Alessandra Amoroso a TvBlog: Dal talent “Amici” su Canale5 allo show di Raiuno con Gianni Morandi

“Grazie a tutti” è il titolo dello spettacolo televisivo che la vedrà protagonista da domenica prossima, in diretta dal teatro delle Vittorie in Roma su RaiUno al fianco del grande Gianni Morandi. Alessandra Amoroso, 23 anni, pugliese, vincitrice di Amici 2009, 3 dischi di platino, costantemente in vetta alle classifiche anche con l’attuale album-dvd “Senza

di


“Grazie a tutti” è il titolo dello spettacolo televisivo che la vedrà protagonista da domenica prossima, in diretta dal teatro delle Vittorie in Roma su RaiUno al fianco del grande Gianni Morandi. Alessandra Amoroso, 23 anni, pugliese, vincitrice di Amici 2009, 3 dischi di platino, costantemente in vetta alle classifiche anche con l’attuale album-dvd “Senza nuvole”, sta vivendo un anno davvero da incorniciare fatto da una straordinaria sequenza di successi. Alla vigilia del debutto su RaiUno è nostra ospite sulle colonne di TvBlog per sfogliare assieme a noi questo suo meraviglioso 2009, e non solo, in una specie di album dei ricordi partito dai sogni di una ragazza che voleva cantare, passando per il grande affetto che nutre per la sua seconda mamma Maria De Filippi, fino alle pagine ancora da scrivere, quelle di un futuro fatto ancora di sogni ma con anche moltissime certezze come le dimostrazioni di affetto e di stima che i numerosi fans le fanno avere tutti i giorni. Tutto questo e tanto altro in questa lunga chiaccherata che vi invitiamo a leggere.

Facciamo prima un passo indietro e torniamo ai tempi pre-Amici. Quali erano i tuoi sogni di 2 anni fa prima dello sbarco in tv?

“Ho sempre avuto ed ho lo stesso sogno: fare la cantante. 2 anni fa le disponibilità economiche erano sicuramente diverse da quelle di adesso e lavorando così tanto come facevo non avevo tempo di iscrivermi ad una scuola di canto. Lo sognavo e basta. Mi sarei comunque armata per poter fare tutti i concorsi, audizioni.”

Un anno fa eri entrata invece da poco nella scuola di “Amici”. Cosa sognavi?

“All’inizio avevo tanti desideri e progetti ma mi sono trovata in difficoltà subito dall’inizio. Non la presi molto bene e mi trovai in un contesto veramente difficile da sopportare. La voglia però di vincere e di poter riuscire a realizzarmi nel mondo del canto mi ha dato forza. “

E’ stato veramente così difficile ?

“Sinceramente era pieno di momenti difficili. Dopo una settimana dentro in cui tutto sembrava bello bello, di euforia alle stelle ho iniziato a metabolizzare e riconoscere le telecamere, a capire che ogni cosa che facevo e dicevo la gente lo sapeva. Ho iniziato a perdere le mie sicurezze, anche quelle vocali, subendo tutti i vari giudizi. Tutto il tempo passato nella scuola, ogni mese, ho avuto momento bui.”

Ora segui la nuova edizione di “Amici” con i nuovi alunni?

Ora segui la nuova edizione di “Amici” con i nuovi alunni?

“Si si, so qualcosa. Lo guardo come lo guardavo prima di entrarci. Ora però con Pamela, una altra ragazza di amici che vive con me, vedendolo ci ricordiamo i nostri momenti. I casini, l’ansia delle sfide, i momenti vuoti, le lezioni. Li guardo però senza ansia e senza invidia. Non mi manca la scuola. Ci sono alcuni momenti divertenti, di strizza, di panico che mi piace ricordare ma non mi manca.”

Ti manca qualche professore?

“Jurman. Sono anche un po’ contenta che non ci sia. Glielo ho anche detto, così non si può più affezionare a qualcun altro.”

Tra i ragazzi nella scuola in questa edizione hai riconosciuto qualche talento?

“Non lo so perché non ho avuto tantissima possibilità ancora di vedere il programma. Nelle poche cose che ho visto al Sabato ne ho riconosciuti alcuni bravi, una in particolare: Emma, che è salentina come me. Anche tante altre ragazze sono brave, come Loredana e una altra ragazza di Bari. Immagino loro sappiano già come si parla e di cosa si parla. Io mi ritengo l’unica deficiente ad essere andata là dentro con le fettine di prosciutto sugli occhi.”

Hai paura che il nuovo vincitore o vincitrice di quest’anno ti possa poi rubare la scena?

“Non soffro assolutamente di queste cose, per me non c’è mai stato competizione con i miei compagni e nemmeno ora con Luca, Valerio. Anzi ci sentiamo e speriamo il bene dell’altro. Ognuno ha il proprio percorso e io continuerò, se Dio vorrà, andrò avanti. Se non ci sarà più posto per me e qualcun altro talentuoso prenderà il mio posto, lascerò che sia così. Dico questa cosa con i piedi per terra cosciente che questo momento anche domani potrebbe finire. Ora sto in Paradiso, domani magari sono all’Inferno e già mi faccio trovare preparata. Non volo troppo alto così che se volo giù, non mi faccio troppo male.”

Non hai nessuna paura del futuro?

