The Big Bang Theory chiude, la dodicesima stagione sarà l'ultima

"Un finale di serie epico" è la promessa di CBS, Warner Bros e soprattutto del creatore di The Big Bang Theory Chuck Lorre

The Big Bang Theory

Aggiornamento: secondo quanto riporta ew.com a spingere maggiormente per la chiusura di The Big Bang Theory sarebbe stato Jim Parsons, l'interprete di Sheldon, pronto a lasciare la serie in caso di ulteriore rinnovo. Ma The Big Bang Theory non poteva esistere senza Sheldon!

Adesso è ufficiale: The Big Bang Theory finirà a maggio del 2019 (probabilmente) quando negli USA andrà in onda l'ultimo episodio della dodicesima stagione della storica serie tv comedy.

L'annuncio è arrivato attraverso un comunicato congiunto di Warner Bros. Television, che produce la serie, CBS, che la trasmette, e Chuck Lorre che l'ha ideata:

Saremo per sempre grati ai nostri fan per il loro supporto a The Big Bang Theory nell'arco delle dodici stagioni. Noi, insieme al cast, agli sceneggiatori e a tutto lo staff siamo molto riconoscenti per il successo dello show e non vediamo l'ora di realizzare un'ultima stagione e un finale di serie davvero epici, che daranno a The Big Bang Theory una degna conclusione.

L'annuncio arriva a poche settimane di distanza dalle dichiarazioni di Kelly Kahl capo dell'intrattenimento CBS che durante il TCA (Television Critics Association) press tour aveva aperto uno spiraglio su un'eventuale tredicesima stagione della serie, addirittura aveva parlato di "trattative per rinnovare la serie con la Warner Bros".

Evidentemente nè Warner Bros nè il cast principale della serie, che ha un contratto da circa un milione di dollari a episodio, si è lasciato convincere dalle pressioni di CBS che in tutti i modi ha provato a tenere in onda la sua serie tv più vista, amata dal pubblico di tutte le età e attualmente la serie tv multi-camera che è durata di più nella storia della tv: alla fine della dodicesima stagione saranno 279 gli episodi realizzati.

the big bang theory ultimo episodio

The Big Bang Theory ha ricevuto dal suo debutto nel 2007, 52 nomination agli Emmy vincendone 10, sebbene non sia mai riuscita a conquistare il premio come miglior comedy, oltre a 7 nomination ai Golden Globe. Ma oltre ai premi The Big Bang Theory è riuscita ad entrare nell'immaginario collettivo, con espressioni tipiche come "Bazinga", ma soprattutto giocando con ironia con la scienza e i suoi appassionati. Un trattamento apprezzato dalla comunità scientifica visto che adesso abbiamo una specie di api chiamata in onore della serie Euglossa bazinga, una specie di meduse (Bazinga Rieki) e una scimmia allo zoo di Columbus è stata chiamata dottor. Sheldon Cooper. Nel 2015 l'Università della California ha creato una borsa di studio dedicata alla serie per supportare gli studenti con meno possibilità economiche interessati a studiare materie scientifiche.

La dodicesima e quindi ufficialmente ultima stagione di The Big Bang Theory inizierà negli USA su CBS il prossimo 24 settembre, un lunedì, in coppia con il suo spinoff Young Sheldon, per trainare il debutto della serie tv Magnum P.I., per poi spostarsi al giovedì dal 27 settembre. Ci auguriamo che Infinity e Premium Joi che trasmettono la serie in Italia, riescano a ridurre ulteriormente la distanza con gli Stati Uniti per regalare ai fan italiani una messa in onda in contemporanea, soprattutto in vista del finale di serie.

  • shares
  • Mail