Sanremo 2019: le pagelle di Giovanni Ciacci della prima serata

In esclusiva su TvBlog le pagelle di Giovanni Ciacci della prima serata del Festival di Sanremo 2019.

Sanremo 2019: Le pagelle di Giovanni Ciacci della prima serata

Ieri sera è partita l'edizione numero 69 del Festival di Sanremo e qui su TvBlog parte la rubrica di Giovanni Ciacci che giorno dopo giorno darà i voti ai partecipanti della più importante kermesse canora italica.

Ecco dunque le pagelle di Giovanni Ciacci della prima serata del Festival di Sanremo 2019.

Claudio Baglioni


Classico, abito noioso, sempre più simile a Renato Balestra versione capello argento vivo o anche 50 sfumature di noia. Voto 2.

Virginia Raffaele


Abito banale, senza fantasia, bianco e nero, basic. Non esalta il bellissimo corpo di Virginia. Abito troppo lungo per niente sexy, proporzioni sbagliate che non esalta il bellissimo corpo della conduttrice. Sembra la Guzzanti che imita Virginia Raffaele. Capelli terribili, se la poteva far fare una messa in piega decente. Trucco che non mi piace evidenzia troppo le occhiaie, forse sono firmate anche quelle dallo stilista? Mai il Viola sotto gli occhi, mai! Voto 2.

Claudio Bisio


Adoro la versione zio Fester vestito da domatore di leoni. La giacca grida “guardate ci sono anche io, terribile". Sarà lo stesso stilista di Francesca Cipriani ? Voto 3.

Renga


Elegante; grigio fumo di Londra. L'anello da pornostar anni '80 lo poteva evitare. Stivaletto Celentano orribile. Abito fuori proporzioni, sembra Albano Carrisi. Voto 3.

Nino D'Angelo - Livio cori


Livio Cori carino con il cuore sacro al posto della cravatta. Voto 6 . Ma era Nino D'Angelo o un sacerdote di passaggio? Troppo nero troppo clericale, lo preferivo in jeans e maglietta. Voto 3.

Nek


Abito più adatto a un teenager idol che a un uomo di mezza età brizzolato, forse pensava di fare una passeggiata sul corso? A Sanremo si deve indossare la giacca e la cravatta. Capello molto sospetto, troppo sospetto alla Raffaello Tonon. Voto 2.

The Zen Circus


Il figlio di Cocciante con giacca di pelle, basta è già la,seconda dopo 4 cantanti. Voto 3

Il Volo


Vestiti come tre scappati di casa. Sempre vestiti non dalla loro età. Voto 3 ( 1 a testa )sembrano pronti per il trono over di Maria.

Loredana Bertè


Loredana vestita da Loredana. Per scelta dopo anni di abiti inediti Loredana non ha voluto indossare un abito fatto apposta per la serata ma abiti suoi vintage. Voto 10. Gambe da sballo, l'unica vera rock star italiana, sembra uscita da un film di Tim Burton.

Andrea Bocelli


Anche lui in giacca di pelle, più adatta per andare a cavallo che sul palco del Ariston. Voto 2.

Matteo Bocelli


Pantalone molto ma molto stretto, faceva difetto sul cavallo. Bello come un attore di Beautiful, sicuramente meglio nudo che vestito, pronto per fare il Tronista di Maria. Voto 4.

Daniele Silvestri


Rimasto agli anni '90. Un padre non può e non deve indossare i vestiti dei figli. Voto 3.

Federica Carta e Shade


Finalmente il glamour in fucsia, ma non bastano le paillettes per essere glamour. L'abito Sembra un sacco della spesa. Stivaletto orrendo, lui non pervenuto con quella riga nei capelli fuori moda. Voto lei 5

Ultimo


Un po’ figlio di Dracula all'amatriciana. L'ultimo cappottino simile lo avevano i Pooh nel 1990. Voto 3

Secondo abito Raffaele


Pronta per andare ad una cerimonia al castello del boss delle cerimonie. Sembra Olivia di Braccio di ferro vestita a festa che imita Virginia Raffaele. Adoroooo! Voto 2.

Pierfrancesco Favino


Smoking blu, panciotto e giacca anche troppo. Voto 5.

Abito 2 Baglioni


Abito smoking con alamari sulle maniche. Sembra uscito dal cartone Lady Oscar. Voto 2.

Paola Turci


Tuta bianca superclassica. Bello il trucco e bellissimi i capelli. Certo che la tuta è anche questa una scelta molto basic. Voto 5.

Motta


Super radical chic. Molto stile Almodovar casa di carta Style. Non amo questo genere, sembra uscito da un film di Dario Argento, perfetto per il remake di Profondo Rosso... Pauraaaa... Voto 2.

Virginia Raffaele vestito 3


Sempre peggio, più adatto a sciuragram che a Sanremo. Abito vecchio: ma chi la veste Garibaldi?

Boomdabash


Finalmente del colore in mezzo a tutto questo nero. Belli tutti in nuance dei bordeaux, lo stile tronista questo anno lo fa da padrone all'Ariston. Sembrano usciti da Gomorra la serie o dal Billionaire di Briatore. Voto 4 (uno a testa).

Patty Pravo e Briga


Patty stile avatar, al primo impatto sembrava Rita pavone rasta, poi ho riconosciuto chi era. Ma era Patty Pravo o Wanda Fisher? Forse è l'abito più brutto indossato nella carriera di Patty Pravo. Voto 2
Briga sembra uscito dall'Accademia di rosso Siffredi hard Academy o da un film di Emir Kusturica. Voto 4

Simone Cristicchi


Bell' abito blu con intreccio, almeno sanno che è vestito da scappato di casa. Voto 7

Giorgia


La ragazza non ha mai fatto pace con i suoi capelli e si vede. La frangia non le dona, l'abito da casa nella prateria anche no. Sembra che il parrucchiere di Giorgia sia in sciopero da anni. Abito color muffa anche no. Voto 2

Achille Lauro


El Chapo style, ma dove ha trovato questo abito? Sembra uscito dal mercatino delle pulci. Voto 3. Non bastano due tatuaggi sul viso per essere moderni...

Arisa


Total Blanco. Molto femminile stile infermiera sexy. Curata. Mi piace questa versione sexy di Arisa. Voto 7

Negrita


Vestito come un pupazzo di carta. E’ arrivato L imbianchino. L' impermeabile a Sanremo lo aveva indossato solo Milva ma con un altro effetto, raccapricciante. Ma cosa è successo quest' anno a Sanremo? Sono in sciopero gli stylist? Voto 2

Einar


Molto bella,la giacca bomber ricamata. Bellissimo lui. Vorrei vederlo con movimenti del bacino caraibico, il sogno erotico delle sedicenni. Voto 6

Anna Tatangelo


Abito piumino e capelli alla Liana Orfei. Le calze velate le trovo molto démodé. Voto 4. Ma possiamo dire alla Tatangelo che le sopracciglia così sottili non vanno più di moda dagli anni duemila?

  • shares
  • Mail