“Sicuramente mi dispiacerebbe se tutto finisse. Tanto. Piangerei tanto però ho una vita che mi è comunque sempre piaciuta. Tutto quello che mi sta accadendo è bellissimo ma cerco di tenerlo da contorno. So da dove vengo, conosco le persone che mi amano e se non dovessi essere più al primo posto in classifica o robe di queste genere mi amerebbero comunque. “

Tra tante paure anche tante soddisfazioni, come l’arrivo al primo posto nelle classifiche delle vendite con il cd “Senza Nuvole”. Ricordi quando te lo hanno comunicato?

“Una soddisfazione molto grande. Gianni Morandi me lo ha detto mentre stavamo girando lo spot per Raiuno. Mi si avvicina con il suo tour manager dicendomi che Madonna era al secondo posto. Chiesi allora chi ci stava al primo . Un minuto di interminabile silenzio e poi mi diedero la notizia. Ho iniziato ad urlare, ho spaccato il microfono che indossavo perché iniziai a correre con i tacchi 15 con il microfono attaccato nei pantaloni, si è sganciato, spaccato ma mi sono goduta quel momento. Sono fatta così: mi godo il momento alla grande, ma poi torno giù.”

Di talent in talent. Cosa pensi di X Factor?

L’ho seguito mentre ero nella casetta di Amici. Mi piacevano Jury e Noemi. Si può parlare anche male del talent show, considerarla una strada facile ma così non è. Per me almeno è stato veramente complicato. E’ sicuramente un trampolino di lancio, se ti va bene e ti da la possibilità di esporre un talento. Se ci sono talenti in giro, che vadano a fare i talent show, a farsi scoprire.”

Ti immagineresti concorrente di XFactor?

“No. Non mi sono mai immaginata là. Non ho mai avuto modo di conoscere Morgan, non lo conosco e non saprei come potrebbe essere. Ho solo salutato Mara Maionchi che è simpaticissima. Non saprei. Sicuramente l’anno scorso sarei andata molto d’accordo con Jury e Noemi.”

Cosa ti piace guardare in tv?

“Le uniche cose che vedevo dopo il lavoro erano Beautiful, Centovetrine, Uomini e Donne ed andavo al lavoro. Poco poco la puntata di Amici perché altrimenti arrivavo tardi al lavoro. Mia nonna mi ha abituato al genere soap opera fin da piccola. Mi faceva vedere “Santa Barbara” mentre mangiavamo. Dai 5 anni è rimasto quindi un appuntamento fisso “Beautiful” e “Centovetrine”. Prima mi guardavo anche “Vivere”, poi mi sono scocciata perché cambiò canale ed io bazzicavo solo Canale5 e Italia1. Ridge, Taylor ci facevano compagnia mentre mangiavamo.”

Ora invece dall’8 Novembre per 4 puntante farai tu compagnia ai telespettatori nelle prime serate di Raiuno in “Grazie a Tutti”. Come è nato questa tua collaborazione?

“Gianni mi chiamò e mi chiese se mi andava di fare questo spettacolo con lui su Raiuno. Gli chiesi se realmente me lo stava chiedendo e accettai subito volentieri, senza esitazioni. Assolutamente”

Un progetto così grande e importante non può non farti paura. Quali sono le tue paure prima dell’esordio?..

“Tanta. Tanta Ansia. Ho tante paure di non farcela perché mi trovo con gente sconosciuta che solo ora sto iniziando a conoscere. Poi sono una che si adatta anche abbastanza velocemente e un po’ a tutto però anche stare su un canale differente, con gente che non mi hanno mai conosciuto mi mette ansia. Bene o male Maria in due settimane è stata l’unica che è riuscita a capirmi a 360° gradi. Ci sarà sicuramente modo in un mese di farmi conoscere. Gianni poi è sempre Gianni Morandi, sono una che si emoziona molto ed ho paura quindi di fare delle gran figure di *****. Ho paura”.

Da chi ricevi consigli?

“Sicuramente da Maria. Anche mia mamma nel suo piccolo e ovviamente pure Gianni. Tanta gente cerca di tranquillizzarmi. Cerco di coglierli e poi vedremo.”

Ti manca Maria?

“Si. Si. Perché oltre ad essere una conduttrice fantastica penso che sia veramente una persona fantastica. Le voglio molto bene, io la vedo proprio mamma. Mi ha proprio trattata come una figlia, capita per tutto e per tutto. Si, mi manca averla intorno, le sue parole prima di entrare. Le voglio molto bene.”

Tanti sogni li hai indiscutibilmente realizzati. Altri sogni per il futuro?

“Sogno di iniziare ad andare a scuola di canto, finalmente dopo 23 anni. Sarebbe pure ora. Poi va beh spero per la tournee, di iniziare a scrivere qualcosa di mio. Ho tanti sogni, è forse il tempo che mi manca. Spero sicuramente di affermarmi.”

Grazie mille ad Alessandra per la disponibilità ed un grosso in bocca al lupo per la prima puntata di “Grazie a tutti” da Tvblog.

Ultime notizie su Amici di Maria De Filippi

Amici è un talent show ideato e condotto da Maria De Filippi in onda dal 2001 prima su Italia 1 (quando si chiamava ancora Saranno famosi), poi su Canale 5.

Tutto su Amici di Maria De Filippi →