Il Club delle Prime Mogli, Alta Fedeltà, Il diritto di Contare, sempre più film diventano serie tv

Tre film, a loro volta tratti da libri, potrebbero presto diventare serie tv

club-delle-prime-mogli.jpg

Film, libri, fumetti, reboot, revival, sempre più spesso le nuove serie tv non sono poi produzioni così originali e gli adattamenti si sprecano in ogni parte del mondo. A rendere tutto più interessante c'è ovviamente la realizzazione specifica di ciascun prodotto, lo sviluppo della sceneggiatura, la definizione del cast. Spesso a facilitare l'adattamento, oltre al successo al botteghino, c'è una vicinanza tra la casa di produzione del film e il canale che vuole realizzare la serie tv.

Tre film, più o meno recenti, tratti a loro volta da libri, potrebbero presto diventare serie tv, ma il condizionale è ancora d'obbligo perchè nessuno dei tre è stato ufficialmente ordinato. I tre titoli sono Il Club delle Prime Mogli - First Wives Club, Alta Fedeltà - High Fidelity e Il Diritto di Contare - Hidden Figures. 

Il Club delle Prime mogli ordinato il pilot


Paramount Network

ha ordinato lo sviluppo del pilot di una comedy adattamento del film commedia del 1996 Il Club delle Prime Mogli - First Wives Club, basato su un romanzo di Olivia Goldsmith. Protagoniste del film erano Diane Keaton, Bette Midler e Goldie Hawn nei panni di tre amiche che si ritrovano dopo anni e dopo il fallimento dei rispettivi matrimoni, con i mariti che le hanno abbandonate dopo che loro li hanno supportati nella loro scalata verso il successo. A quel punto le tre decidono di vendicarsi colpendo i tre uomini dove fa loro più male: il portafoglio.

Tracy Oliver, co sceneggiatore di Girls Trip, sta lavorando alla sceneggiatura del pilot che sarà prodotto anche da Scott Rudin produttore del film del 1996 distribuito da Paramount. Il Club delle Prime Mogli - First Wives Club è il primo pilot ordinato dal canale Paramount Network di proprietà Viacom che lo scorso gennaio ha preso il posto negli USA di Spike, finora, infatti, aveva solamente ordinato direttamente a serie i suoi nuovi progetti. Si tratta della prima collaborazione tra Paramount Television e Paramount Network.

La serie tv, come il film, sarà ambientata a New York e vedrà al centro un gruppo di donne che si ritrovano dopo il fallimento dei loro matrimoni intenzionate a vendicarsi degli ex mariti. Paramount Television aveva già provato a realizzare un pilot basato su questo film con Alyson Hannigan e Megan Hilty nel cast, ma non venne ordinato da Tv Land (altro canale del gruppo Viacom). Il progetto è stato però mantenuto in vita e trasferito a Paramount Network con l'intento di provare di nuovo a realizzarne una comedy da 30 minuti. Non resta che aspettare per capire se questa nuova versione otterrà il via libera.

Alta Fedeltà per il servizio di streaming Disney


alta-fedelta-1.jpg

La Disney starebbe lavorando per realizzare una serie tv romantic-comedy ispirata al libro di Nick Hornby Alta Fedeltà - High Fidelity già portato al cinema con John Cusack nel 2000. L'idea della Disney è quella di realizzarne una comedy per la nuova piattaforma di streaming che (almeno per il momento) sarà lanciata negli Stati Uniti nel 2019 dalla casa di Topolino.

Il progetto di Alta Fedeltà è scritto da Veronica West e Sarah Kucserka (Ugly Betty) e, secondo quanto riporta deadline, vedrà un cambio nel protagonista che non sarà più un uomo ma una ragazza, proprietaria di un negozio di dischi, che, guardando in camera, racconterà le sue passate relazioni. La serie è descritta come ispirata al film e al libro, di cui proverà a mantenere lo spirito e l'animo da commedia - romantica ma sarà una produzione pensata per tutta la famiglia, quindi più ottimista e positivo, immaginato quasi come il racconto del diario di una ragazza, considerando che la piattaforma di streaming realizzata da Disney è pensata per un pubblico familiare con contenuti adatti a tutta la famiglia quindi non vietati ai minori di 14 o 18 anni.

Nel caso il progetto fosse realizzato Disney conferma la linea di adattare per la piattaforma prodotti della library delle società che fanno capo alla Disney come Buena Vista in questo caso. Infatti in lavorazione per la piattaforma ci sono Star Wars, Monsters Inc, una serie della Marvel, una dei Muppet e un reboot di High School Music. L'aggiunta di una commedia romantica permetterebbe di coprire anche l'universo femminile YA (Young Adult) con la sua piattaforma.

Il diritto di Contare per National Geographic


il-diritto-di-contare.jpg

Infine Variety riporta il tentativo di National Geographic Channel di realizzare una serie tv ispirata al film Hidden Figures - Il diritto di contare, a sua volta tratto dal romanzo omonimo di Margot Lee Shetterly. Il diritto di contare, film del 2016 con Taraji P.Henson, Octavia Spencer che ha incassato 235 milioni di dollari in tutto il mondo, racconta la storia delle matematiche afro-americane che furono fondamentali per la nascita del programma spaziale americano.

Il progetto tv è nelle prime fasi di sviluppo, prodotto da Peter Chernin e Jenno Topping con la Chernin Entertainment già produttrice del film. In caso di via libera definitivo, si tratterebbe di un nuovo progetto seriale per Nat Geo, canale del gruppo 21st Century Fox presente anche in Italia, dopo Genius, già arrivato alla seconda stagione rilasciata il 24 aprile (a maggio in Italia) con Antonio Banderas nei panni di Pablo Picasso.

  • shares
  • Mail