Family Food Fight, a marzo su Sky Uno con Cannavacciuolo, Lidia e Joe Bastianich

Family Food Fight Italia debutta a Marzo 2020 su Sky Uno: conduttori e giurati vecchie conoscenze di vari MasterChef.

Mentre l'Autunno 2019 continua a infornare 'nuovi' cooking show (Sapore Italiano, L'Ingrediente Perfetto, Shop Cook Win! giusto per citare i più recenti) Sky guarda già alla primavera e lancia Family Food Fight, in onda su Sky Uno a marzo 2020. L'annuncio serve soprattutto a presentare il cast dei giudici, che vede di nuovo insieme Antonino Cannavacciuolo e Joe Bastianich, per alcune stagioni insieme a MasterChef Italia, cui si aggiunge mamma Lidia Bastianich, anche lei membro della famiglia MCI in qualità di ex giudice delle versioni Junior 2014 e 2015. E' la prima volta, però, che mamma Lidia e il 'piccolo' Joe sono insieme in un programma tv italiano.

Del resto la presenza della famiglia Bastianich cade a fagiuolo (certo non casualmente) in questo format che vede in sfida due famiglie a colpi di ricette di famiglia. Un format che arriva dall'Australia e di cui avemmo modo di parlare annunciando l'apertura dei casting, che mescola ingredienti di diversi show di successo.

Ad adattarlo per il mercato italiano ci ha pensato Endemol Shine Italy, che firma buona parte dei cooking show di casa Sky. Il meccanismo di gioco però non cambia tra Australia e Italia: si tratta di una gara tra famiglie provenienti da diverse zone d’Italia, tutte convinte custodi delle proprie tradizioni regionali, che si basa sulle ricette tramandate dai nonni. Non si dà tanta importanza a impiattamenti e accostamenti arditi: quella cucina di casa che a MasterChef è stigmatizzata (e fuori contesto) qui diventa protagonista, insieme alla tradizione, al rispetto, alla genuinità.

In ogni puntata i concorrenti sono chiamati a sfidarsi su tre prove diverse: l'obiettivo è mettere alla prova la passione delle famiglie per la cucina costringendoli però ad uscire dalla loro comfort zone con imprevisti sempre diversi che testano anche la tenuta dei membri della squadra. Le gesta delle famiglie in gara saranno seguite dai giudici soprattutto attraverso un monitor, anche se non mancheranno di interagire con loro anche durante le prove.

Family Food Fight, i giudici


"Family Food Fight è ben più di una sfida in cucina, è un racconto delle famiglie, tra contemporaneità e tradizione, delle loro dinamiche, le loro storie, la cultura e il territorio"

ha dichiarato Antonella d’Errico, Vice President Sky Branded Channels, mentre Leonardo Pasquinelli, Amministratore Delegato EndemolShine Italy ha visto questo format, già venduto in nove paesi, particolarmente adatto all’Italia "dove la cultura culinaria affonda le proprie radici in ogni famiglia e in ogni territorio".

Entusiasti di questa prima volta insieme sulla tv italiana sia Joe che Lidia Bastianich:

"Essere seduto in TV al fianco di Antonino ma per la prima volta anche di mia madre… sono sicuro, ne vedrete delle belle"

dice Joe, mentre Mamma Lidia si dice

"molto felice che con mio figlio Joe e il caro amico Antonino Cannavacciuolo potremo osservare e giudicare le dinamiche che si svolgono nelle cucine delle famiglie italiane, frutto di una tradizione millenaria…".

Per Cannavacciuolo, intanto, si annuncia un'altra lunga stagione di lavoro anche al di fuori di Villa Crespi (appena premiato col Travelers’ Choice® Restaurants 2019 come miglior ristorante italiano di lusso per i clienti di TripAdivisor e terzo nel mondo): a novembre sarà sempre su Sky Uno con Endemol Shine Italy per Antonino Chef Academy, quindi MasterChef e poi FFF. In bocca al lupo a tutti.

  • shares
  • Mail