Serie Tv, novità: Reese Witherspoon in The Mindy Project; Terry O'Quinn in Castle Rock

Nuovo progetto dai romanzi di Elmore Leonard per i creatori di Justified. CBS lavora a Chiefs e Love/Sick mentre Fox a Nightfall e a Immediate Family comedy multi-camera realizzata live

HOLLYWOOD, CA - JUNE 08: Actor Reese Witherspoon arrives at American Film Institute's 45th Life Achievement Award Gala Tribute to Diane Keaton at Dolby Theatre on June 8, 2017 in Hollywood, California. 26658_002 (Photo by Christopher Polk/Getty Images for Turner)

The Mindy Project: Reese Witherspoon sarà guest star dell'ultima stagione della comedy di Hulu creata da Mindy Kaling, come annunciato dalla stessa attrice e autrice attraverso Instagram e rilanciato anche dalla Whiterspoon sempre sul social. Non ci sono dettagli sul personaggio che Witherspoon interpreterà nell'ultima stagione in partenza il 12 settembre su Hulu. Shonda Rhimes, Laura Dern, Laverne Cox, James Franco, Joseph Gordon-Levitt, Frieda Pinto sono solo alcuni delle numerose guest star dell'ultima stagione della comedy. Witherspoon e Kaling hannno da poco lavorato insieme in A Wrinkle in Time di Ava DuVernay.

Castle Rock: Terry O'Quinn torna a lavorare con J.J. Abrams dopo Lost entrando nel cast dell'horror psicologico di Hulu incentrato sull'universo di Stephen King. Prodotto dalla Bad Robot e Warner Bros, Castle Rock è ambientato nella finta cittadina del Maine spesso inserita da King nei suoi romanzi e racconti. Secondo quanto anticipato dai produttori la serie dovrebbe unire elementi della mitologia di King con alcuni dei suoi personaggi, dando vita ad un epico racconto sulla lotta contro l'oscurità. O'Quinn sarà Dale Lacy un pilastro della comunità di Castle Rock e raggiunge un cast composto da André Holland, Scott Glenn, Sissy Spacek e Bill Skarsgard.

Dallas & Robo: John Cena e Kat Dennings saranno le voci della serie animata di YouTube Red creata da Mike Roberts. Dallas & Robo segue le vicende di Dallas (Dennings), sagace autista spaziale e Robo (Cena), auto-proclamatosi poeta guerriero che dovranno affrontare rivali, motociclisti cannibali nel loro viaggio nello spazio.

Killing Eve: Kirby Howell-Baptiste raggiunge Sandra Oh nel thriller in otto episodi di BBC creato da Phoebe Waller-Bridge (Fleabag) basato sulla serie di racconti di Luke Jennings incentrati sul personaggio di Villanelle. Killing Eve racconta le vicende di due donne, Eve (Oh) una stanca e scontenta guardia di sicurezza che avrebbe voluto essere una spia e Villanelle (Jodie Comer) un'elegante e raffinata killer. Le due donne finiranno per essere ossessionate l'una dall'altra. Howell-Baptiste sarà Elena imperturbabile assistente di Eve con cui non ha un rapporto da capo e sottoposta ma più da team che collabora insieme.

Locke & Key: Jackson Robert Scott entra nel cast del pilot dell'horror fantasy di Hulu prodotto da Joe Hill, Carlton Cuse e IDW Entertainment, adattamento del fumetto omonimo, che sarà diretto da Andy Muschetti, regista di It in cui era presente anche Robert Scott. Locke & Key racconta la storia di tre fratelli che dopo la morte del padre si trasferiscono con la madre Nina (Frances O'Connor) in una vecchia casa nel Maine. Qui scopriranno una serie di chiavi magiche che regaleranno loro poteri e abilità ma anche un pericoloso demone vorrebbe queste chiavi. Scott sarà Bode Locke il più piccolo della famiglia, un bambino di 8 anni pieno di immaginazione e ottimismo, ma questo lo rende anche vulnerabile verso le forze soprannaturali che gravitano intorno alla sua famiglia.

