X Factor 13 - I Live: conferenza stampa in diretta

La conferenza stampa in diretta della fase dei Live di X Factor 13.

  • 12.07

    Inizia la conferenza stampa di X Factor. Le novità: l'Extra Factor diventa un late night show con Achille Lauro e Pilar Fogliati.

  • Simone Ferrari, il direttore artistico: "Ci dobbiamo aspettare un X Factor coraggioso ed audace, che traccerà la linea di quello che vedremo nel futuro. Vogliamo fare un X Factor con cose inaudite. Il nostro team è incredibile. Le performance che succedono a X Factor possono succedere solo qua per potenza visiva, coraggio e possibilità tecniche. Non esiste un altro programma così in Italia".

  • Mara Maionchi: "I ragazzi stanno lavorando, devono trovare la loro dimensione più possibile chiara. La strada si trova se cerchi di lavorare con giudizio e passione, oltre alla fortuna".

  • Parla Eugenio in rappresentanza degli Over: "Noi abbiamo avuto la fortuna di legare quasi come fratelli tra noi. Mara ci dà consigli e perle che cerchiamo di sfruttare al massimo".

  • Maionchi: "Ho più perso che vinto. Ma se ci regge il fondoschiena...".

  • Sfera Ebbasta: "Lascio scegliere alle ragazze il percorso da seguire, non voglio mettere troppo becco sul lato artistico. Si prospetta un lungo viaggio ma siamo pronti. Sono sicuro delle mie scelte: ho fatto quello che mi sentivo di fare". Shablo collabora con lui.

  • Parla Giordana in rappresentanza della squadra Under: "Questo percorso è una sfida con me stessa, quella di allontanarmi dalla mia seconda mamma, l'arpa. Siamo pronte a spaccare il palco di X Factor".

  • Malika Ayane: "La speranza è che quello che qualcuno ha da dare venga condiviso con tutti gli altri. La televisione l'ho sempre frequentata poco, cantando 3 minuti e poi andando via. E' sempre difficile immaginare che persona possa essere un'artista: quando sei costantemente ripreso, se non si fingi, porta ad esporsi nel bene e nel male. Ma tendo a dimenticarmene, delle telecamere".

  • Samuel: "Ho sfidato il pubblico. In mezzo a tante belle voci, avevo la necessità di avere persone che scrivessero e che portassero sul palco un gesto poetico che raccontasse il presente. E' una scommessa, è un vediamo come va a finire".

  • Nils Hartmann: "Crescono i ragazzi e cresce X Factor. Questo è il nono anno per X Factor su Sky. Ha questa condanna: di crescere e cambiare. C'è una nuova giuria, un nuovo Daily, un nuovo Extra Factor. E' la più bella celebrazione della musica in tv. Va oltre ai numeri che fa in tv: ci sono 162milioni di views. Di X Factor si parla al di là degli spettatori che fa. X Factor è visto fa famiglie e da ragazzi. Oltre a questa gara fighissima, noi tocchiamo dei temi sociali, che vadano al di là di questa gara. Ci sarà un opening dedicato al green, ci sarà un pianista siriano che con la sua musica ha sfidato la guerra, ci sarà un ragazzo che con la sua associazione parlerà di profughi".

  • Eugenio Bonacci, direttore generale contenuti: "X Factor non è un semplice programma tv, è qualcosa di più. Non era facile spostarsi a Monza, non sarebbe stato facile senza l'impegno di tutti. Abbiamo dato per scontato che questa squadra ce la potesse fare: c'è una squadra che non ha dormito per tante notti. Giovedì ci sarà un grande show e sarà il risultato di una grande squadra. Noi non seguiamo le regole degli altri programmi tv. La scrittura di X Factor è una non scrittura. Abbiamo scelto talent non televisivi, anche con il rischio di correre in sorprese, imbarazzi o scelte criticabili. I nostri giudici non hanno indicazioni da parte dei nostri autori, vengono solo accompagnati. Non ci sono mai pensieri televisivi a cui siamo solitamente abituati. Ogni ospite porterà qualcosa di nuovo o inedito, non si limiterà a portare una canzone: proporranno qualcosa di nuovo o diverso".

  • Giovedì ci saranno Mika ("Faremo una cosa speciale con lui") e Coez, "rappresenta uno di quegli artisti che non hanno piacere di mettersi in gioco dal punto di vista televisivo, ma ha scelto di farlo con noi".

  • A Extra Factor ci saranno anche i doppiaggi di Cosma, gli interventi di The Andre e de Le Coliche, le interviste di Danilo Da Fiumicino, i giudizi della critica Giulia Cavaliere e la rivelazione di Italia's Got Talent Francesco Arienzo.

  • Pilar Fogliati, conduttrice dell'Extra Factor: "Il mood sarà quello del post-show, con ospiti divertenti. Sarà easy".

  • Achille Lauro: "Non sono qui per giudicare nessuno. Stranamente sarò buono e sarò amico di tutti. Penso di avere un bel ruolo: ho passato quello che hanno passato i ragazzi, dai palchi vuoti ai grandi palchi. Sarò un consigliere della dottoressa Pilar. Entrerò nella vita e nel percorso dei ragazzi. I giudici li conosco tutti: Mara la amo".

  • Luna Melis, conduttrice del Daily (e finalista della scorsa edizione): "Sono felice di tornare in famiglia, ma in una veste diversa. Ho dato ai concorrenti di ascoltare tutti i consigli".

  • Samuel si fa accompagnare dal produttore (di musica indie) Alessandro Bavo. Malika Ayane lavora con Roberto Vernetti: "Abbiamo formato una band che suona in presa diretta per aiutare i ragazzi a sentirsi più coinvolti con una sensazione di live durante le prove". Sfera Ebbasta si affida a Shablo.

  • Via con le domande. Quando avete capito di aver fatto breccia nel cuore dei giudici di X Factor? Sfera: "Il fatto che la gente non avesse mai avuto modo di vederci era un problema. Una volta che da casa hanno avuto modo di capire come siamo fatti, si sono potuti fare un'idea differente. Ho avuto un sacco di messaggi da persone che avevano un'altra idea su di me. Grazie a X Factor per aver fatto cambiare idea alle persone"."

  • Samuel: "Tutti i cambiamenti portano un po' di sospetto e necessità di spiegazione. La spiegazione migliore è vedere cosa succede, che tipo di idea hanno della musica, cosa dicono. Probabilmente abbiamo spiegato bene quello che pensiamo, c'è stata un'accettazione".

  • Malika Ayane: "Non so ancora se sono stata accettata. La scelta migliroe è sempre cercare di farsi meno domande possibili: vivere il momento in cui viviamo e fare quello che siamo chiamati a fare. Poi a Natale ci racconteremo com'è andata...".

  • Sfera Ebbasta: "Il momento della scelta della squadra è stata molto emozionante. Quei no o quei sì ti possono cambiare la vita. Quella responsabilità di essere la persona che ti dà o meno una possibilità è stato un grande privilegio".

  • Maionchi: "L'emozione più grande è stata quando ho visto 5mila euro al Casinò d Berlino. Come ho fatto? Col culo!".

  • Questione inediti. Bonacci: "Anche quest'anno avremo una puntata dedicata agli inediti, la quinta. I cantanti potranno presentare degli inediti anche in altre puntate, anche prima della quinta puntata, ma dovranno essere diversi da quelli della quinta".

  • La finale sarà il 12 dicembre al Forum? "Confermato".

  • C'è in prospettiva di cambiare qualcosa sul fronte talent, investendo su un altro format? Hartmann: "Abbiamo altri tre anni di X Factor davanti a noi, pause non se ne fanno;: il programma è in continua crescita. C'è una continua crescita per capire quale possa essere il format del domani. Stiamo approfondendo il taglio nello specifico".

  • Alessandro Cattelan: "X Factor è un format. Nel concetto stesso di format c'è la ripetitività. Ci sono sempre dei cambiamenti: questa è una stagione promettenti, i cambiamenti sembrano convincere noi in primis e anche il pubblico. ogni stagione è come il vino: c'è quella che va meglio, quella che va peggio, ma lo capisci alla fine. Le novità di quest'anno? La giuria è nuova, il teatro è nuovo: nella sfiga produttiva, siamo stati molto fortunati. Mi sembra una situazione ancora migliore rispetto a quella precedente. La musica? Si cerca di puntare su chi sa scrivere. I primi anni eravamo più allineati alle versioni inglesi, dove c'è un'idea di popstar diversa. Qui in Italia c'è una concezione diversa, più legata allo scrivere".

  • La rubrica di Achille Lauro in Extra Factor: "Avrò un momento di confidenza con i ragazzi: sarò il loro amico, ci sarà uno scambio tra noi che riguarda la sfera emotiva. Io imparerò da loro, loro forse impareranno qualcosa da me".

  • La conferenza è finita.

Questa mattina Sky e Fremantle presenteranno alla stampa la fase dei "Live" della 13esima edizione di X Factor. Da Monza, dove si è spostato il "baraccone" del talent, verranno svelate le novità di questa fase finale del programma. Saranno presenti Alessandro Cattelan, i quattro giudici e i concorrenti. Tvblog seguirà la conferenza in diretta.

Dalle 11.30 ca.

  • shares
  • Mail