Creative Arts Emmy 2019, 10 premi per Game of Thrones, Jane Lynch e Bradley Whitford tra i migliori guest star

Prima serata dei Creative Arts Emmy 2019 ecco tutti i vincitori

Update 16 settembre -

La lunga settimana degli Emmy inizia come da tradizione con la doppia serata di premiazione, sabato e domenica, dedicati ai Creative Arts Emmy, tutti quei premi tecnici, legati ai documentari, detta in modo un po' più brutale, tutti quei premi che non fanno spettacolo e che quindi non potrebbero rientrare nella serata di premiazione di domenica 22 settembre. Se nella serata di premiazione in diretta su Fox (e in Italia su Rai 4 dalle 2 alle 5 del mattino circa) tutti attendono i migliori attori, le migliori serie tv e miniserie, i Creative Arts Emmy sono riconoscimenti all'altra tv, a chi lavora più dietro le quinte che davanti. Ma non solo perchè nelle due serate dei Creative Arts Emmy vengono premiate anche le miglior guest star, la miglior serie animata, i migliori documentari e reality.

L'accademy premia tanta gente e ha bisogno di tre serate per poterli dare tutti.

Nella seconda serata del 16 settembre Game of Thrones conquista già 10 statuette tecniche mentre le guest star di un drama sono tutte di The Handmaid's Tale e The Marvellous Mrs. Maisel, con la prima che ottiene il massimo essendo andata in onda in ritardo e quindi potendo partecipare con pochi episodi a poche categorie.

Bradley Whitford è così il miglior guest star per Handmaid's e Cherry Jones la miglior attrice, con quest'ultima che si è rammaricata per la mancata vittoria di Phylicia Rashad. Sul fronte comico Jane Lynch e Luke Kirby portano due delle 7 statuette già ottenute dalla serie Amazon. Lynch ha anche rivelato di star lavorando a una comedy in stile Cuori senza età con Cindy Lauper che potrebbe finire su Netflix. Sette premi anche per Chernobyl ma attenzione al premio come miglior cast per When They See Us, la lotta tra le miniserie potrebbe giocarsi anche su questo.

Saranno anche serie brevi ma State of the Union travolge vincendo come miglior serie breve insieme ai suoi due protagonisti Rosamund Pike e Chirs O'Dowd.


Creative Arts Emmy 2019 - I vincitori del 15 settembre


Miglior attore gust-star in un drama

Bradley Whitford/The Handmaid’s Tale (Hulu)

Miglior attrice guest-star in una comedy
Jane Lynch,The Marvelous Mrs. Maisel (Amazon)

Miglior attore guest-star in una comedy
Luke Kirby, The Marvelous Mrs. Maisel (Amazon)

Miglior attrice guest-star in un drama
Cherry Jones,The Handmaid’s Tale (Hulu)

Miglior foto-editing single-camera per un drama
Game of Thrones (HBO)

Miglior foto-editing single-camera per una comedy
Fleabag (Amazon)

Miglior drama o comedy formato breve
State of the Union (Sundance TV)

Miglior attrice in un drama o comedy formato breve
Rosamund Pike, State of the Union (Sundance TV)

Miglior attore in un drama o comedy formato breve
Chris O’Dowd, State Of The Union (Sundance TV)

Miglior Casting per un drama
Game of Thrones (HBO)

Miglior casting per una comedy
Fleabag (Amazon)

Miglior casting per una miniserie/film/speciale
When They See Us (Netflix)

Miglior fotografia per una serie single-camera da 30 minuti
Russian Doll (Netflix)

Miglior fotografia per una miniserie o film
Chernobyl (HBO)

Miglior fotografia per una serie single-camera da un'ora
The Marvelous Mrs. Maisel (Amazon)

Miglior fotografia per una serie multi-camera
The Ranch (Netflix)

Miglior montaggio sonoro per una miniserie o film
Chernobyl (HBO)

Miglior montaggio sonoro per una comedy o drama da mezz'ora
Barry (HBO)

Miglior montaggio sonoro per una comedy o drama da un'ora
Game of Thrones (HBO)

Miglior sound mix per una serie comedy o drama da un'ora
Game of Thrones (HBO)

Miglior sound mix per una miniserie o film
Chernobyl (HBO)

Miglior sound mix per una serie comedy o drama da 30 minuti o animata
Barry (HBO)

Miglior supervisione musicale
The Marvelous Mrs. Maisel (Amazon)

Miglior composizione sonora originale per miniserie, film o speciale
Chernobyl (HBO)

Miglior composizione sonora originale per una serie
Game of Thrones (HBO)

Miglior pubblicità
Nike — Dream Crazy

Miglior programma interattivo originale
NASA’s InSight Mars Landing

Miglior novità nell'interazione per un programma scritto
Black Mirror: Bandersnatch (Netflix)

Miglior musica dei titoli
Succession (HBO)

Miglior design dei titoli
Game of Thrones (HBO)

Miglior acconciatura per miniserie o film
Fosse/Verdon (FX)

Miglior acconciatura per una serie single-camera
The Marvelous Mrs. Maisel (Amazon)

Migliori Stunt per varietà o comedy
GLOW (Netflix)

Migliori Stunt per drama o miniserie o film tv
Game of Thrones (HBO)

Miglior make-up non prostetico per una miniserie o film tv
Fosse/Verdon (FX)

Miglior make-up non prostetico per una serie single-camera
Game of Thrones (HBO)

Migliori costumi contemporanei
Russian Doll (Netflix)

Migliori costumi d'epoca
The Marvelous Mrs. Maisel (Amazon)

Miglior foto editing per una miniserie
Chernobyl (HBO)

Migliori costumi fantasy/sci-fi
Game of Thrones (HBO)

Miglior foto editing per multi-camera comedy
One Day at a Time (Netflix)

Miglior programma per bambini
When You Wish Upon A Pickle: A Sesame Street Special (HBO)

Migliori effetti speciali
Game of Thrones (HBO)

Migliori effetti speciali di supporto
Chernobyl (HBO)

Miglior desing di produzione per una serie scritta da mezz'ora
Russian Doll (Netflix)

Miglior desing di produzione per una serie scritta da un'ora ambientata o fantasy
Chernobyl (HBO)

Miglior coreografia
Crazy Ex-Girlfriend (The CW)

Miglior desing di produzione per una serie contemporanea da un'ora
The Handmaid’s Tale (Hulu)

Miglior trucco prostetico per una serie miniserie film tv o speciale
Star Trek: Discovery (CBS All Access)


Creative Arts Emmy 2019 - I vincitori del 14 settembre


Nella prima serata dei Creative Arts Emmy 2019 spicca l'undicesima vittoria de I Simpson come miglior serie animata capace di superare Big Mouth, Bob's Burger, BoJack Horseman e Adventure Time. Seth MacFarlane è per la terza volta il miglior doppiatore per I Griffin, una categoria istituita solo sei anni fa.

Entusiasta anche Rachel Bloom che ha ritirato il premio come miglior canzone originale per Crazy Ex-Girlfirend, talmente raggiante da aver annunciato di essere incinta di tre mesi.

Tra gli altri premiati il documentario Free Solo ha conquistato 7 premi mentre tra gli altri vincitori importanti della prima serata ci sono anche i protagonisti di Queer Eye di Netflix e RuPaul's Drag Race di VH1.

Miglior Fotografia per un programma reality
Life Below Zero (Nat Geo)

Miglior Fotografia per un programma non fiction
Free Solo (Nat Geo)

Miglior programma reality non strutturato
United Shades of America With W. Kamau Bell (CNN)

Miglior Conduttore per un reality o una gara
RuPaul, RuPaul’s Drag Race (VH1)

Migliore Luci per un programma
Saturday Night
 Live (NBC)

Migliori Luci per uno speciale Varietà
Rent (Fox)

Miglior sonoro per un programma non fiction
Free Solo (Nat Geo)

Miglior montaggio sonoro per un programma non fiction
Free
 Solo (Nat Geo)

Miglior montaggio sonoro per un programma live o spieciale
Aretha! A Grammy Celebration for the Queen of Soul (CBS)

Miglior ritocco visivo per un programma reality o competitivo
Queer Eye (Netflix)

Miglior ritocco visivo per un programma non strutturato
United Shades of America With W. Kamau Bell (CNN)

Miglior ritocco visivo per un varietà
Last Week Tonight With John Oliver (HBO)

Miglior doppiaggio
Seth MacFarlane, Family Guy (Fox)

Miglior serie animata
The Simpsons (Fox)

Miglior regia per uno speciale
Springsteen on Broadway (Netflix)

Miglior regia per un documentario
Free Solo (Nat Geo)

Miglior Casting per un programma reality o competitivo
Queer Eye (Netflix)

Miglior regia per un programma reality o competitivo
Queer Eye (Netflix)

Migliori costumi per un varietà o show
RuPaul’s Drag Race (VH1)

Miglior acconciatura per una serie multi-camera o speciale
RuPaul’s Drag Race (VH1)

Miglior Make-Up per una serie multi-camera o speciale
Saturday Night Live (NBC)

Miglior documentario
Our Planet (Netflix)

Miglior documentario speciale
Leaving Neverland (HBO)

Miglior programma d'informazione
Anthony Bourdain: Parts Unknown (CNN)

Premio speciale per la realizzazione di un documentario
RBG (CNN), The Sentence (HBO) (ex aequo)

Miglior corto d'animazione
Age of Sail (Google Spotlight Stories)

Miglior innovazione per un programma interattivo
Artificial (Twitch)

Miglior Motion Design
Patriot Act With Hasan Minhaj
 (Netflix)

Miglior sceneggiatura per un programma non fiction
Anthony Bourdain, Anthony Bourdain: Parts Unknown (CNN)

Miglior sceneggiatura per un Varietà
Hannah Gadsby, Nanette (Netflix)

Miglior programma breve non fiction
Creating Saturday Night Live (NBC)

Miglior direzine tecnica 
Last Week Tonight With John Oliver
 (HBO)

Miglior direzione tecnica per una serie limitata o speciale
The Late Late Show Carpool Karaoke Primetime Special 2019 (CBS)

Miglior programma interattivo
“NASA and SpaceX: The Interactive Demo-1 Launch” (YouTube)

Miglior esperienza interattiva per un programma non scritto
Free Solo (Nat Geo)

Miglior Canzone originale
“Anti-Depressants Are So Not a Big Deal,” Crazy Ex-Girlfriend (The CW)

Miglior direzione musicale
Fosse/Verdon (FX)

Miglior musica originale per un documentario o speciale
Free Solo (Nat Geo)

Miglior Narratore
Sir David Attenborough, Our Planet (Netflix)

Miglior effetti visivi per un programma non fiction
Free Solo (Nat Geo)

Miglior Serie d'animazione breve
Love, Death & Robots (Netflix)

Miglior Varietà Breve
Carpool Karaoke: The Series (Apple Music)

Miglior Reality scritto
Queer Eye (Netflix)

Miglior scenografia per Varietà, serie o speciale
Saturday Night Live (NBC)

Miglior Scenografia per un Varietà o speciale Live
Rent (Fox)

Miglior Coreografia per un varietà o reality
Tessandra Chavez, World of Dance (NBC)

Miglior Speciale Varità registrato
Carpool Karaoke: When Corden Met McCartney Live From Liverpool (CBS)

Miglior Speciale Varietà Live
Live in Front of a Studio Audience: Norman Lear’s All in the Family and The Jeffersons (ABC)

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail