Personaggi tv 2018-2019: color che son sospesi nel limbo di Massimo Galanto

Ecco chi non ha brillato, pur non fallendo in toto, nella stagione televisiva appena conclusa

Prima di scoprire i miei conduttori flop della stagione televisiva 2018-2019 e dopo aver rivelato i top, ecco l'elenco di color che sono sospesi nel limbo tanto caro a Dante Alighieri nella Divina Commedia. Ossia i protagonisti della tv italiana che negli ultimi 12 mesi non hanno soddisfatto le aspettative, pur non fallendo in toto.

Fabio Fazio

Al centro di una violenta querelle politica, Fabio Fazio ha scelto - forte anche del suo solido contratto che lo lega alla Rai - di non marciarci su, evitando di proporsi come vittima di un sistema di cui fa parte da decenni. Il conduttore, retrocesso su Rai2 dalla prossima stagione, si è limitato talvolta a ironizzare sul suo rapporto difficile (eufemismo) con il vice Premier Salvini. Intanto in tv ha continuato a intervistare, si fa per dire, i suoi amici e gli artisti, tutti rigorosamente in promozione. È un genere televisivo. Ben fatto, ma un pelo monocorde.

Caro Conti

Dopo tante stagioni di successi, quella appena conclusa per Carlo Conti ha rappresentato uno stop. Se Tale e quale show si è confermato, hanno faticato più del previsto La Corrida e i Music Awards. Lui, per il momento, non fa una piega. Imperturbabile.

Paolo Bonolis

Il suo pubblico sarà soddisfatto anche quest'anno, avendolo potuto apprezzare nei suoi Avanti un altro e Ciao Darwin. La verità è che - a prescindere dal flop Scherzi a parte - la stagione 2018-2019 di Paolo Bonolis non ha regalato guizzi degni di nota e degni di Bonolis. Peccato.

Barbara Palombelli

Partita a razzo con Stasera Italia, Barbara Palombelli ha poi sofferto il ritorno di Otto e mezzo di Lilli Gruber. Il successo longevo di Forum controbilancia la sostanziale incapacità di fare notizia con il talk serale su Rete 4. Ci si aspettava di più.

Raffaella Carrà

Il suo atteso ritorno in tv con un programma di interviste su Rai3 ha ricordato a tutti l'immenso talento televisivo di Raffaella Carrà e, soprattutto, che esiste un modo garbato per entrare nelle case degli italiani. Ma c'è anche una seconda verità, più scomoda: il pubblico ha dimostrato di seguirla in funzione dell'ospite, e non a prescindere. Così con De Filippi e Fiorello gli ascolti sono volati, con Muti e Bonucci sono crollati. Ritorno low profile.

Simona Ventura

Annunciata in pompa magna su Rai2 come fosse la gallina dalle uova d'oro, ha dovuto poi fare i conti con un format, come quello di The Voice, che non riesce a sfondare in Italia. Simona Ventura è un animale televisivo come poche, ma di questi tempi non basta. Temptation Island Vip sembrava aver inaugurato una nuova fase della sua carriera, ma la sensazione è che la ripartenza non sia stata ancora completata. Da recuperare.

Massimo Giletti

Classica stagione da 'senza infamia e senza lode', dopo la prima annata oltre le aspettative. Il suo Non è l'Arena su La7 non ha sfondato, pur riuscendo a portarsi a casa scoop giornalistici invidiabili. Forse più di questo sul canale diretto da Andrea Salerno Massimo Giletti non si può? Punto interrogativo.

Siete d'accordo? E quali altri personaggi della tv inserireste tra color che son sospesi nel limbo della stagione 2018-2019?

  • shares
  • Mail