci sarebbero forti tensioni tra i protagonisti e in particolare tra Megan Mullally e Debra Messing

Se Ryan Murphy è in cerca del soggetto per la seconda stagione di Feud (se mai deciderà di farla) dovrebbe fare un salto sul set di Will & Grace, almeno seguendo il filo dei vari gossip che si rincorrono negli Stati Uniti. Sembra infatti che il rapporto tra Grace/Debra Messing e Karen/Megan Mullally sia ormai completamente deteriorato.

L'undicesima e ultima stagione di Will & Grace ha debuttato ieri, giovedì 24 ottobre, su NBC, richiamata in servizio in anticipo rispetto al previsto dopo lo scarso riscontro nei dati live della comedy Sunnyside, nonostante gli ascolti poco esaltanti con cui si è conclusa la decima stagione. Ma da NBC assicurano che i dati in streaming e degli ascolti successivi hanno riportato il revival della storica serie tv ai livelli che ha sempre avuto.

Sicuramente il calo degli ascolti e di interesse verso questa operazione revival è tra le cause della chiusura della serie con l'undicesima stagione. Ma stando alle cronache americane non sarebbe l'ultima. Sembra infatti che dallo scorso gennaio Debra Messing e Megan Mullaly sarebbero in silenzio radio con le due che si limiterebbero a recitare le loro battute sul set da brave professioniste e basta. La tensione sarebbe cresciuta al calar degli ascolti, portando così a una chiusura che non avrebbe scontentato nessuno.

La vicenda, di cui nei siti americani si parla ormai da diverse settimane, è riemersa in questi giorni, proprio alla vigilia dell'esordio dell'ultima stagione, quando TvLine ha rivelato che Megan Mullaly non sarà presente in tutti gli episodi. Secondo quanto riporta il sito americano non vedremo Karen per almeno due episodi nel corso della stagione. Un'assenza però non giustificata o che per lo meno non ha alcuna giustificazione evidente per impegni lavorativi o problemi di salute dell'attrice.

Saltare due episodi su 18 non è sicuramente un problema ma se rientri nei 4 personaggi cardine della serie la questione fa più rumore, soprattutto se non ci sono vere e proprie motivazioni.

Eric McCormack, Will nella serie, ha smentito le voci di tensioni sul set dicendo che spesso "le persone si preoccupano troppo" e ha aggiunto che loro quattro sono un po' sempre stati molto uniti.

Le voci di tensioni sono alimentate anche da altre piccole vicende come il fatto che Mullally ha ormai da tempo smesso di seguire su Instagram sia Debra Messing che Sean Hayes, inoltre nella campagna pre-Emmy, Messing non ha nominato Mullally ma solo gli altri due protagonisti e in una foto recente erano solo loro tre senza Megan Mullally.

Insomma forse a pensare male si fa peccato ma chissà che non ci si indovini.

 

  • shares
  • Mail