Fedez contro Striscia La Notizia per la battuta sul figlio: "Evitabile". La risposta di Striscia: "Un complotto per farti attapirare".

Il rapper non ci sta e difende il figlio dalle battute di Striscia: "Cattive, pretestuose e evitabili".

Aggiornamento ore 16.30
A stretto giro è arrivata la replica di Striscia La Notizia, ovviamente a mezzo Instagram. Due stories dedicate al malinteso, ecco il contenuto -tra il conciliante e il provocatorio - della prima:

"Carissimo Federico Lucia, detto Fedez, siamo sempre stati dalla parte dei bambini. Non abbiamo mai fatto ironia sui più piccoli (certo, esclusi Brunetta e Berlusconi). Vogliamo bene a Leone. Avremmo avuto da ridire se l'avessi chiamato Tapiro. Detto questo ci spiace che tu te la sia presa. Anzi no, è un diabolico "GOMBLOTTO" per farti attapirare".

Quinidi è arrivata la seconda stories, uno scatto della libreria di casa Fedez - carpita da qualche sua diretta - con una freccia che indicava un buco nel mobile. Ecco la frase di accompagnamento:

"Così sarà un'occasione in più per darti una mano ad arredare casa e colmare con un Tapiro il vuoto della tua libreria"

Firmato Ezio Greggio e Striscià, gli artigiani della qualità.


Legittimo aspettarsi - nelle prossime puntate di Striscia - la consegna del simpatico animale dorato, il quarto indirizzato al rapper di Italiana.

_____

Quest'anno Striscia La Notizia è partita col botto: dopo un'interrogazione parlamentare sollevata in seguito allo scontro tra Antonio Ricci e Andrea Fabiano e le dure accuse di Vittorio Feltri ai danni del tg satirico, la colonna dell'access prime time di Canale 5 si trova costretta a registrare un altro malcontento, quello del rapper Fedez.

Federico Lucia non ha apprezzato la battuta (non felicissima) di Striscia riguardo l'operazione chirurgica affrontata dal piccolo Leone, figlio avuto con Chiara Ferragni solo pochi mesi fa. "Leo" è stato operato al timpano per un piccolo problema all'udito, e il fatto è stato reso noto dai genitori sui loro social. Questo li ha esposti - oltre che ai tanti messaggi di vicinanza - all'inevitabile ludibrio del web. Una delle battute più ricorrenti è stata quella della relazione tra il problema all'udito del figlio e musica considerata di scarsa qualità del padre.

La battuta è stata ripresa da Striscia e proprio sul proprio profilo Instagram il giudice di X Factor ha risposto a Greggio e Iacchetti.

Sottolineavo quanto fosse spiacevole fare ironia di bassa lega sull'operazione alla quale si è dovuto sottoporre Leo. La stessa battuta è stata ripresa pedissequamente da Striscia La Notizia per fare una battuta che non fa ridere e metterci le risate registrate sopra. Bravi, complimenti.

Il rapper poi ha ribadito la libertà di prendersi gioco della sua arte, ma chiarisce la propria posizione riguardo l'ironia destinata al figlio:

Non sto imputando a nessuno il fatto di non poter fare ironia sulla mia musica e su quanto io faccia cag*re, quello potete farlo quanto volete. Però se non sapete quello che ha vissuto una famiglia prima di arrivare ad un’operazione del genere, io francamente l’avrei evitato e secondo me era evitabile. Ci sono rimasto male.

La serie di interventi termina con un messaggio indirizzato proprio al patron del programma. Fedez ribadisce la stima nei confronti di Ricci, ma lancia un'ultima stoccata, reputando la scelta di riprendere la battuta una scelta "cattiva".

Mi lascia basito che la cosa venga fatta da una persona come Antonio Ricci che reputo tutt'altro che stupido, e a maggior ragione la interpreto come una cosa pretestuosa e cattiva, tutto qua.

Come avvenuto per il caso Feltri, anche nel caso di Fedez arriveranno le scuse dei conduttori? Stasera l'argomento potrebbe essere trattato in trasmissione, vedremo come.

 
  • shares
  • Mail