Tale e quale show 2019, conferenza stampa

La presentazione della nona edizione dello show di Carlo Conti

  • 12.54

    Inizia la conferenza.

  • 12.55

    Teresa De Santis: "Questo è un appuntamento tradizionalmente importante per Rai1. Seguo il lavoro di Carlo Conti da 20 anni. Questa è la nona edizione, è la vera riapertura della tradizionale invernale di Rai1. Il programma ha sempre dato risultati di ascolto notevoli, anche combattendo a volte con una concorrenza non secondaria".

  • 12.57

    De Santis: "Ringrazio tutta l'aria tecnica, i truccatori, tutti coloro che lavorano al programma".

  • 12.57

    Pasquinelli: "Siamo soddisfatti di essere arrivati alla nona, dobbiamo già pensare alla decima, che sarà una grande festa. Il successo del programma è basato sulla popolarità e sulla sua pulizia; è intrattenimento gradevole che non crea problemi. Carlo in questo è super maestro".

  • 12.59

    Pasquinelli: "Il formato ben si adatta alla rete e al conduttore. Tutto fa pensare che arriveremo non alla decima, ma alla 20esima edizione".

  • 13.00

    Il vicedirettore di Rai1 Claudio Fasulo: "C'è una grande novità, la decima puntata sarà uno spinoff del formato, ovvero Tale e quale interpretato da gente comune e non da vip. In Spagna questo formato funziona già molto bene".

  • 13.00

    Fasulo ricorda che sabato sera su Rai1 andrà in onda l'evento con Andrea Bocelli. Su Tale e quale: "È la colonna sulla quale Rai1 si poggia per la serialità, insieme a Ballando". Su Conti: "Andrebbe studiato, è stato capace di cedere il testimone dell'Eredità a un amico, di fare un passo indietro a Ora o mai più. Sta diventando un produttore artistico, lo sta facendo in modo importante".

  • 13.02

    Carlo Conti: "Ora divento rosso, ma tanto non si vede..."

  • 13.02

    Conti: "Sono molto felice di essere ancora una volta qui in questo studio, con Loretta, che è con me sin dalla prima edizione. Loretta è Tale e quale, non potrei immaginarlo senza di lei. Vincenzo e Giorgio hanno accettato il nostro invito anche quest'anno, renderanno la giuria ancora più forte, ironica e divertente. Tale e quale è il pretesto per fare il varietà".

  • 13.04

    Conti: "Non parlo di concorrenti, ma di protagonisti. Il nostro è un varietà divertente, la votazione è solo a fine esibizione, i giudizi sono attenti, ma ironici, non c'è mai litigio o polemica per fare mezzo punto in più di ascolto".

  • 13.05

    Conti: "Questo programma mi ha dato soddisfazioni personali incredibili, per esempio ho presentato personaggi come Donna Summer e Barry White". E ricorda che talvolta i giornali usano, per errore, in caso di artisti scomparsi, foto di concorrenti di Tale e quale".

  • 13.07

    Conti: "Abbiamo 13 fuoriclasse, qualcuno è molto noto, qualcuno un po' meno, ma tutti meritano questo palcoscenico".

  • 13..08

    Conti: "Qualcuno ha fatto parlare di sé in altri programmi per le sue conquiste, qui farà vedere altro... ovviamente mi riferisco a Pratelli (ride, il riferimento invece è a Monte, Ndr)".

  • 13.08

    Conti cita per primi Tiziana Rivale e Pannofino. Poi nota che Pratelli fu il primo ad imitarlo.

  • 13.10

    Conti: "Gigi e Ross sono in due, ma sono un concorrente unico. Sono tra i più forti nella nuova generazione di comici e conduttori. Nella prima puntata faranno i Righeira, L'estate sta finendo".

  • 13.11

    Pannofino partecipò a Lasciami cantare, ricorda Conti, che lo conduceva.

  • 13.11

    Conti: "La decima puntata, visto che andrà in onda dopo la pausa per la Nazionale, sarà uno spinoff per sperimentare le persone normali che imitano".

  • 13.12

    I 12 concorrenti nip, spiega Conti, saranno reclutati dai video che negli scorsi anni le persone da casa hanno inviato e da nuovi casting.

  • 13.14

    Loretta Goggi: "Sono una veterana in senso assoluto, sono felice di essere ancora qui, auguro al programma e agli artisti di avere grandi soddisfazioni. Io ho faticato tanto per arrivare ad essere quel poco che sono, ma mi sono sbizzarrita in tutti i campi".

  • 13.14

    Panariello: "Siamo contenti di stare a casa tua, Carlo, per aiutarti. Qualcuno dice 'aiutiamoli a casa loro".

  • 13.15

    Panariello ironizza dicendo che si è cercato il terzo giurato al posto di Salemme, riconfermato solo perché gli altri erano impegnati.

  • 13.15

    Salemme: "Panariello, ci hai impiegato 6 mesi per trovare due battute, ti sei fatto vecchio".

  • 13.15

    Salemme: "Mi sento un intruso, non sono un cantante, non sono un imitatore. Perché sono qua? Per far divertire Panariello".

