Sanremo Giovani 2019, il regolamento

Con il Regolamento di Sanremo Giovani 2019 si inizia a definire il meccanismo di Sanremo 2020.

UPDATE: La serata finale slitta al 19 dicembre. 

 

Il Festival di Sanremo 2020 inizia a prendere forma, anche se per adesso la Rai ha provveduto a pubblicare 'solo' il regolamento di Sanremo Giovani 2019, ormai appuntamento pre-festivaliero previsto su Rai 1 quest'anno in tre serate - e non più due - tra novembre e dicembre 2019. Lo scorso anno Sanremo Giovani andò in onda il 20 e il 21 dicembre e portò nella rosa dei Big Einar e Mahmood, che poi il Festival l'ha vinto.

Se lo scorso anno Baglioni volle per il Festival un solo 'campionato' con 20 Big e i due Giovani scelti in tv, Amadeus ha invece deciso di reinserire la categoria delle Nuove Proposte, che quindi ritroverà una propria gara dedicata a Sanremo 2020.

La categoria delle Nuove Proposte sarà composta da 8 concorrenti: 5 saranno selezionati con Sanremo Giovani, 2 arriveranno da Area Sanremo e a loro si aggiungerà d'ufficio il vincitore di Sanremo Young 2019 (quindi Tecla Insolia?).

Ma vediamo come funziona Sanremo Giovani 2019.

Sanremo Giovani 2019, quando va in onda


Cinque i giorni dedicati Sanremo Giovani 2019, con due puntate di presentazione dei concorrenti, due semifinali e una finalissima. Non si sa ancora quando andranno in onda i primi quattro appuntamenti - dipenderà dalle esigenze di palinsesto di Rai 1, si legge nel regolamento - ma si indica come periodo Novembre-Dicembre 2019. Solo della finalissima si conosce la data, ovvero martedì 17 dicembre 2019.

I nomi dei 20 big in gara a Sanremo 2020 saranno invece annunciati durante i Soliti Ignoti.

Sanremo Giovani 2019, la selezione


Gli aspiranti concorrenti devono aver compiuto 15 anni al 30 gennaio 2020 e non devono aver superato i 36 anni. Possono iniziare a presentare le loro canzoni da oggi, 17 settembre, e fino al 16 ottobre.

Quindi il Direttore Artistico, ovvero Amadeus, insieme a una Commissione Musicale (di cui ancora non si conoscono i membri, ma "formata da esperti del mondo della musica, cultura e comunicazione multimediale") ascolteranno i brani. Non meno di 60 potranno accedere alla fase di Audizioni dal vivo, da cui verranno fuori le 20 canzoni che parteciperanno alla selezione finale.

Sanremo Giovani 2019, la scaletta delle serate


Dalle 20 canzoni/artisti ammesse alla selezione finale in tv solo 5 arriveranno a Sanremo 2020. Come?

In ciascuna delle due Semifinali saranno presentate 10 delle 20 canzoni (cantate su base): saranno votate dalla Commissione Musicale e da una Giuria Demoscopica, composta da abituali fruitori di musica. Solo 5 canzoni per ciascuna puntata approdano alla finale. "La suddivisione degli Artisti tra le puntate di presentazione e tra le Semifinali e la collocazione degli Artisti all’interno di esse e all’interno della Serata Finale, eventuali sfide dirette o l’eventuale composizione di gironi verranno stabilite – sulla base di insindacabili esigenze artistiche ed editoriali - dal Direttore Artistico e dagli autori della trasmissione, in accordo con RAI-Direzione di RaiUno".

Nella Serata Finale le 10 canzoni/artisti ancora in gara saranno accompagnate dall'orchestra e saranno votate da 4 diverse giurie: alla Commissione Musicale e alla Giuria Demoscopica (ancora), si aggiungono una Giuria Televisiva (formata anch’essa da esperti del mondo della musica, cultura e comunicazione multimediale) e il Televoto.

Non sono ancora chiare le percentuali di peso di ciascuna giuria nella composizione delle classifiche parziali e definitive.

Durante la Serata Finale verranno anche comunicati i nomi dei 2 Artisti di Area Sanremo 2019 "scelti sulla base di proprie insindacabili valutazioni artistiche ed editoriali, dalla Commissione Musicale tra i Vincitori del concorso" che parteciperanno alle Nuove Proposte di Sanremo 2020.

Il conduttore di Sanremo Giovani 2019


Sarà Amadeus a condurre anche Sanremo Giovani 2019? Beh, negli ultimi anni sono stati scelti 'altri' a condurre la selezione dei Giovani: l'anno scorso Baglioni puntò su Baudo e Rovazzi. E' aperto il toto conduttore: c'è spazio per qualche esperimento e per qualche omaggio alla storia del Festival. Che ci sia la Clerici, che così recupererebbe il cancellato Sanremo Young?

Tutti i dettagli li trovate nel regolamento. Ora aspettiamo quello di Sanremo 2020.

  • shares
  • Mail