Le Iene, nella prima puntata l'omaggio a Nadia Toffa, con il suo ultimo video: "Sto cercando di ritardare la mia morte"

Il Corriere della Sera anticipa il filmato fatto registrare negli ultimi mesi della sua vita da Nadia Toffa

Domani su Italia 1 partirà la nuova stagione de Le Iene, la prima senza Nadia Toffa. L'inviata e conduttrice scomparsa il 13 agosto scorso dopo una lunga malattia sarà omaggiata dai colleghi con un video di 20 minuti nella quale la stessa Toffa racconta il periodo difficile della malattia.

Non è il quanto vivi, ma come vivi. Quando muore una persona, trovo stupida la domanda: quanti anni aveva? Non contano gli anni, ma se hai vissuto intensamente. Io sto facendo il possibile per ritardare la mia morte, tutte le cure possibili. Vedremo quanto tempo avrò ancora, ma non credo molto.

La Toffa ha voluto anche che fossero registrati gli incontri con i famigliari più cari e le telefonate con Silvio Berlusconi, che, da editore di Mediaset, le mise a disposizione la camera che il San Raffaele di Milano gli ha riservato. Questi filmati, però, non saranno mandati in onda per il momento, come ha spiegato Davide Parenti a Il Corriere della Sera, perché "troppo doloroso".

  • shares
  • Mail