Me, Myself & I: Ed Begley Jr e Tia Mowry entrano come ricorrenti nella nuova comedy in partenza il 25 settembre su CBS, co-prodotta da CBS e Warner Bros Tv e scritta da Dan Kopelman. Me, Myself & I racconta la vita di un uomo attraverso alcuni momenti significativi della sua vita, il 1991 quando aveva 14 anni (interpretato da Jack Dylan Grazer), nel presente a 40 anni (Bobby Moynihan) e a 65 anni nel 2042 (John Larroquette). Begley sarà il governatore Justin fratellastro di Alex Riley, se nel 1991 (interpretato da Christopher Richards) il ragazzo accumulava solo fallimenti, 50 anni dopo è il governatore della California. Mowry sarà Wendy moglie di Darryl (Jaleel White).

The Romanoffs: la serie tv di Amazon, scritta, prodotta e diretta da Matthew Weiner ha allestito il suo team creativo che prevede la presenza di ben 14 figure provenienti da Mad Men, il precedente successo di Weiner, tra addetti alla fotografia, al make-up, sceneggiatori, produttori. The Romanoffs è una serie antologica ambientata in diverse parti del mondo che racconta le diverse storie di alcuni personaggi che sostengono di essere gli eredi della famiglia reale russa. Nel cast tra gli altri, ci saranno Isabelle Huppert, Aaron Eckhart, Christina Hendricks, Amanda Peet.

Serie TV | Nuovi progetti


Chiefs: CBS

ha superato un'agguerrita concorrenza prendendo il drama da un'ora creato da David Hudgins e Carol Mendelsohn, prodotto da Sony Pictures Tv. Chiefs racconterà la vita professionale e privata di tre donne, tutte e tre di successo ma molto diverse tra loro, ciascuna capo della polizia di un distretto della contea di Los Angeles. Le tre donne dovranno lavorare insieme per dar vita ad una task force per fermare un pericoloso serial killer. Attualmente nella contea di Los Angeles ci sono sette donne capo della polizia. CBS TV entra come co-produttore nel progetto.

Immediate Family: Fox conferma il proprio interesse verso un ritorno alle comedy multi-camera e dopo il progetto di Suspended, ordina lo sviluppo della sceneggiatura di un progetto diretto da Thomas Kail scritto da Dave Finkle e Brett Baer (New Girl). Immediate Family è un progetto pensato per essere realizzato live e con elementi interattivi che permetterebbero la partecipazione del pubblico con al centro un eroe di tutti i giorni che prova a tenere unita la sua caotica famiglia multi-generazionale.

Love/Sick: CBS sta lavorando ad una comedy multi-camera ibrida basata sul format della Corea del Sud "Emergency Couple". Love/Sick, scritto da Lisa Parsons per CBS Television Studios, vedrà al centro una giovane dottoressa che viene chiamata a guidare i nuovi specializzandi dell'ospedale tra cui scoprirà esserci il suo ex fidanzato.

Nightfall: Fox ha ordinato lo sviluppo del pilot di un poliziesco scritto da Sheldon Turner e prodotto da Howard Gordon con le rispettive case di produzione la Vendetta Productions e la Teakwood Lane Productions entrambe con sede nella 20th Century Fox Tv. Nightfall è ambientata nell'unità anticrimine di New York, guidata da un carismatico e spesso imprevedibile detective che lavora durante il turno di notte, avendo così a che fare con le cose più impensabili che accadono tra le 22 e le 6 del mattino.

Progetto senza titolo: i creatori di Justified Carl Beverly e Sarah Timberman stanno lavorando ad un progetto seriale fortemente legato ai romanzi di Elmore Leonard il cui racconto Fire in the Hole è stato usato dai due come base di partenza per la loro precedente serie. Attraverso la loro casa di produzione Beverly e Timberman hanno acquistato opzioni sui romanzi Unknown Man #89 (Lo sconosciuto n 89), Pagan Babies (Che razza di coppia) e Mr Paradise ma l'idea è quella di ampliare l'interesse anche su altri romanzi. Scritto da Tod "Kip" Williams il progetto seriale sarebbe incentrato ogni stagione su un diverso romanzo con alcuni personaggi che potrebbero tornare nelle varie stagioni un po' come capita anche nei romanzi di Leonard. Inoltre la serie potrebbe aggiungere storie diverse anche ampliando le vicende di alcuni personaggi. Timberman e Beverly produrranno insieme a Peter Leonard figlio dello scrittore, la loro intenzione è quella di presentare il progetto in cerca di un acquirente, entro l'anno. .

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail