E se Riccardo Laganà diventasse Presidente della Rai ?

Mentre proseguono gli scontri sul nome di Foa Presidente, Riccardo Laganà potrebbe essere il nome giusto per la televisione pubblica

E se Riccardo Laganà diventasse Presidente della Rai ?

Quarantatré anni, arriva in Rai nel 1996 ed è assunto come tecnico della produzione nel centro di produzione di Roma. Riccardo Laganà è consigliere di amministrazione della Rai -in quota dipendenti Rai- e nelle scorse ore ha espresso i suoi dubbi e le sue preoccupazioni rispetto all'attuale situazione di stallo in cui versa la televisione pubblica, sopratutto dal fronte elezione del suo Presidente.

Laganà ha preso carta e penna ed ha scritto al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, ai presidenti di Camera e Senato Fico e Casellati e al primo ministro Conte, oltre che al procuratore generale della Corte dei Conti. La missiva è stata vergata sulla base di un parere legale dice in sostanza:

"La autoassunzione della carica di Presidente da parte di Marcello Foa è integralmente priva di efficacia e non rimane priva di gravissime conseguenze giuridiche per la società Rai” scrive Laganà. Aggiunge poi che gli atti sottoposti alla firma di Foa sono “in realtà privi di qualsiasi effetto” e invita gli organi politici ad attivarsi per risolvere la situazione di stallo.

In tutto questo Matteo Salvini procede come una "ruspa" sulla questione Rai e alla Stampa dice :

«Con tutto il rispetto, valuto con più attenzione i pareri legali. Noi andiamo avanti con Foa, che è la persona giusta al posto giusto. Infatti su di lui non ho sentito obiezioni di merito, ma solo di metodo. Le regole, fatte peraltro da Renzi, dicono questo. Poi, certo, rimane l’obiettivo di avere un presidente eletto. Non mi stupisce che il Pd strepiti: gli abbiamo tolto il giocattolo. Mi stupisce il no di altri».



E se alla fine si decidesse di eleggere Riccardo Laganà Presidente della Rai per mettere tutti d'accordo? Forse sarebbe davvero l'uomo giusto, al posto giusto, al momento giusto. Una persona slegata dalla politica, che lavora in Rai e per la Rai, un Presidente di garanzia per tutti.

  • shares
  • Mail