Confronto Pd in tv all'ora di pranzo. Sky: "Alle 13 il massimo dell'ascolto". Ma Mentana critica

Sky Tg24 manda in onda il confronto dei candidati alla segreteria Pd all'ora di pranzo. De Bellis: "Alle 13 il massimo degli ascolti". Enrico Mentana critico: "Passati i tempi in cui si andava in prima serata"

Il confronto piazzato all’ora di pranzo su Sky Tg24 aveva stupito tutti, onestamente. Nicola Zingaretti, Maurizio Martina e Roberto Giachetti si sono infatti sfidati giovedì alle 13, mentre gli italiani erano seduti a tavola.

La sfida tv tra i candidati alla segreteria del Partito Democratico ha comunque visto una sua collocazione in prima serata, ma solo in replica, con la riproposizione del match di sessanta minuti a partire dalle 21.

Il direttore del tg, Giuseppe De Bellis, ha spiegato il motivo della scelta: “Avviso ai naviganti, alle ore 13 Sky Tg24 è al massimo dei suoi ascolti”. Tradotto: nessun tentativo di sminuire l’appuntamento, anzi.


Non deve pensarla però così Enrico Mentana, che durante l’edizione delle 20 del Tg La7 ha di fatto sminuito il confronto.

“...Oggi un po’ in sordina, sono passati i tempi in cui si occupava la prima serata televisiva per lo scontro finale dei candidati alle primarie…”.

Da capire se l’obiettivo di Mentana fosse l'appeal ormai appannato del Pd o lo stesso evento televisivo, che solo la piattaforma satellitare è riuscita a mettere in piedi.

  • shares
  • Mail