Chris Evans protagonista di una miniserie per Apple, Defending Jacob

Aumenta a vista d'occhio l'elenco di produzioni originali e attori che arriveranno sulla piattaforma di streaming Apple

Chris Evans Apple

Capitan America sbarca nel mondo delle serie tv.

Il gioco è abbastanza semplice visto che Chris Evans, noto per interpretare Capitan America nell'universo cinematografico Marvel ha deciso di cedere al fascino del racconto a puntate.

Chris Evans sarà produttore e protagonista della miniserie Defending Jacob per Apple. La storia è tratta dal romanzo di William Landay del 2012 omonimo che racconta la storia di un padre che difende il figlio accusato di omicidio. La miniserie sarà prodotta da Paramount Television e Anonymous Content, Morten Tyldum (The Imitation Game, Counterpart) sarà il regista e produttore esecutivo, mentre Mark Bomback autore della trilogia Planet of the Apes, curerà la sceneggiatura e ne sarà showrunner.

Al centro delle vicende c'è Andy Barber (Evans), vice procuratore distrettuale, che indaga sull'assassinio di un ragazzo di 14 anni e finisce per scoprire che il figlio è coinvolto e il principale sospettato dell'omicidio. Il thriller fortemente incentrato sul suo protagonista, sarà composto da 8 episodi.

Per Chris Evans si tratta di un ritorno al mondo delle serie tv a vent'anni dal precedente ruolo in una serie tv, la dimentica Opposite Sex andata in onda per una stagione e otto episodi nell'estate del 2000. Protagonista era Milo Ventimiglia, mentre Evans era uno degli attori regular; in Italia non è stata mai trasmessa considerato il flop negli USA. A breve Chris Evans tornerà per l'ultima volta nei panni di Capitan America nel film degli Avengers che chiuderà le vicende aperte nel precedente.

Defending Jacobs si aggiunge al numeroso elenco di produzioni e attori di Apple che sta investendo molto nelle produzioni originali ma al momento ancora non sappiamo come saranno diffuse, come si chiamerà l'eventuale piattaforma, quale sarà il suo costo e soprattutto se e come arriverà anche in Italia. Indubbiamente considerando gli investimenti effettuati, un lancio internazionale della piattaforma sembra la soluzione più probabile.

Per fare un piccolo ripasso dei progetti Apple, la piattaforma sta preparando il remake di Amazing Stories, Are You Sleeping con Octavia Spencer, Aaron Paul e Lizzy Caplan, la comedy animata Central Park, Dickinson con Haille Steinfeld, Little America, Little Voice, See con Jason Momoa e Alfre Woodard, The Bandits, un progetto di Damien Chazelle, un progetto senza titolo con Jennifer Aniston e Reese Witherspoon già ordinato in due stagioni, una comedy di Colleen McGuness, un drama con Lauren Ambrose di M. Night Shyamalan, una comedy con Rob McElhenney, uno space drama di Ronald D. Moore con Koel Kinnaman.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail