Ballando con le stelle, Maurizio Gasparri contro Suor Cristina: "Squallida figurante, una vergogna"

Maurizio Gasparri attacca Suor Cristina dopo l'esibizione di quest'ultima a Ballando con le stelle: "Squallida figurante, si agita pateticamente"

suor-cristina.jpg

Maurizio Gasparri all’attacco di Suor Cristina. Sembra uno scherzo, invece è la pura realtà. Il senatore di Forza Italia si è scagliato contro la vincitrice della seconda edizione di The Voice, che sabato sera ha vestito i panni di ‘ballerina per una notte’ a Ballando con le stelle.

Anche questo è evangelizzare, portare la gioia del Vangelo dove Gesù non è ancora arrivato", ha detto la religiosa intervistata da Milly Carlucci. "Sono contenta che questi messaggi passino in prima serata, non è male. Il bello ogni tanto deve uscire”.

suor-cristina2.jpg

Se la performance in onda non ha generato alcun sussulto, con la giuria che ha promosso la ragazza a pieni voti, diverso è stato il responso sui social. L’ex ministro delle comunicazioni non ha affatto gradito l’ospitata della religiosa, pubblicando post a manetta e retwittando quelli di altri utenti dall’identico tenore.

Accendo la tv e vedo una squallida figurante vestita da suora che pare sia davvero una suora e si agita pateticamente”, ha scritto subito dopo la mezzanotte. Per insistere a distanza di tre minuti: “Squallore su Raiuno, dobbiamo sopportare anche questa noi cattolici, non solo Pontifex. E questa fa pure la morale”. Un cerchio chiuso definitivamente attorno all’una, quando il programma si era già concluso: “Si chiama Suor Cristina? Davvero squallida. Una vergogna”.


Non è la prima volta che Gasparri recensisce negativamente trasmissioni televisive. Lo scorso autunno alla gogna finì Celebration, altro show del sabato sera di Raiuno condotto da Neri Marcorè. Poche settimane e fu la volta di Propaganda Live, che aveva trasmesso un servizio che lo riguardava.

  • shares
  • Mail