Adriano Panzironi a giudizio per "esercizio abusivo della professione medica"

Il giornalista (in realtà sospeso dall'Ordine dei giornalisti della Toscana) si difende: "Faccio informazione". Ma rischia fino a 3 anni di carcere

Sarà processato Adriano Panzironi, il guru delle diete con la promessa di far vivere le persone fino a 120 anni con la sua Life 120 e di farle guarire da mestruazioni abbondanti, diabete, glaucoma e morbo di Crohn. L'uomo rischia fino a 3 anni di carcere per "esercizio abusivo della professione medica". Il pm Francesco Marinaro accusa: "Non è medico nè dietologo".

Panzironi sul canale 61 del digitale terrestre (e altre tv locali) propone le sue ricette su Life 120 Channel, avendo a disposizione un palinsesto nel quale vengono trasmesse a rotazione le puntate de Il Cercasalute, nelle quali viene sottoposto ad alcune interviste da parte di un giornalista, oltre alle repliche della maxiconvention al Palalottomatica. Le diete? Occorre escludere pizza, riso, mais e altri carboidrati per poi assumere i suoi integratori.

"Parlo solo di alimentazione corretta prendendo studi e ricerche che trovo in rete", ha provato a difendersi Panzironi interpellato da La Vita in Diretta, che tuttavia non è un giornalista, in quanto l'Ordine dei giornalisti della Toscana lo ha sospeso.

Adesso Panzironi, già multato da Agcom e Antitrust, dovrà difendersi in un'aula di tribunale insieme al fratello Roberto, spiegando davanti a un giudice monocratico quali titoli abbia per impartire dei consigli alimentari. Di lui si erano già occupate Le Iene e Barbara d'Urso nei suoi talk show, con l'ultima ospitata a  Live - Non è la d'Urso lo scorso 6 ottobre.

 

 

  • shares
  • Mail