Antonio Razzi a Guillermo Mariotto: "Caso di demenza senile? Mi deve chiedere scusa!"

L'ex politico contro il giudice chiede di porgere le sue scuse nella prossima puntata dello show

Freschi di eliminazione dalla pista di Ballando con le stelle, Antonio Razzi e la sua maestra Ornella Boccafoschi sono stati ospitati a Vieni da me per commentare a caldo la puntata dello show del sabato sera di Rai 1 andata in onda tre giorni fa.

Facciamo un passo indietro: dopo l'esibizione dell'ex politico la giuria è stata piuttosto dura nei suoi confronti tanto da collezionare dei 3 da parte di Ivan Zazzaroni, Fabio Canino e Carolyn Smith; più buona Selvaggia Lucarelli con uno striminzito 5 mentre Guillermo Mariotto ha sbattuto un rotondo zero. Proprio quest'ultimo è al centro di un commento piuttosto velenoso contro Razzi:

Per la prima volta, a Ballando con le stelle, un caso di demenza senile. Sei peggiorato. Non c’è niente, al di sotto dello zero, che ti possa dare. Ho giurato a tua moglie che non l'avrei fatto, ma non posso non farlo

Il concorrente ha sorriso senza marciare sopra la frase "caso di demenza senile", oggi nel programma condotto da Caterina Balivo, Razzi si sfoga "ora siamo fuori dal programma" e afferma:

Non ho commentato perché i miei genitori m'hanno imparato (lo corregge la conduttrice: "insegnato, semmai", ndr) l'educazione ma dire 'demenza senile' è un offesa a chi è affetto da questa malattia che è quella antecedente all'Alzheimer. Faccio un appello a Milly Carlucci, vorrei che all'inizio della prossima puntata Mariotto chiedesse scusa per quello che ha detto. Me lo ha detto ben tre volte!
  • shares
  • Mail