Formula E: Mediaset si aggiudica i diritti per i prossimi 3 anni

Le gare andranno in onda su Italia 1 e Italia 2.

formula-e-campionato.png

La Formula E è un campionato automobilistico organizzato dalla Federazione Internazionale dell'Automobile (la stessa che organizza anche il campionato di Formula 1), riservato alle monoposto con motori elettrici. A partire dal prossimo 2 dicembre, si svolgerà la quarta edizione di questo campionato.

La Formula E, recentemente, è balzata agli onori della cronaca in Italia anche per la prima edizione dell'ePrix di Roma che si svolgerà il 14 aprile 2018 sul circuito cittadino nelle strade della Capitale (quartiere EUR).

Mediaset ha deciso di investire su questo campionato, aggiudicandosi i diritti televisivi delle prossime tre edizioni (con un'opzione per le successive tre edizioni) del campionato di Formula E.

L'edizione 2017-18 di Formula E, come già anticipato, avrà inizio il prossimo 2 dicembre, si chiuderà il 29 luglio 2018 e sarà composta da 14 ePrix.

Le gare andranno in onda in diretta su Italia 1 e su Mediaset Italia 2.

Il primo appuntamento è con l'ePrix di Hong Kong, suddiviso in Gara 1 e Gara 2, che andrà in onda il 2 e il 3 dicembre 2017. L’ePrix inaugurale sarà trasmesso su Italia 1 dalle ore 9.30 italiane.

Tra le curiosità riguardanti la Formula E, troviamo l’impatto ambientale zero, grazie all'assenza di emissioni di gas dalle vetture, c'è il fatto che celebrità come Leonardo Di Caprio e Richard Branson abbiano deciso di fondare una scuderia e troviamo anche la partnership tra la Formula E e l'ONU.

Per quanto riguarda i piloti italiani, ci sarà Luca Filippi. Per quanto concerne le scuderie, invece, al campionato prenderanno parte la Jaguar, l'Audi e la Renault.

Il campionato di Formula E farà tappa anche a Marrakesh, Santiago del Cile, Città del Messico, San Paolo, New York, Parigi, Montreal, Berlino e Zurigo.

  • shares
  • Mail