Il Tg3 cambia pelle, si rinnovano logo e sigla da lunedì 9 settembre 2019 (video)

Nuova sigla per il telegiornale della terza rete della Rai, che si illumina di verde per una linea editoriale più legata ai temi ambientali

Cambiamenti grafici che sposano rinnovati ideali editoriali. In vista della celebrazione del quarantesimo anno di attività, il Tg3 - nato il 15 dicembre del 1979 - si rifà il trucco e si veste di un nuovo abito.

A partire dall'edizione delle ore 19.oo di oggi, lunedì 9 settembre 2019, il telegiornale della terza rete della Rai sarà aperto da una sigla che riporta in video il globo, nel ricordo dell’indimenticabile testina rotante, tempestato di punti connessi da linee, quelle dell'informazione rapida dell'era digitale. Colore predominante tornerà ad essere il verde, paradigmatico del canale, ma anche di un'attenzione sempre crescente per i temi legati all'ambiente, al cambiamento climatico e all'innovazione tecnologica. Un notiziario che si vuole fare bollettino sulla società contemporanea, sull'economia e il lavoro, con l'idea di costituirsi come mezzo per la formazione dei millennials, appartenenti a quella Generazione Y di nati dagli inizi degli anni '80.

"Cambiare, aggiornarsi, guardare al futuro nel solco dei valori della nostra democrazia fondati sulla libertà, l’antifascismo e la solidarietà", fanno sapere dalla Rai. La sigla, il logo e l'immagine del nuovo telegiornale di Rai 3 sono stati realizzati dalla Direzione Creativa dell'azienda pubblica.

  • shares
  • Mail