L’Ispettore Coliandro 6 | Ultima puntata 24 novembre 2017 | Diretta | Riassunto

Il liveblogging dell’ultima puntata del 24 novembre 2017 de L’Ispettore Coliandro, la fiction con Giampaolo Morelli nei panni di un ispettore un po’ imbranato che si ritrova ad affrontare situazioni più grandi di lui

La Buffarini (Benedetta Cimatti) chiede a Coliandro di accompagnarla nella Valli di Comacchio, per un’indagine. Il viaggio è l’occasione per indagare sulla vita privata della collega, che ammette di nutrire grande ammirazione per Coliandro, così come di avere mentito a Gargiulo (Giuseppe Soleri) quando gli ha detto di avere il cuore occupato da un collega.

I due, ad ogni modo, finiscono su una strada su cui si sta disputando una corsa clandestina in cui muore una ragazza, la sorella di Ivano, un criminale del luogo che gestisce le corse e gli affari illeciti di Goro. Ivano vuole vendicarsi, ma Coliandro e la Buffarini recuperano il motociclista avversario della ragazza e lo portano via prima che la gang lo uccida.

Questo, però, vuole dire che i due iniziano ad essere inseguiti dalla gang, arrivano nel Comune di Acquanera, paese in cui la banda stessa risiede, i cui abitanti ormai vivono rassegnati. I poliziotti si recano in caserma: qui, con il Maresciallo Gambino, la prostituta Yara ed il Brigadiere Gollini, parte una sparatoria, in cui resta ferito il carabiniere Furlan.

Per curare quest’ultimo, la Gambino convince Ivano a mandarle un dottore. Ma in caserma arriva una veterinaria che, minacciata da Ivano stesso, dopo aver curato il carabiniere lascia aperta una finestra. Il piano sarebbe quello di intrufolarsi, ma la Buffarini, aiutata da Furlan, riescono ad evitarlo.

Gargiulo, intanto, chiede alla Paffoni (Luisella Notari) di rintracciare la posizione di Coliandro e della Buffarini, temendo che i due stiano facendo sesso. Scopre, così, che si trovano ad Acquanera, dove si reca la Paffoni la sera stessa.

Coliandro e la Gambino riescono ad uscire di nascosto dalla caserma tramite un vecchio condotto fognario: riescono così ad incontrare la Paffoni, e scoprono da lei che la gang sta per dirigersi verso la caserma con una ruspa. I due approfittano del vantaggio per stanare la gang ed incastrarli. Ivano, però, riesce a fuggire: Coliandro lo insegue e, dopo un breve scontro, riesce a metterlo al tappeto con la moto. Lui ed il resto della gang viene arrestato, mentre Gollini convince Yara a denunciare il sindaco, anche lui coinvolto negli affari della gang.

L’Ispettore spera di poter festeggiare con la Gambino, che però, gli presenta il suo fidanzato. La Buffarini, invece, sembra essersi legata a Furlan. Il gruppo si riunisce per festeggiare la Bertaccini (Caterina Silva), che ha partorito.

Coliandro, dopo aver tenuto in braccio la bambina, raggiunge Gargiulo, che vuole bere per dimenticare. Una volta salutato il collega, si reca a casa, constatando che lui non è solo, ma è unico. Nonostante questo, non riesce a liberarsi delle scocciature.

Di seguito, il liveblogging dell’ultima puntata del 24 novembre de L’Ispettore Coliandro.

  • 21:26

    Un uomo è vittima di una gang di motociclisti.

  • 21:29

    Coliandro, intanto, si trova in ufficio. La sua unica preoccupazione è la pausa caffè da Gargiulo.

  • 21:30

    Gargiulo è ancora triste per il rifiuti della Buffarini, che gli ha detto di avere una cotta per qualcuno, che lui crede essere un collega.

  • 21:31

    Proprio la Buffarini chiede a Coliandro di accompagnarla in macchina a Goro, nelle Valli di Comacchio, per indagare su un caso.

  • 21:33

    Una ragazza si prepara per una gara clandestina di moto. Il fratello Ivano la incoraggia.

