Domenica Live: Loredana e Raffaella Lecciso (ri)balleranno il Dadaumpa

Lo svela il settimanale Di Più Tv. "Ho accettato subito", dice Loredana.

Correva l'anno 2004. E due gemelle senza vergogna, le Lecciso, imperversavano in tv con discutibili balletti, manco fossero le Kessler. Erano ovunque - Domenica In, I Raccomandati, Striscia la notizia – e il pubblico regalava loro incetta d'ascolti e di critiche: “All'epoca io e mia sorella fummo sommerse dalle critiche”, dice oggi Loredana. Che domenica 16 settembre tornerà sul luogo del delitto, in tv con la sua sorellina del cuore, per riproporre il balletto trash sulle note del Dadaumpa. Stavolta nello studio di Domenica Live.

“Quando Barbara d'Urso mi ha proposto di tornare a fare il Dadaumpa io ho accettato subito. Il problema, da parte mia, era convincere Raffaella. Sapevo che l'esperienza di quattordici anni fa l'aveva un po' segnata. E poi lei, in tutti questi anni, ha fatto tutt'altro”, dice Loredana al settimanale Di Più Tv, che dedica alle due sorelle una copertina. Già, Raffaella, da allora, non si è fatta più vedere sui media: si è laureata in Lettere con una tesi sul “trash in Tv” (sic!) e si è occupata di gestire quattro negozi di scarpe e abbigliamento tra Lecce e Brindisi (uno l'ha chiamato proprio Dadaumpa). “Tutta quella attenzione che ricevemmo mi aveva spaventato. Ogni volta che accendevo la tv o sfogliavo un giornale, vedevo la nostra immagine. A un certo punto, io stessa non ne potevo più. Ero satura. Anche perché io non ho mai avuto velleità artistiche, non ho mai desiderato diventare una celebrità”, ammette ora. “All'inizio ero scettica nei confronti dell'invito della d'Urso, ma poi mi sono lasciata convincere quasi subito. Il desiderio di vivere questa nuova avventura con Loredana era troppo forte”, dice.

Loredana, intanto, promette: "Questa volta ci stiamo allenando molto di più rispetto alla prima volta. Siamo invecchiate e i nostri corpi non rispondono più come un tempo: ci impegneremo, ma non garantisco il risultato”. Sarà storia della tv. Mentre a Domenica In ci sarà "l'avversaria", Romina Power.

  • shares
  • Mail