  • 13.16

    Conti: "Anche a costo di fare mezzo punto in meno di ascolto, preferiamo chiudere sempre in orario".

  • 13.18

    Parola ai concorrenti.

  • 13.20

    Eva Grimaldi racconta di aver studiato per un mese, tutti i giorni, canto.

  • 13.20

    Morlacchi ripercorre la sua carriera e spiega di aver sofferto di attacchi di panico.

  • 13.27

    Pratelli ricorda di essere stato ospite di Tale e quale imitando Conti: "Ho sempre fatto imitazioni, ma di personaggi parlati, qui farò quelli cantati".

  • 13.27

    Francesco Monte: "Questo contesto per me è diverso rispetto agli altri del passato, qui ho possibilità di far vedere cose di me che non si sono mai viste".

  • 13.29

    Conti: "La versatilità è il segreto per i protagonisti: avere una bella, non troppo caratterizzata, e saperla adattare in base ai consigli dei nostri insegnanti".

  • 13.30

    Conti: "I risultati migliori si vedono in chi ci mette più impegno. I protagonisti di Tale e quale spesso prima di salire in scena continuano ad ascoltare il cantante che devono imitare".

  • 13.32

    Tiziano Rivale spiega che negli scorsi anni ha lavorato molto all'estero, dove la conoscono come cantante dance.

  • 13.34

    Conti: "Io a Sanremo ad aiutare Amadeus? No, non ne ha bisogno".

  • 13.35

    Casting

  • 13.35

    Domande. È nata ormai la professione del vip che fa il talent? Conti: "I casting di Tale e quale sono molto difficili, facciamo provini a chi si propone, ma anche a chi invitiamo noi; anche quest'anno ne abbiamo esaminati tantissimi, alla fine abbiamo fatto una macedonia di frutta. Guardando indietro rimane la soddisfazione per Tale e quale che ha rilanciato personaggi, penso a Serena Rossi o a miei colleghi conduttori o ancora Antonio Mezzancella".

  • 13.39

    Domanda Blogo: La versione nip sarà proposto in maniera seriale nella prossima stagione? De Santis: "Quando fu annunciata l'edizione nip di Tale e quale io non c'ero, di certo, possiamo ragionarci per il palinsesto prossimo, se funzionerà; coinvolgere le persone non vip è un arricchimento per il programma, è successo anche per Ballando;". Pasquinelli di Endemol: "Per due anni abbiamo pensato alla versione nip, ad ogni fine edizione vip ci chiediamo 'come faremo a rifare un cast così?'. Poi però ci riusciamo ogni anno. L'edizione vip continua ad essere quella master. Dopo l'esperienza di dicembre prossimo, vedremo se creare un altro programma, un altro titolo o se farlo diventare complementare a quella vip". Conti precisa: "Non fu annunciata la versione nip, ci pensammo e pensammo al suo meccanismo". Poi annuncia: "Io non farò mai la versione di Tale e quale con i bambini, non sarei mai in grado, non mi va di vedere i bambini diventare grandi. Ho detto sì allo Zecchino perché lì i bambini fanno i bambini".

  • 13.45

    Conti assicura che la versione nip non sfocerà ne La Corrida, il lavoro di trucco per i concorrenti sarà dello stesso livello della versione vip.

  • 13.45

    Conti annuncia che nella prima puntata potrebbe esserci un Barry White.

  • 13.47

    Conti conferma che nella prima puntata ci sarà (imitato) Mahmood.

  • 13.48

    Conti: "Io tra 10 anni ancora conduttore o produttore? Mi vedo ancora più 'rincoglionito' (ride, Ndr), ma spero sempre con lo spirito da ragazzo.

  • 13.49

    Lo spettacolo di Conti-Pieraccioni-Panariello su Rai1? De Santis: "Una cosa da pensare, di sicuro parliamo di big; io non sono ancora riuscita a vederlo in teatro. Per ora annuncio che andrò a vedere lo spettacolo".

  • 13.50

    Flora Canto: "Questa estate ho avuto problemi di salute? Ora sto bene, sono stata operata a Ferragosto, mi hanno tolto appendicite ed ernia, c'era la promozione a Ferragosto... (ride, Ndr). Tendo a sdrammatizzare, i problemi di salute veri sono altri".

  • 13.52

    Conti non esclude di ripetere scherzi come quelli di mandare sul palco la vera Spagna invece che l'imitatrice, come accaduto l'anno scorso.

  • 13.53

    Finisce la conferenza.

Presso gli studi televisivi Fabrizio Frizzi, in via Ettore Romagnoli, 30, a Roma, sta per iniziare la conferenza stampa di presentazione della nuova, la nona, edizione di Tale e quale show, in onda su Rai1 a partire da venerdì 13 settembre.

Blogo seguirà l'incontro con i giornalisti in tempo reale. Presenti il conduttore Carlo Conti, il direttore di rete Teresa De Santis, il vicedirettore Claudio Fasulo, l'amministratore delegato Endemol Shine Italy Leonardo Pasquinelli e il regista Maurizio Pagnussat. In studio anche i giurati Loretta Goggi, Giorgio Panariello e Vincenzo Salemme, oltre che l'intero cast di concorrenti.

  • shares
  • Mail