  • 21:34

    Il sindaco di Goro chiede ad Ivano di smetterla con le corse clandestine, perchè lui non può più coprirlo. Ma il giovane ha altro in mente: un disturbatore di frequenze per quando ci sarà l’apocalisse.

  • 21:38

    Coliandro e la Buffarini, intanto, si perdono. Coliandro pensa che potrebbe essere lui l’uomo per cui ha perso la testa. Ma lei gli dice che lo ammira come uno zio. Scopre anche che ha mentito a Gargiulo, per non farlo soffrire.

  • 21:43

    I due vengono fermati: devono spostarsi perchè c’è in corso una corsa clandestina.

  • 21:44

    La sorella di Ivano finisce a terra. La ragazza muore.

  • 21:52

    Coliandro e la Buffarini recuperano l’avversario della gara, che stava per essere ucciso dagli altri motociclisti, e lo caricano in auto. Ma sono seguiti.

  • 21:53

    Ivano arriva per vedere la sorella. Medita vendetta.

  • 21:56

    Il sindaco viene a sapere dell’incidente e di Fabiola, sua cugina. Teme che il cugino Ivano possa fare una pazzia.

  • 21:59

    Coliandro e la Buffarini arrivano nel Comune di Acquanera: chiedono aiuto ai Carabinieri.

  • 22:00

    Il protagonista rimane stupito nel vedere il Marasciallo Gambino.

  • 22:02

    Il Brigadiere Gollini, invece, riconosce il giovane, e crede che stia mentendo. Intanto le linee telefoniche sono tutte cadute.

  • 22:03

    Ivano e la sua gang raggiungono la caserma ed attaccano. Il ragazzo vuole il motociclista.

  • 22:06

    La Gambino spiega a Coliandro che la gang tiene sotto scacco il paese da sempre, e che tutti gli abitanti ne hanno paura.

  • 22:08

    Gargiulo inizia ad insospettirsi del fatto che la Buffarini e Coliandro non risponde alle sue chiaamate.

  • 22:09

    Ma a distrarre Gamberini è la Bertaccini, che sta per partorire.

  • 22:10

    Coliandro e gli altri, intanto, si barricano in caserma.

  • 22:13

    La sparatoria prosegue.

  • 22:17

    Il sindaco cerca di far ragionare Ivano, dandogli dei consigli su come ottenere il motociclista.

  • 22:20

    Nella sparatoria rimane ferito il carabiniere Furlan.

  • 22:21

    Coliandro e la Gambino cercano di far ragionare Ivano, ma perdono le staffe. Però Ivano accetta di collaborare, e manda loro una dottoressa per curare Furlan.

  • 22:23

    Gargiulo chiede alla Paffoni di capire, tramite i cellulari, se Coliandro e la Buffarini non si stiano facendo rintracciare perchè stanno facendo sesso.

  • 22:26

    La gang mantiene la sua promessa e va a chiamare un medico. Ma si tratta di una veterinaria.

  • 22:28

    La dottoressa si fa aiutare da una prostituta, che ha studiato come infermiera.

  • 22:38

    La Gambino confida a Coliandro di aver paura, e di essere sempre stata in difficoltà con la sua bellezza.

  • 22:40

    I due, in cantina, trovano un passaggio segreto.

  • 22:43

    La furia di Ivano, intanto, aumenta.

  • 22:43

    La Paffoni ha scoperto che Coliandro e la Paffoni sono ad Acquanera.

  • 22:49

    Mentre va a controllare come sta Furlan, la Buffarini viene aggredita da un componente della gang, che è salito dalla finestra che la dottoressa aveva aperto, come pattuito con Ivano. Furlan, però, riesce a salvarla.

  • 22:57

    Il gruppo cerca di capire chi abbia aperto la finestra.

  • 22:57

    Ma la dottoressa si svela: hanno preso suo figlio, e deve portare fuori il motociclista.

  • 22:59

    La Buffarini riesce a calmarla.

  • 23:02

    La gang si procura una ruspa.

