Ballando con le stelle, Giuliana De Sio: "Si sono inventati tutto. La parte marcia è autoriale"

Nuove parole al veleno dell'attrice contro il programma di Rai1

A un paio di mesi dalla fine di Ballando con le stelle 2017, quando tutte le tensioni sembravano essere placate, Giuliana De Sio torna allo sbaraglio con critiche pesanti rivolte alla trasmissione. L'attrice ha rilasciato di recente un'intervista-sfogo a Il Fatto Quotidiano:

"Si sono inventati che ho sfondato il camerino. Per fermare la stupidaggine sono andata dall'avvocato. Tutto risolto. Mica posso passare da pazza isterica, ed è quello che volevano dall'inizio della trasmissione. Secondo un'immagine stereotipata nata in qualche fiction, mentre nella vita sono un'altra persona. Mi hanno fatto piangere. All'inizio immaginavo prese in giro, pensavo avrebbero solleticato la mia autoironia, invece mi sono beccata di tutto, da sei una merda a fai schifo a scimmia".

Giuliana De Sio semifinale.jpg
E la De Sio non finisce qui:

"Una trasmissione violentissima. Se ripenso a quei mesi, è stato bellissimo. La parte marcia è quella autoriale, mentre il nostro lavoro era serio. Avevo un maestro di ballo meraviglioso. Tornavo a casa e mi addormentavo sul divano con sopra il cappotto".

Come reagiranno la produzione e la Rai di fronte ad affermazioni così forti? Soprattutto risponderà Milly Carlucci?

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.