Non è l'Arena, Giletti: "Sono anni che non eleggiamo un presidente del Consiglio. Incredibile"

A Non è l'Arena Massimo Giletti parla di elezioni con Giorgia Meloni: "Sono anni che noi non eleggiamo un presidente del Consiglio. Un caso incredibile, unico". Ma a nominare il premier in realtà è il Capo dello Stato

Massimo Giletti inciampa sulle elezioni. “Non scegliamo un presidente del Consiglio da una vita, lo dico per ricordarlo a tutti”, dice il conduttore di Non è l’Arena durante l’intervista a Giorgia Meloni.

Un’uscita a sorpresa stimolata dalla stessa leader di Fratelli d’Italia che in quel momento stava discutendo di democrazia e della scelta dei loro rappresentanti da parte degli italiani.

Un assist che però Giletti non raccoglie al meglio:

Sono anni che noi non eleggiamo un presidente del Consiglio. Un caso incredibile, unico”.

In realtà in Italia a nominare il presidente del Consiglio è il Capo dello Stato. Il Governo non è quindi un organo eletto dal popolo, con l’appoggio all’esecutivo che è nelle mani di deputati e senatori, chiamati ad esprimersi col voto di fiducia.

E’ tuttavia probabile che il giornalista si riferisse ai diversi esecutivi non passati attraverso le urne e semplice conseguenza di alleanze non previste in campagna elettorale (Monti, Letta, Renzi, Gentiloni e Conte, in versione sia gialloverde che giallorossa). Concetto che avrebbe meritato perlomeno una precisazione.

Lo scorso marzo una simile gaffe era stata commessa da Lorella Cuccarini a Otto e mezzo: “Le elezioni che abbiamo fatto lo scorso anno erano elezioni che non facevamo da diversi anni – aveva affermato la showgirl - non votavamo veramente per le politiche da quanto? Dieci anni?”.

  • shares
  • Mail