• Tv

Dal 1 agosto su Sky arrivano Fox Retrò e BabyTv

Dal primo agosto arrivano due nuovi canali nel bouquet di Sky, due canali che arricchiscono ulteriormente la famiglia “Fox” presente sulla pay-tv satellitare di Rupert Murdoch: Fox Retrò e BabyTv. Andrà affiancare i fratelli maggiori (probabilmente a togliergli spazio e contenuti) Fox, Fox Life e Fox Crime il nuovissimo Fox Retrò, nelle intenzioni “il paradiso

di


Dal primo agosto arrivano due nuovi canali nel bouquet di Sky, due canali che arricchiscono ulteriormente la famiglia “Fox” presente sulla pay-tv satellitare di Rupert Murdoch: Fox Retrò e BabyTv. Andrà affiancare i fratelli maggiori (probabilmente a togliergli spazio e contenuti) Fox, Fox Life e Fox Crime il nuovissimo Fox Retrò, nelle intenzioni “il paradiso dei nostalgici” delle serie tv anni 70-80-90. Da Mork & Mindy, all’A-Team, e ancora i classicissimi Starsky & Hutch, Love Boat e miti relativamente più recenti come Baywatch, Willy Principe di Bel Air.

L’idea, decisamente non originale, appare perversa e frutto della continua logica di spezzettamento di Sky. Negli anni sono aumentati esponenzialmente i canali dell’intrattenimento, e non solo, e ora di fatto ci si trova a spezzettare anche i contenuti, per altro già iniettati di una abbondantissima dose di spot.

BabyTv sarà invece qualcosa di nuovo, frutto di un progetto editoriale originario della tv israeliana e rilevato da Fox che si prepara a farlo sbarcare anche nel nostro paese, ma allo stesso tempo in qualche modo un’idea piuttosto inquietante. In sostanza si tratta di una tv dedicata ai minori di 3, neonati e bambini in tenerissima età, che pur priva di qualsiasi spot (e ci mancherebbe) dovrebbe abituare i bambini a quello che li aspetta da grandi. Fox Retrò non ha ancora una numerazione ufficiale sul decoder di Sky, BabyTv andrà invece ad occupare il canale 620.