  • 23:03

    Il passaggio segreto è un condotto fognario non usato da tempo. Coliandro e la Gambino decidono di entrarvi.

  • 23:07

    I due riescono ad uscire dalla caserma, e s’imbattono nella Paffoni: gli informa che dei strani tizi sono a bordo di un caterpillar.

  • 23:09

    Coliandro e la Gambino riescono così a fermare la ruspa.

  • 23:11

    La ruspa arriva davanti alla caserma, ma a bordo ci sono Coliandro e la Gambino. Ivano deve far sparare a loro e non alla caserma. La Paffoni, intanto, chiama i rinforzi.

  • 23:13

    Il sindaco decide di raccontare tutto alla Polizia.

  • 23:14

    Ivano è scappato. Coliandro lo insegue.

  • 23:15

    I due si confrontano. Per Coliandro le cose sembrano mettersi male.

  • 23:17

    Usando la moto, però, il protagonista riesce a metterlo a terra.

  • 23:18

    Tutta la gang viene arrestata. La dottoressa riabbraccia suo figlio.

  • 23:19

    Il sindaco si prende il merito dell’arresto, ma la prostituta rivela a Gollini che era proprio lui a spartirsi con Ivano i soldi dei loro clienti, ed è pronta a denunciarlo.

  • 23:20

    Coliandro crede di poterci provare con la Gambino, ma questa gli presenta il suo fidanzato. La Buffarini, invece, sembra essersi presa a cuore Furlan.

  • 23:22

    L’Ispettore cerca di farsi rimborsare i danni all’auto da De Zan, ma capisce che non otterrà nessun risarcimento.

  • 23:24

    Ora però, c’è da festeggiare: è nata la figlia della Bertaccini.

  • 23:25

    Anche Coliandro la prende in braccio: si intenerisce.

  • 23:27

    Coliandro deve andare: ha un appuntamento con Gargiulo, che vuole bere per dimenticare.

  • 23:30

    Coliandro finisce la serata da solo. Ma sa che non è solo: è unico. La puntata finisce.

L’Ispettore Coliandro, ultima puntata 24 novembre 2017: anticipazioni

E’ un’avventura in trasferta, quella raccontata nell’ultima puntata de L’Ispettore Coliandro, in onda questa sera, alle 21:20 su Raidue. Il protagonista, interpretato da Giampaolo Morelli, deve infatti affrontare una missione nelle Valli di Comacchio dove, come sempre, resterà coinvolto in una vicenda dagli esiti improbabili. L’episodio in onda è “Fine del mondo”.

Nella puntata, Coliandro, mentre è al lavoro con altri colleghi, diventa testimone di un incidente durante una gara motociclistica clandestina, in cui muore un centauro. Coliandro riesce a salvare dal linciaggio il responsabile, ma deve vedersela con il boss che è deciso a farsi giustizia da solo.

Nell’episodio, inoltre, compariranno anche alcuni personaggi legati al caso di puntata, come Linda (Lorena Cacciatore), Furlan (Pierpaolo Spollon) ed il Brigadiere Gollini (Andrea Roncato).

L’Ispettore Coliandro, ultima puntata 24 novembre 2017: come vederlo in streaming

E’ possibile vedere L’Ispettore Coliandro in streaming sul sito ufficiale della Rai, e sull’app per tablet e smartphone, mentre da domani sarà possibile vederlo nella sezione Guida Tv/Replay e Fiction.

L’Ispettore Coliandro, ultima puntata 24 novembre 2017: Second screen

Si può commentare L’Ispettore Coliandro sulla pagina ufficiale di Facebook e su Twitter, usando l’hashtag #Coliandro.


!function(d,s,id){var js,fjs=d.getElementsByTagName(s)[0],p=/^http:/.test(d.location)?’http’:’https’;if(!d.getElementById(id)){js=d.createElement(s);js.id=id;js.src=p+”://platform.twitter.com/widgets.js”;fjs.parentNode.insertBefore(js,fjs);}}(document,”script”,”twitter-wjs”);

I Video di TvBlog