Televideoblog: gli ascolti di domenica 16 aprile 2017: La formula 1 'in pole position' su Rai 1

I programmi più visti 2 anni e mezzo fa: Formula 1 in primis, Furore fa furore (ma solo per Rai 2). Nel giorno di Pasqua programmazione a tema sulle reti Mediaset

Nuovo appuntamento con TelevideoBlog, la rubrica di TvBlog che si rivolge soprattutto a chi ha fame di storia. Ogni sabato analizziamo una data pescata dal grande calderone dell'auditel tramite il servizio più vintage che possa esistere sul piccolo schermo: il televideo.

Nelle scorse settimane ci siamo divertiti a saltellare tra passato e presente, in questo numero vogliamo tornare a date più recenti con un'occhiata a ciò che avvenne 2 anni e mezzo fa, il 16 aprile 2017: giorno di Pasqua.

Anche in questo caso come in altre occasioni vi invitiamo a notare la differenza della platea di pubblico rispetto a quella registrata negli anni '90. Reti tematiche, satellitari e il boom dell'on demand cambia le carte in tavola e il tutto si vede a occhio nudo.

Partiamo da Rai 1. L'ultimo anno di gare di Formula 1 trasmesse dalla tv pubblica (N.B.: ora trasmette solo il Gran Premio d'Italia in onda a settembre) modifica la programmazione della domenica, la gara trasmessa dal Bahrein alle 17 vince la giornata televisiva con 4.529.000 telespettatori, segue in access prime time Techetechetè a 4.491.000. L'eredità condotta dall'indimenticato Fabrizio Frizzi conquista 3.911.000 telespettatori, nel segmento "La sfida dei 7" è stato visto da 3.210.000.

Su Rai 2 si festeggiano i 20 anni di Furore, lo storico varietà condotto da Alessandro Greco (nuovo conduttore di Miss Italia come annunciato da TvBlog). Il programma è stato visto da 1.406.000 telespettatori, nella presentazione sono presenti davanti allo schermo 1.161.000 telespettatori. Tra le rubriche del Tg2 spicca "Motori" (1.121.000), sotto il milione c'è Mezzogiorno in Famiglia (830.000).

Su Rai 3 si cerca il Borgo più bello d'Italia, Il borgo dei borghi è stato visto da 1.819.000 telespettatori, l'anteprima è vista da un milione in meno (884.000). Nell'access prime time una puntata de La grande storia è vista da 859.000 telespettatori mentre la diretta delle Classiche del Nord Amstel Gold Race ne conquista solo 622.000.

Ci spostiamo in casa Mediaset. Su Canale 5 Paperissima Sprint si conferma tra i programmi più visti senza però fare il boom con 2.590.000 telespettatori. Segue (a tema con la festività pasquale) La passione di Cristo che non va oltre il milione e 825.000 telespettatori. Il segreto sostituisce in via eccezionale Avanti un altro ed è seguito da 1.717.000 telespettatori. Mentre la rubrica dedicata agli animali L'Arca di Noè è vista da 1.290.000 telespettatori.

Giornata dedicata ai film per tutta la famiglia su Italia 1. Il classico Nanny Mcpee - Tata Matilda è stato visto da 1.725.000 telespettatori. The Mask viene visto da 931.000, più in basso Bugiardo Bugiardo a 736.000 telespettatori e infine il notiziario sportivo di Mediaset con 606.000 appassionati davanti alla tv

Concludiamo con Rete 4 dove i quattro programmi si mantengono tutti sotto il milione. Da Frantic con 953.000 telespettatori a Tempesta d'amore in onda alle 19:40 con 578.000, il film I tre ladri nel day-time pomeridiano a 378.000 telespettatori per chiudere con Totò d'Arabia a 269.000 telespettatori.

  • shares
  • Mail