Sanremo 2020, il Festival 'libero' di Amadeus: 20 cantanti e terza serata con omaggio a 70 anni di canzoni sanremesi

Ospite di Domenica In, Amadeus racconta qualcosa del 'suo' primo Sanremo.

Il Festival di Sanremo 2020 sta prendendo forma: in attesa della pubblicazione del regolamento, ormai prossimo, spuntano le prime indiscrezioni e le prime novità. Mara Venier ha cercato di far sbottonare Amadeus, conduttore e direttore artistico della prossima edizione del Festival, che arriva a quota 70 e che cerca una formula 'ecumenica' per celebrare sé e l'azienda.

Libertà è la sua parola d'ordine: la ripete più volte sottolineando novità non tutte nuove.

Intanto i cantanti in gara saranno 20:

"Ho in mente personaggi molto forti che spero di portare in gara"

dice Amadeus che sta iniziando in questi giorni ad ascoltare i primi pezzi. Quel che ci tiene a raccontare a Mara Venier è la terza serata, quella del giovedì, che vedrà tutti e 20 i cantanti in gara (quindi niente eliminazioni nelle prime due serate?) eseguire una canzone delle tante in gara nei 69 anni di Sanremo "come vorranno e con chi vorranno".

Nessun paletto, dunque, nessuna limitazione dettata da case discografiche, partner, organizzatori, management: questo sembra essere il sottotesto nella marcatura di questa "libertà". I cantanti potranno quindi "scegliere la canzone che vogliono, reinterpretare come vogliono e con chi vogliono".

Un omaggio libero, quindi, che vale nella classifica generale, come nelle edizioni di Baglioni.

Chi ci sarà, anche lui con la massima libertà d'azione, è Fiorello:

"Rosario è mio fratello. Lui mi ha chiamato e mi ha chiesto se ero in ansia. "Io lo sono" mi disse. "Tu lascia la porta aperta, io vado e vengo". Lui può fare quello che vuole, entrare quando vuole, fare quel che vuole e lo sa".

Altra cosa, già annunciata però, è il ritorno degli ospiti internazionali:

"Si deve tornare al grande show perché te lo impone questa edizione, questi 70 anni".

Nomi non se ne fanno ma si sta puntando in alto.

"Sono ansioso? No, sono felice. Sono tranquillo"

dice Amadeus. Sanremo 2020 è iniziato.

  • shares
  • Mail