DAZN, Pierluigi Pardo farà le telecronache

L'indiscrezione è stata pubblicata dal settimanale Chi.

pierluigi-pardo.jpg

DAZN, la piattaforma di proprietà di Perform Group che si è aggiudicata i diritti di tre partite della Serie A per ogni giornata e i diritti in esclusiva del prossimo campionato di Serie B, avrebbe ingaggiato Pierluigi Pardo, conduttore di Tiki Taka, programma in onda su Italia 1, come telecronista.

Pierluigi Pardo è il terzo nome che DAZN può annoverare dopo Diletta Leotta, la conduttrice volto della Serie B su Sky dalla stagione 2015-16, e Paolo Maldini. La conduttrice catanese e l'ex capitano del Milan e della nazionale azzurra sono anche i protagonisti delle pubblicità di DAZN, attualmente in rotazione sui principali canali italiani.

Tornando a Pierluigi Pardo, l'indiscrezione è stata pubblicata dal settimanale Chi: "Pardo sarà una delle voci di DAZN, insieme a Diletta Leotta e Paolo Maldini. La scelta di Pardo allontana la sua presenza da Tiki Taka di cui al momento non è stata annunciata né data né un canale di messa in onda".

Secondo il settimanale diretto da Alfonso Signorini, quindi, una nuova edizione di Tiki Taka, reduce anche dal successo della versione "mondiale" che abbiamo visto in occasione dei campionati mondiali di Russia 2018, sarebbe "a rischio".

Stando a quanto appreso da Blogo, Pierluigi Pardo non ha vincoli o contratti in esclusiva, di conseguenza, può tranquillamente lavorare sia su Mediaset che su DAZN.

Considerando che Mediaset non detiene più i diritti della Champions League, per Pierluigi Pardo, l'unico modo per continuare a fare le telecronache, ovviamente, è farle al di fuori di Mediaset.

Ricordiamo, però, anche l'anteprima di TvBlog stando alla quale non solo Tiki Taka è destinato a continuare ma potrebbe anche ritornare in onda con un doppio appuntamento, una puntata domenicale che andrebbe ad aggiungersi alla consueta puntata del lunedì.

  • shares
  • Mail