Starz ordina Le Relazioni Pericolose e rinnova The Girlfriend Experience: pubblico femminile e internazionale il nuovo obiettivo

Il canale americano punta all'espansione internazionale grazie allo streaming StarzPlay arrivato in Italia con tanti contenuti Lionsgate inediti come Castle Rock ma solo su Apple Tv

Arrivano interessanti novità dal mondo di Starz, canale cable americano di proprietà di Lionsgate, da poco arrivato anche in Italia attraverso lo streaming StarzPlay disponibile però soltanto tramite Apple Tv. Uno sbarco internazionale che sarà rafforzato nei prossimi anni, aumentando gli attuali 50 paesi tra Europa e America Latina in cui attualmente è presente ma sempre non creando una propria piattaforma autonoma, accessibile da più device ma affidandosi ad altri come Apple Tv o Amazon (Vodafone e Orange Tv in Spagna).

Da Power a Sweetbitter e Vida, da Castle Rock a Mr Mercedes e The Act sono diverse le produzioni targate Lionsgate arrivate anche nel nostro paese, ma finora la presenza all'interno della Apple Tv ne ha limitato la penetrazione. Probabilmente l'arrivo nei prossimi mesi di Apple Tv+, la nuova piattaforma di streaming Apple che dovrebbe aprirsi anche ad altri supporti dalle smart tv alle Fire Stick di Amazon, aiuterà la diffusione dei contenuti originali StarzPlay/Lionsgate e Apple.

Intanto però dal TCA Summer Tour (Television Critcs Association) arrivano interessanti novità sul futuro del canale e di conseguenza dello streaming StarzPlay. Un futuro che sarà sempre più al femminile, con programmi che mirano a conquistare quella fetta di pubblico. Una strategia iniziata nei mesi scorsi e che ha portato al mancato rinnovo del thriller (inedito in Italia) Counterpart con J.K. Simmons considerato troppo maschile, ma anche della provocatoria comedy Now Apocalypse. 

I piani futuri di Starz prevedono anche una terza stagione di The Girlfriend Experience, un'antologia incentrata sul rapporto tra escort di lusso e i loro clienti che va oltre il semplice sess0, prodotta da Steven Sodebergh e ispirata al film omonimo. I nuovi 10 episodi lasceranno gli Stati Uniti e per assecondare la voglia internazionale della rete, saranno ambientati a Londra.

Si rivolgerà principalmente a un pubblico femminile (ma questo non vuol dire che i maschi non possano vederle) anche Dangerous Liaison - Le Relazioni Pericolose, versione televisiva del romanzo di Pierre Choderlos de Laclos del XVIII secolo Les Liasions Dangerous, già portato al cinema nel 1988 con Glenn Close e John Malkovich.

La serie sarà un prequel del romanzo e racconterà le origini della Marchesa de Marteuil e del Visconte de Valmont e attraverso il punto di vista della marchesa mostrerà la relazione tra i due nella Parigi del XVIII secolo. I tradimenti, la vendetta la seduzione del romanzo saranno quindi riportate con protagonisti più giovani all'interno della rilettura offerta da Harriet Warner, che in passato ha lavorato a The Alienist e Call the Midwife. 

Jeffrey Hirsch COO di Starz ha anche dato una delusione ai fan di Outlander (in Italia su FoxLife) che dovranno aspettare il 2020 per vedere la quinta stagione (la quarta è del novembre 2018), uno slittamento legato a ragioni di palinsesto "volevamo avere più show dedicati al pubblico femminile. Prima abbiamo show che si rivolgono più al pubblico di Power". E l'ultima stagione di Power sarà divisa in due blocchi il primo in partenza il 26 agosto e il secondo a gennaio 2020.

La serie, prodotta da Curtis "50 Cent"Jackson proseguirà in una variante al femminile, in uno spinoff che avrà Mary J. Blige come protagonista. Non ci sono molti dettagli su questo progetto spinoff ma sarà solo il primo di una serie di show ispirati al mondo di Power.

Oltre Power 50 Cent ha rivelato che sta lavorando a un progetto sul traffico di droga della Black Mafia Family su cui "sto lavorando da 4 anni e voglio farlo bene". La serie offrirà uno sguardo veritiero e organico a quello che è stata l'organizzazione e ai suoi legami col mondo hip-hop.

Nel futuro di Starz ci sarà anche uno spinoff legato alla saga cinematografica di John Wick con Keanu Reeves e che sarà ambientato nel Continental Hotel il luogo dove si rifugiano gli assassini nel film. Hirsch ha però spiegato che la serie difficilmente uscirà prima del quarto film della saga previsto per maggio 2021, quindi c'è parecchio tempo per riparlarne.

  • shares
  • Mail